Pagina 1 di 1

Da Massa a Montepulciano e ritorno in Nissan Leaf 30 kWh

Inviato: 13/08/2019, 18:46
da andbad
Anche quest'anno sono tornato nelle terre natie e ho colto l'occasione per sperimentare nuove colonnine.
A differenza dell'anno scorso (post41843.html) quando divisi il tragitto esattamente a metà ricaricando a Firenze Impruneta, stavolta volevo osare di più e approfittare di qualche Fast gratuita.
Le opzioni erano due: Esselunga di Pistoia e Nissan di Empoli.
Ho letto le recensioni e optato per la prima, anche perché avremmo potuto fare un poco di spesa, nel frattempo.

Imposto PCC e partiamo, ma noto subito che i consumi indicati dall'app non sono affatto congruenti con quelli riscontrati. Procediamo a circa 100 all'ora, ma arriviamo all'Esselunga di Pistoia (colonnine-esselunga-fast-pistoia-pt-via-porta-nuova-1-t2907.html) con oltre il 45% di carica, invece che con poco più del 20. Molto strano.
Perdiamo più tempo del dovuto a comprare cibo e robaa varia, tant'è che esco per spostare l'auto. Ripartiamo con il 97% (avrei potuto utilizzare le accelerate per terminare il bilanciamento, ma non ne avevo voglia :oops: ), impostando la destinazione ma PCC mi informava che non sarei arrivato se non a velocità autostradisticamente pericolose (70 o giù di lì). Ho trovato la cosa molto strana, perché ok che la parte finale è discretamente in salita, ma si tratta di "appena" 147km, in teoria fattibili anche con il mio SoH di 82...
Propendo dunque per una breve sosta alla EVA+ di Terranuova Bracciolini (fast-enel-terranuova-braciolini-ar-t1559.html), comoda perché non troppo lontana dal casello e che recentemente è stata pure raddoppiata da Enel X con altra Fast. Nonostante una velocità più alta di quella indicata da PCC, arrivo con ancora il 65% di carica. Una brevissima sosta (giusto il tempo di fare qualche foto) e ripartiamo. A 120km/h di media arriviamo ancora con molti chilometri.

C'è qualquadra che non cosa.

Mentre mi godo il caldo secco di montagna (si, per una manciata di metri possiamo chiamarla montagna :lol: ), smanetto con l'app cercando di dipanare il mistero. Se non che provo a selezionare la Leaf modello 2016 senza aggiornamento del BMS, cosa che in teoria avrebbero dovuto farmi durante l'ultimo tagliando. Settata così l'app indica subito una maggiore energia stoccata, il che mi fa pensare che il problema fosse lì.

Al ritorno programmo l'app per arrivare di nuovo all'Esselunga di Pistoia. Velocità indicata di circa 105 all'ora, corsia di destra tutta per me e pazienza. Dopo circa 2 ore arriviamo a Pistoia con ancora il 26% di batteria. Esattamente come indicato da PCC. 8-)
Cornetto e cappuccino e in meno di mezz'ora ripartiamo con il 95%. L'ultimo tratto lo percorriamo a 110-120 all'ora, arrivando comunque con oltre il 36%, utile per andare dal dog-sitter e tornare definitivamente a casa.

Il ritorno è durato 3:30 ore, ma ottimizzando qua e la avrei potuto risparmiare una mezz'ora: a Pistoia potevo arrivare con molta meno energia, andando a velocità maggiori, ed anche il secondo "stint" è stato percorso con medie conservative.
Purtroppo anche se sono io a guidare non sono il Comandante, quindi bene così :lol:

By(t)e

P.S.: poi metto qualche foto.

Re: Da Massa a Montepulciano e ritorno in Nissan Leaf 30 kWh

Inviato: 16/08/2019, 9:01
da marco
andbad ha scritto:comoda perché non troppo lontana dal casello e che recentemente è stata pure raddoppiata da Enel X con altra Fast


Pure io mi sono accorto di questa piacevole sorpresa, giusto qualche giorno fa :D