Come installare una wallbox nel box condominiale

Spazio in cui poter discutere di EVR, Wall Box, Cavi di Ricarica, Adattatori, Prese ecc.
Avatar utente
claudio.amadori
Messaggi: 568
Iscritto il: 01/03/2016, 16:27

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda claudio.amadori » 14/04/2019, 19:08

marcober ha scritto:Esiste anche terza via...se nel box hai una presa da 10A e ti basta ricaricare 80-100 km per notte..non fare nulla..usa un evse da 10 A e ricarichi a psese del condominio...direi che è la via più facile, e soprattutto poco costosa.



Be', il condominio (l'amministratore) potrebbe pretendere almeno che l'impianto sia adeguato alla CEI 64-8-7-722. Se poi fossimo nel caso di rimessa soggetta controllo VVF il modo 2 sarebbe proprio escluso.




marcober
Messaggi: 4277
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda marcober » 14/04/2019, 19:36

Claudio..ma nell'intimità del suo box (chiuso) e a 10 A..non credo debba chiedere nulla a nessuno..se esiste un impinato elettrico, sarà gia a norma per 10A e a casa sua puo usare Modo2..sbaglio?
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

valbui
Messaggi: 381
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda valbui » 14/04/2019, 19:52

marcober ha scritto:Claudio..ma nell'intimità del suo box (chiuso) e a 10 A..non credo debba chiedere nulla a nessuno..se esiste un impinato elettrico, sarà gia a norma per 10A e a casa sua puo usare Modo2..sbaglio?

Ciao Marco,
Claudio si stava riferendo a autorimesse condominiali.
Se il garage è di proprietà è corretto quello che dici tu.

A presto
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh

marcober
Messaggi: 4277
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda marcober » 14/04/2019, 20:02

si ok, ma lui cita una mia risposta ad un caso specifico..in cui si parla di BOX..dunque chi legge (proprietario del box) cosa capisce?
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 2498
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda gianni.ga » 14/04/2019, 20:45

gioppa ha scritto:Ti ringrazio. Sono consapevole che questa è la strada più semplice.
In effetti già ci ho discusso ed è esattamente quello che gli ho detto. Abbiamo un contascatti che permette una corretta attribuzione dei costi, ma lui sostiene che “da regolamento condominiale “ è previsto una suddivisione del totale della bolletta sulla base dei consumi. Mi spiego meglio se il mio consumo il 50% del totale kw, mi attribuisce il 50% dei costi fissi. Io lo trovo assurdo, ma non sono esperto in materia.
In più mi dice che la tariffazione sulla prima casa è soggetta a tassazione agevolata e quindi il condominio pagherà sempre di più l’energia...
Il contatore attuale è di 6kw. Visto che caricherei di notte, mi basterebbe alla grande...
Non ho conoscenza in materia.
Secondo voi quello che sostiene è corretto?

Deduco che ogni box abbia il suo contatore, Allora è semplice, ti fai dare le bollette di un anno, dividi il costo per i kwh e trovi il costo per kwh poi pagherai in proporzione.
Oggi forse viene 50 cent perchè i costi fissi incidono molto.
Tu farai del bene al condominio riducendo l'incidenza dei costi fissi ma non puoi pretendere la modifica del regolamento condominiale.
Intanto chiedi un preventivo ad Enelx per staccarti dal condominio, e qui il regolamento ti verrà in aiuto perchè consumando 0 pagherai 0.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.


Kermit
Messaggi: 109
Iscritto il: 09/02/2019, 13:45
Località: Roma
Veicolo: i3 / iPace

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda Kermit » 14/04/2019, 21:21

[quote="gianni.ga"Intanto chiedi un preventivo ad Enelx per staccarti dal condominio, e qui il regolamento ti verrà in aiuto perchè consumando 0 pagherai 0.[/quote]

Sono in una situazione simile, anzi credo identica: devo mettere una wallbox in un box alimentato con corrente condominiale in edificio diverso da quello in cui abito. L'installazione di un nuovo contatore solo per me (ad opera del distributore che opera nella tua zona, può essere e-distribuzione anche un società non facente parte del gruppo Enel come a-reti qui a Roma) costa tra i 300 e i 700 euro una tantum a seconda della distanza che c'è dall'armadio di distribuzione. Poi servono circa 7 euro/kW/mese per la potenza impegnata. Quindi se prendi 3kW spendi 21 euro/mese senza consumare nulla. Poi c'è il consumo e qui ti puoi sbizzarrire con i vari venditori: diciamo che con una buona bioraria il kWh la notte lo paghi anche meno di 0,08 euro. Conviene rispetto al kWh condominale con contatore a defalco (ammesso che ci sia potenza disponibile)? Credo che il punto di pareggio sia lontanissimo quindi il mio consiglio è di tenerti buono l'amministratore di condominio ;)

marcober
Messaggi: 4277
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda marcober » 14/04/2019, 21:52

gianni.ga ha scritto:Deduco che ogni box abbia il suo contatore, Allora è semplice, ti fai dare le bollette di un anno, dividi il costo per i kwh e trovi il costo per kwh poi pagherai in proporzione.

Intanto chiedi un preventivo ad Enelx per staccarti dal condominio, e qui il regolamento ti verrà in aiuto perchè consumando 0 pagherai 0.


Ma è proprio quello il "problema"..che non ci sono contatori su ogni box (ma poi i consumi condominiali non sono solo box..ma sono ascensori, luci, irrigazione etc)
Dunque se lui misura solo il SUO consumo..poi si becca una elevata quota parte dei consumi condominiali..ben oltre i millesimi del box

Inoltre se ti stacchi dal contatore condominiale COMUQNEU i fissi del contatore li paghi lo stesso..idem spese manutenzione impianto..spese gestore profesisonale se esiste..spese pratiche sicurezza se esistono, etc
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

gioppa
Messaggi: 10
Iscritto il: 13/04/2019, 11:52
Località: Lodi

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda gioppa » 14/04/2019, 22:29

Ogni box ha un suo contabilizzatore e non ho problemi di suddividere i kw consumati, ma i costi fissi.
Perché dovrei pagare ad es i costi di trasporto che oggi sostengono TUTTI?
Per effetto dell’incremento dei miei consumi dovrei sobbarcarmi dei costi a beneficio degli altri condomini.
La questione è importante perché una differenza di 0,25€/kw determina una variazione importante sui miei costi di mobilità.

Avatar utente
claudio.amadori
Messaggi: 568
Iscritto il: 01/03/2016, 16:27

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda claudio.amadori » 14/04/2019, 22:36

marcober ha scritto:Claudio..ma nell'intimità del suo box (chiuso) e a 10 A..non credo debba chiedere nulla a nessuno..se esiste un impinato elettrico, sarà gia a norma per 10A e a casa sua puo usare Modo2..sbaglio?


Allora, per la ricarica, anche se si usa una "presa normale", le norme sono differenti.
Il condominio potrebbe almeno pretendere che sia a norma per la ricarica.
Anche un box privato parte di un condominio può essere soggetto al controllo CPI.

Poi è chiaro che nell'intimo del proprio box uno fa quello che gli pare, fin quando qualcuno non protesta o succede qualche problema.

Kermit
Messaggi: 109
Iscritto il: 09/02/2019, 13:45
Località: Roma
Veicolo: i3 / iPace

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda Kermit » 14/04/2019, 22:44

gioppa ha scritto:Ogni box ha un suo contabilizzatore e non ho problemi di suddividere i kw consumati, ma i costi fissi.
Perché dovrei pagare ad es i costi di trasporto che oggi sostengono TUTTI?
Per effetto dell’incremento dei miei consumi dovrei sobbarcarmi dei costi a beneficio degli altri condomini.
La questione è importante perché una differenza di 0,25€/kw determina una variazione importante sui miei costi di mobilità.


Però c'è qulcosa che non mi torna ... L'amministratore scorpora la quota fissa da quella variabile della bolletta e poi ripartisce la prima in quote uguali e la seconda sulla base dei consumi? Mi pare strano, anche perchè non è proprio un conteggio facile. Al contrario, se dividesse il totale della bolletta un quote proporzionali ai consumi pagheresti si una quota maggiore dei costi fissi (per effetto dei tuoi volumi maggiori) ma usando l'energia di notte dovresti abbassare il costo medio del kWh di tutti e quindi anche del tuo. Visto che al tuo amministratore gli piace spaccare al bolletta in 4 perchè non gli dici che paghi di più i costi fissi ma vuoi pagare il kWh alla tariffa notturna che è più bassa ?

Si lo so, è una provocazione, ma 'sta cosa di 0,50 euro a kWh mi pare tanto un'assurdità: come fa l'amministratore a sapere che il tuo costo finale sarà quello?



Torna a “Attrezzature e Accessori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti