Pagina 1 di 8

Cavo di ricarica 16 A tipo 1 lato veicolo e tipo 3A stazione

Inviato: 11/09/2016, 19:25
da marco
Ciao a tutti,
stavo valutando l'acquisto di questo cavo di scorta, da utilizzare in alcune colonnine nel caso trovassi occupato la presa Tipo2: sappiamo infatti che SOLO in Italia è molto presente la presa tipo 3A su molte colonnine.
La concorrenza a livello mondiale per questo tipo di cavo è praticamente nulla perchè può servire solo in Italia, per cui si trova a prezzi molto alti, sui 250€ : spendere quella cifra per un cavo che userò FORSE qualche volta, mi sa un po' fatica.
Stavo valutando quindi di farmelo in casa, comprando le due spine ed il cavo: in questo caso il costo dovrebbe contenersi entro i 100€.
Ho visto anche che esistono adattatori già pronti, ma a parte il fatto che costano comunque tanto, in Italia la normativa non ne consentirebbe l'utilizzo.
Avete esperienze in merito o consigli sul dafarsi?
Grazie

Re: Cavo di ricarica 16 A tipo 1 lato veicolo e tipo 3A stazione

Inviato: 04/10/2016, 15:15
da Gianniturbo
si la cos è interessante. io hao costruito vari cavi, sla maggiorparte colonnina 3A = veicolo elettrico shuko, 3A iec 13 etc
ho anche fatto alcune Colonnina Mennekers => veicolo elettrico shuko o scame 3A
colonnina Scame 3A => veicolo tipo 1 non l'ho mai fatto, mi è rimasto il dubbio se ci sia un elettronica o no dentro.

Re: Cavo di ricarica 16 A tipo 1 lato veicolo e tipo 3A stazione

Inviato: 05/10/2016, 11:46
da selidori
Mi sto informando pure io perchè a Milano sta diventando sempre più necessario.
Le tipo2 stanno diventando tutte stazioni FAST e quindi limitate in ricarica a solo 60 minuti (indipendentemente dal prelievo e dalla propria velocità, per me con carica lenta, 60 minuti significa meno di 20km di carica) e quindi io pensavo di usare quelle per quadricicli (che sono rastrelliere specifiche installate solo a Milano e con tipo3a) (un obbrobrio concettuale, ruba spazio con connettori fuori standard ad uso privato o quasi, ecco qualche foto: https://problemidiricarica.files.wordpr ... 002724.jpg )
Questo per poter caricare anche in luogo pubblico la mia Ampera che ha connettore tipo1 senza limiti di tempo (non dico giorni, ma almeno una nottata tranquilla o qualche ora diurna).

Ma la cosa è ardua, molto ardua.
La tipo1 richiede obbligatoriamente per funzionare un PWM che sembrerebbe che le attuali colonnine ENEL e DUCATI (e probabilmente scame) non lo generino, essendo nate per TWIZY (e pochi altri) che di fatto non usano il modo 3full (che appunto è richiede il PWM e la buona notizia è identico a quello del tipo1, quindi compatibile con semplice cablaggio fra prese, ma tanto colonnine con prese 3a con modo full non se ne trovano...) ma solo il modo3 semplificato (che appunto non funziona con la tipo1 che non la supporta).
La fonte è super-autorevole: e-station, che mi hanno dunque confermato che il loro cavo che pure costa 250 euro almeno sugli impianti che hanno provato loro a Milano NON funziona (stiamo parlando di DUCATI, ENEL e qualche Scame, anche se le scame sono modulari e tutte diverse, da verificare come vanno sulle altre colonnine).
http://www.e-station-store.it/cavi-di-r ... v-16a.html

Dunque bisogna crearsi un EVSE portatile che generi il PWM per far contento il tipo1 (modo3) e dall'altro lato (perchè no?) si mette la 3A (fra l'altro mi viene in mente il modo porco a sua volta semplificato, cioè con resistenza nella 3A, di fatto si realizzerebbe un modo2 in carica pubblica, teoricamente vietato ma forse anche no, visto che di fatto non esistono prese staccabili dall'utente di passaggio (e questo definisce il modo1, alla fine)).

Tralasciando cavi originali da cannibalizzare ed aver coraggio di lasciare al pubblico almeno 360 euro di roba (a meno non lo ho trovati), si potrebbe fare un mini EVSE economico.

Pensavo a questo (54 dollari+20 di spedizione, mannaggia):
Immagine
https://www.ev-power.eu/Electric-Cars/E ... param=evse
http://gwl-power.tumblr.com/tagged/EVSE
https://github.com/kortas87/simple-evse/wiki
NOTA: Ho adocchiato quello per il costo non per integrarlo in presa tipo1 che secondo me rimane impresa impossibile (fra l'altro faccio notare che si necessita di alimentazione 12v e non saprei dove prenderla, quindi tanto vale prenderla dalla presa 3A autenticata e farsi un box a metà strada del cavo, sigillato e stagno, dove metterci un alimentatore da interni da 5 euro, piuttosto che prevedere alloggiamenti per batterie 12v (a sua volta da fare stagli ma apribili) e poi interruttori, ecc ecc).

Cosa ne pensate?

Re: Cavo di ricarica 16 A tipo 1 lato veicolo e tipo 3A stazione

Inviato: 06/10/2016, 7:40
da polianto
Io ho ordinato il cavo Tipo2 lato auto - Tipo3A lato stazione di e-station domenica e mi è arrivato martedì mattina.

Mi sono convinto a prenderlo perché mi sono accorto che la spina del cavo T2->T2 in dotazione alla mia e-UP non entra nelle prese T2 delle colonnine più vecchie (ENEL col basamento nero e A2A) per cui, volendo comprare un cavo per usare anche quelle colonnine mi sono deciso a prendere quello.

Martedì sera l'ho provato su 3 colonnine ENEL e non è partita la carica. sono tornato a casa un po deluso pensando a cosa fare, e quando ho letto il tuo intervento qui sopra mi sono dato del pirla per non essermi informato meglio prima di comprare.

Comunque una buona notizia c'è: ieri sera ho provato il cavo alla colonnina SCAME all'IKEA di San Giuliano e funziona perfettamente, la ricarica è partita al primo colo ed ho caricato a 15A per un'oretta.

ikea 3a.JPG
ikea 3a.JPG (154.27 KiB) Visto 2108 volte


Ciao a tutti Antonio

Re: Cavo di ricarica 16 A tipo 1 lato veicolo e tipo 3A stazione

Inviato: 06/10/2016, 17:04
da selidori
polianto ha scritto:Mi sono convinto a prenderlo perché mi sono accorto che la spina del cavo T2->T2 in dotazione alla mia e-UP non entra nelle prese T2 delle colonnine più vecchie (ENEL col basamento nero e A2A) per cui, volendo comprare un cavo per usare anche quelle colonnine mi sono deciso a prendere quello.
Quello è un difetto noto del cavo che davano in dotazione le WV: mi pare ora sia diverso.

IMG_20140921_172938.jpg
IMG_20140921_172938.jpg (164.63 KiB) Visto 2103 volte

Quello sopra bicolore dovrebbe essere il WV e si intravede che la parte nera di plastica è più corta, cioè arriva prima l'ingrossamento della spina che quindi non entra del tutto.

L'abbiamo scoperto con SAGAM ad un raduno: come si vede è troppo lungo, fuori standard, non entra bene.
Se l'auto l'hai presa da SAGAM ti consiglio di andare da loro per sapere se hanno risolto in qualche maniera il problema.

Re: Cavo di ricarica 16 A tipo 1 lato veicolo e tipo 3A stazione

Inviato: 06/10/2016, 18:04
da selidori
STI CACCHI!

Ho provato a simulare un acquisto.
I 60 dollari escludevano anche le tasse + tasse sul trasporto.
Per farla breve da 44 euro si arriva ad oltre 70!
Cattura.JPG
Cattura.JPG (118.69 KiB) Visto 2102 volte

Mi sta passando un po' la voglia... (considerando ci va aggiunto almeno altri 80 euro di connettore tipo1 e poi lavoro, cavi, scatola, ecc ecc)

Re: Cavo di ricarica 16 A tipo 1 lato veicolo e tipo 3A stazione

Inviato: 06/10/2016, 19:04
da marco
Io sono arrivato ad un certo punto nella costruzione del cavo e poi "almeno per il momento" mi sono fermato:
- spina tipo1 ad 83€ su amazon http://amzn.to/2dvxuqO
- spina tipo3 a 22€ su estation http://www.e-station-store.it/spina-mob ... -230v.html

manca solo il cavo perchè nel mio caso ce l'avrei già, ma con tutti i dubbi da voi esposti non sono ancora del tutto convinto che il gioco valga la candela...

Re: Cavo di ricarica 16 A tipo 1 lato veicolo e tipo 3A stazione

Inviato: 06/10/2016, 20:33
da selidori
marco ha scritto:non sono ancora del tutto convinto che il gioco valga la candela...
Secondo me non li vale, è per studio.

Se posso consigliare, la prossima volta la 3A prendila da un ricambista di materiale elettrico.
Ti consiglio Barcella, DME o Sacchi.
Chiedi il codice SCAME SE200.01633 (o se vuoi fare il figo, la 200.01633A) (magari stampati la pagina PDF di scame catalogo), costa sui 12 euro.
Se cadono dal pero, chiedi a Sacchi di chiamare il negozio di Rozzano o Bono Cairoli (Milano): gliene ho comprate almeno 30 pezzi...

Re: Cavo di ricarica 16 A tipo 1 lato veicolo e tipo 3A stazione

Inviato: 23/10/2016, 18:00
da polianto
Anche le colonnine di s&h di Class Onlus ricaricano senza problemi con la presa SCAME 3A in Modo 3 normale con PWM.
O per lo meno lo fa quella all'IperStation di Orio al Serio.

Immagine

Ciao A tutti Antonio

Re: Cavo di ricarica 16 A tipo 1 lato veicolo e tipo 3A stazione

Inviato: 23/10/2016, 19:12
da marco
Ma il tuo è il cavo "Tipo2 lato auto - Tipo3A lato stazione di e-station" come scrivevi più sopra, giusto?

Quindi mi pare di capire che non ricarica sulle Enel ma invece funziona sulle Scame e le Class Onlus: e se invece uno vuole caricare sulle 3A Enel basterebbe un altro cavo oppure è impossibile proprio?