Vintage Voltage - Transforming Classics into Electrifying Rides

Sezione dedicata alla segnalazione e recensione di film e libri inerenti alla mobilità elettrica
polianto
Messaggi: 1870
Iscritto il: 22/09/2016, 12:05

Re: Vintage Voltage - Transforming Classics into Electrifying Rides

Messaggioda polianto » 04/10/2020, 16:23

selidori ha scritto: purtroppo si stanno molto abbassando di livello


Anche a me piacciono molto questo tipo di programmi, e sono daccordo con te che il livello tecnico nel tempo è molto calato.
Al momento ho visto 4 puntate di Vinatge Voltage e non mi è sembrato così male (lo danno in replica anche a diversi orari oltre a quello segnalato).
Certo, è un po' superficiale e non sipegano tantissime cose, alcune le spiegano in una puntata e non in altre, per esempio in quella sullla Ferrari hanno accennato al BMS, ma non li ho sentiti ancora parlare di come risolvono il riscaldamanto (webasto?).

Però ad un livello divulgativo per la massa non mi sembra male, e almeno c'è un programma che parla di batterie e motori elettrici e non solo di vecchi motori euro sottozero.
E i costi da "appassionati" e per niente popolari sono sempre ben evidenziati.

E poi, nella loro "artigianalità" le trasformazioni non mi sembrano male, la ECC che si occupa dei lavori mi sembra lavorare bene e organizzata in modo professionale https://www.electricclassiccars.co.uk/
Certo coi limiti di un prodotto artigianale su bassissima scala e con costi totalmente fuori mercato se non per amatori, ma tutte le trasformazioni e restauri di questi programmi (anche le ICE) mi sembrano comunque che diano risultati per amatori e che i guadagni che dichiarano alcuni siano solo fantasia: se contassero tutte le ore che spendono, inclusi i viaggi, al costo di 60€/h che paghiamo noi i meccanci sarebbero sempre in perdita colossale.

Questa colonnina di ricarica AC in stile vintage che propongono nel loro shop mi piace molto, in diverse location ci starebbe molto meglio che le normali colonnine di serie :)
https://www.electricclassiccars.co.uk/c ... ic-charger
colonnina cce.PNG
colonnina cce.PNG (752.97 KiB) Visto 104 volte


Ciao Antonio


VW e-UP! detta EPPA


Avatar utente
selidori
Messaggi: 9821
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Vintage Voltage - Transforming Classics into Electrifying Rides

Messaggioda selidori » 04/10/2020, 20:46

polianto ha scritto:E i costi da "appassionati" e per niente popolari sono sempre ben evidenziati.
E invece no!
Ho appena finito di vedere la puntata dove trasformano un Land Rover e lì sarebbe stato molto interessante qualche dato visto la mole del mezzo invece non dicono mai niente.
Non dicono il costo della trasformazione, non dicono il costo delle batterie, non dicono neppure il budget previsto.
E per la parte "tecnica" non dicono neppure i kWh impiegati e l'autonomia (e neppure la velocità massima, ma in un mezzo così non è che sia molto importante, anche se continuano a dire che ha prestazioni eccezionali).
Peccato, anche perchè dicono hanno usato un powertrain "tesla model s" ed in un'altro punto mangiandosi un po' le parole dicono "il motore della 90". Potremmo forse interpretare che intendessero "usiamo 90kWh di batterie nella configurazione presente sulla model s 90".
Sempre in quella puntata fanno spesso notare che le batterie e motore Tesla sono raffreddate ad acqua, quindi dovranno fare un nuovo sistema di raffreddamento (cosa non da poco) ed infatti dicono dovranno cambiare anche il radiatore. Ma detto ad inizio puntata e poi non si vedrà mai niente di tutto questo. Neppure si dice se sul cruscotto mettono qualche misuratore di temperatura (oltre che agli altri indicatori, che ugualmente non citano neppure).

In effetti le traduzioni si capisce le ha fatte chi non mastica il tema, ma oltre a questo errore ulteriore, rimane il fatto che mancano delle parti, sicuramente anche nella versione originale.

polianto ha scritto:E poi, nella loro "artigianalità" le trasformazioni non mi sembrano male, la ECC che si occupa dei lavori mi sembra lavorare bene e organizzata in modo professionale https://www.electricclassiccars.co.uk/
Sempre nella puntata del Land Rover si vede si appoggiano ad un'altra officina che fa modifiche: https://zero-ev.co.uk/
Loro li coinvolgono per il nuovo differenziale, ma a vedere sul loro sito, anche loro fanno retrofit completi.
Comunque con i budget che hanno (si parla con noncuranza di 40.000 sterline!) direi che non si possono mostrare cosa fatte male (anche se, incredibile a dirsi, non sono cifre in cui ci si guadagna così tanto, secondo me).

polianto ha scritto:... i guadagni che dichiarano alcuni siano solo fantasia: se contassero tutte le ore che spendono, inclusi i viaggi, al costo di 60€/h che paghiamo noi i meccanici sarebbero sempre in perdita colossale.
Come detto il capostipite di questi programmi è AFFARI A QUATTROUOTE che nelle prime stagioni appunto parlavano solo di ricambi (fra l'altro spesso con cifre fantasiose anche in quelle).
Nelle successive hanno cominciato a riportare le ore di lavoro, più legittimo, ma giustamente non conteggiate per il fatto che si rivolge a fai-da-te e quindi la logica è dare un'idea dei costi per chi le cose se le fa in casa, quindi non ha importanza il costo della manodopera.
Tuttavia anche così le cifre sono fantasiose.
Perchè se anche siamo disposti a credere ai prezzi dei ricambi e se anche siamo disposti a non contare la manodopera, sembra che gli attrezzi siano tutti gratuiti.
Hanno apparecchiature ultra-specializzate e quelle costano ed un privato non le ha. Non solo. Noto che le usano una sola volta. Ed a volte persino le cambiano. Anche una cosa così banale come una torcia o luce (che può costare comunque anche 70 euro se professionale) nella puntata successiva è completamente diversa. Non sono costi, quelli?
Ed aggiungo una cosa, che chiunque fa il fai-da-te sa bene: prima di arrivare al prodotto fai prove su prove, spesso a perdere. Se devi fare un perno e ne fai 5 prima di capire qual'è la forma esatta, comunque sull'auto ci finisce solo l'ultimo ma costa 5 volte tanto.
Questo AFFARI a QUATTRO RUOTE non lo mostra per niente. Forse sono bravissimi e non commettono mai errori, ma nella vita reale anche il miglior meccanico in realtà errori li fa.

Comunque il programma ha quasi finito l'emissione della prima stagione (per ora esiste solo quella), ora sono online anche la puntata dove trasformano una moto: sicuramente particolare.
Ricordo a tutti che se le volete vedere offline e conservare, non è possibile e che fra un mese spariranno dal sito, quindi di sbrigarvi a vederle.
Oppure chiedere a me.... ;)

https://it.dplay.com/motor-trend/vintage-voltage/
S1E1-Volkswagen Karmann Ghia
S1E2-Classic Speedster
S1E3-Fiat 500
S1E4-Lancia Fulvia
S1E5-Royal Enfield
S1E6-Land Rover Defender
S1E7.MG Midget
S1E8.Ferrari 308 GTS
S1E9.BMW 1602
S1E10.Porsche 914
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Avatar utente
selidori
Messaggi: 9821
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Vintage Voltage - Transforming Classics into Electrifying Rides

Messaggioda selidori » 11/10/2020, 11:49

Ok, prima stagione finita.
Viste tutte le puntate, confermo quando già detto (noiosa, inutile, inconcludente, dettagli poco interessanti e tralasciamento di altri parti, inoltre spesso i lavori non si concludonone neppure nella puntata (e non vengono più ripresi)).

Dubito faranno una seconda serie.
Cito solo che nell'ultimo episodio si affidano ad una terza officina della zona (Classic Retrofit) che fa anche lei retrofit: ma che mercato c'e'??? Mi stupisce, la cosa.
Riassumendo:
https://www.electricclassiccars.co.uk/ https://www.youtube.com/channel/UCq1Oqk ... DiJTFWLoFA
https://zero-ev.co.uk/ https://www.youtube.com/channel/UCqZtga ... k9NazBuaow
https://www.classicretrofit.com/ https://www.youtube.com/c/classicretrofit
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ



Torna a “Libri e Film”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti