Pagina 1 di 3

Cavo ricarica

Inviato: 13/10/2016, 20:39
da sj4x4
Vendo cavo ricarica da tipo 2 (Mennekes) a 3A (scame). Utile se la colonnina mennekes è occupata ci si puo' colllegare alla scame 3A

Re: Cavo ricarica

Inviato: 14/10/2016, 14:28
da marco
Interessante articolo.
Hai uno foto da allegare? Di dove sei? Prezzo richiesto? Spedisci?
Mi pare che vi siano almeno due tipologie di questo cavo: tu dove l'hai testato? Su quali colonnine o circuiti?
Grazie, e benvenuto sul forum ;-)

Re: Cavo ricarica

Inviato: 14/10/2016, 20:21
da selidori
esatto. interessa pure a me ma dipende dal costo e da eventuale spedizione.

Re: Cavo ricarica

Inviato: 15/10/2016, 7:57
da sj4x4
Buongiorno, vi mando la foto del cavo. Su enel funziona,su altre colonnine non saprei. 80€ compresa spedizione

Re: Cavo ricarica

Inviato: 15/10/2016, 11:12
da selidori
ATTENZIONE:
il cavo non va su nessun auto.
E' uno del car sharing share-and-go ed è creato apposta per andare su tali mezzi, su nessun'altro funziona.

Rimane il valore intrinseco del materiale, sopratutto il cavo spiralato 3+1 (a memoria 3 da 2.5 ed 1 da 1) ed ovviamente la spina tipo2 femmina (che non può essere usato per prolunghe).

Re: Cavo ricarica

Inviato: 15/10/2016, 13:31
da sj4x4
Io l'ho preso x lo scooter, ma mi serviva al contrario da scame a mennekes.

Re: Cavo ricarica

Inviato: 15/10/2016, 13:38
da sj4x4
Perché su una macchina non funziona?

Re: Cavo ricarica

Inviato: 15/10/2016, 15:59
da selidori
sj4x4 ha scritto:Perché su una macchina non funziona?
Per rispondere bene bisognerebbe avere fra le mani una icaro greengo che è il mezzo che usa quel cavo in congiunzione con carsharing di share and go.

Il mio sospetto è che le icaro consentano la ricarica in un modo non standard (direi 'modo1' non avendo dialogo con la colonnina) di fabbrica 'ufficiale' o nella modifica richiesta da share and go (le icaro sono cinesi, mi sembra strano mettano il tipo2 di serie, è però anche vero che ordinandone da zero, shareandgo, poteva scegliersi un connettore più economico...).

Il cavo è così fatto: il pilota (CP) viene portata al connettore tipo3a mentre il cavo PRESENZA (PP) è chiuso sulla terra con una resistenza di circa 680 ohm (cioè indentifica il cavo idoneo per sopportare fino a 20 ampere: http://www.selidori.com/tech/documento.php?id_doc=1117#.WAIzmfmDzDc, pagina 2).
Siccome sono un cretino non ho visto se a capovolgere i puntali la resistenza fra PP e terra (PE) varia (ovvero se c'e' di mezzo un diodo) ma non dovrebbe essere, da schema appunto della pagina2 del documento di cui sopra.

Vedendo la semplicità del cavo appare naturale che non posso funzionare con le 'auto': infatti è in cavo FISSO, mentre le auto richiedono un cambio di stato per andare o per meglio dire lo danno loro in risposta a PWM.

Comunque prima della teoria in pratica abbiamo provato a farlo andare su Zoe e VW (egolf) senza successo.
Ripeto che tale cavo è comunque utile per il materiale (ed il cavo spiralato da 3+1 non è per niente male).

Re: Cavo ricarica

Inviato: 19/10/2016, 8:52
da spider73
Peccato non funzioni per le macchine; sarei stato molto interessato...

Re: Cavo ricarica

Inviato: 20/10/2016, 13:29
da sj4x4
Forse bisogna fare come il per il vectrix,cioè aggiungere una resistenza dentro la spina. Cmq se inutilizzabile recupero il cavo spiralato.