Come installare una wallbox nel box condominiale

Spazio in cui poter discutere di EVR, Wall Box, Cavi di Ricarica, Adattatori, Prese ecc.
polianto
Messaggi: 1317
Iscritto il: 22/09/2016, 12:05

Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda polianto » 28/11/2016, 17:54

Ovvero come installare una wall box nel proprio box anche se si abita in condominio.

Io, come molti miei concittadini milanesi, abito in un condominio dell’hinterland, un palazzo realizzato negli anni ’60 con pochi box e quindi non tutti gli appartamenti hanno un box. Il mio non ce l’ha.
Quindi come primo passo per poter comprare un’auto elettrica, sia per effettuare la ricarica notturna ma anche perché lasciare in strada la notte un auto che costa svariate migliaia di euro non è una cosa che mi lascia tranquillo, circa 3 anni fa ho comprato un box.
Purtroppo non l’ho trovato nel mio condominio ma in un altro palazzo a 300m di distanza da casa mia, per cui collegare il box al contatore del mio appartamento non è proprio possibile.

A inizio settembre finalmente ho comprato la mia e-UP! ed ho iniziato la trafila per installare un wall box con cavo Tipo 2.
Questo è un po’ il diario di tutte le cose che ho dovuto fare, così magari qualcun altro che ha voglia di comprarsi un’auto elettrica ed abita in condominio capisce che si può fare!
Per il tempo che ci ho messo tenete presente che sono pigro e che, se fossi stato più insistente e determinato, probabilmente ci avrei messo molto meno

Saluti a tutti Antonio


VW e-UP! detta EPPA


polianto
Messaggi: 1317
Iscritto il: 22/09/2016, 12:05

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda polianto » 28/11/2016, 18:00

Primo passo - 5 set – Raccomandata all'amministratore del condominio
Il mio box è già dotato di luce e presa elettrica, ma la presa installata è questa che vedete nella foto, decisamente non utilizzabile per ricaricare un’auto.

presa box.JPG
presa box.JPG (236.85 KiB) Visto 3036 volte


Inoltre il costo della corrente consumata da quella presa è ripartita in millesimi tra tutti i condomini, per cui non è corretto utilizzarla a scopo privato.
Si potrebbe installare un contabilizzatore e stornare il mio consumo dal totale, ma l’impianto condominale proprio non ce la fa a reggere 3kW di potenza aggiuntivi.
Per cui il primo passo è stato quello di mandare una raccomandata (anticipata via mail) all’amministratore del condominio dicendogli che, avendo comprato un’auto elettrica, mi serviva una wall-box per ricaricare l’auto e che in base alla legge n° 134 del 2012 poteva pensarci lui entro 90 giorni, altrimenti ci avrei pensato da solo a mie spese, ed ho aggiunto una breve descrizione di ciò che intendevo fare: contatore nel locale contatori, linea elettrica fino al mio box, quadretto nel mio box.
La risposta è arrivata in pochi giorni: l’amministratore mi ha autorizzato a fare da subito ciò che volevo.

Ciao Antonio
VW e-UP! detta EPPA

Carlo
Messaggi: 1616
Iscritto il: 23/11/2016, 22:33

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda Carlo » 28/11/2016, 19:40

Bravo Antonio, questo è un ottimo contributo!

polianto
Messaggi: 1317
Iscritto il: 22/09/2016, 12:05

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda polianto » 29/11/2016, 7:46

Grazie!

Secondo passo - 6 set - fax ad Enel Distribuzione
Per il nuovo contatore invece di rivolgermi ad un fornitore di energia (volevo scegliermelo con calma) mi sono rivolto direttamente a Enel Distribuzione. Loro la chiamano “pre-posa”, di fatto ti mettono il contatore e ti assegnano un POD da comunicare al fornitore di energia che provvederà ad attivarlo.

Oops adesso ha cambiato nome, si chiama e-distribuzione…
Comunque: Nuovo allacciamento e preposa del contatore
La pagina di info è questa: http://e-distribuzione.it/it-IT/Pagine/ED_per_te.aspx
Il modulo da compilare a mandare via FAX a Pescara è questo: http://e-distribuzione.it/it-IT/Lists/D ... to_new.pdf

Compilato a penna, con richiesta di posa di un contatore 3kW BT altri usi nel locale contatori condominiale già esistente, allegando fotocopia della carta di identità e piantina catastale con indicata la posizione del box e del locale contatori.

Nessun feed back, di nessun genere, per 3 settimane, tanto che ad un certo punto ho ricontrollato per bene cosa avevo scritto prima di aver inserito un numero sbagliato nel telefono o da qualche altra parte.
VW e-UP! detta EPPA

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 11619
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda marco » 29/11/2016, 12:44

Quando poi hai finito la guida, fai un fischio che la faccio girare anche sui social ;-)
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


polianto
Messaggi: 1317
Iscritto il: 22/09/2016, 12:05

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda polianto » 29/11/2016, 17:49

Terzo passo - 8 set - PIN della CRS
Per iscriversi al SiAge uno di metodi è utilizzare la CRS (Carta Regionale Servizi); però ci vuole il PIN e lo si richiede così:
http://www.crs.regione.lombardia.it/ds/ ... 3350884641
Io sono andato di persona all’ASL e me lo hanno rilasciato subito.
VW e-UP! detta EPPA

polianto
Messaggi: 1317
Iscritto il: 22/09/2016, 12:05

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda polianto » 29/11/2016, 17:50

Quarto passo - 11 set - iscrizione al SiAge
In Lombardia rimborsano fino all’80% della spesa e fino a 1500€:
http://www.regione.lombardia.it/cs/Sate ... RGNWrapper

Per accedere al contributo è necessario compilare una domanda On Line sul sito SiAge, per cui ci si deve iscrivere al sito.
https://www.siage.regione.lombardia.it/ ... /idpc/page

Io ho utilizzato la CRS con il suo PIN e il lettore di CRS che regalavano una decina di anni fa e non avevo ancora mai usato. L’ho recuperato da un cassetto dove era sepolto, l’ho installato sul pc seguendo le istruzioni ed installando gli aggiornamenti dall’apposito sito della Regione Lombardia.
http://www.crs.regione.lombardia.it/ds/ ... CRSWrapper
VW e-UP! detta EPPA

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6612
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda selidori » 29/11/2016, 20:51

Polianto ho pure io lo stesso problema anche se con qualche variante.
Il mio box dista 92 metri da casa mia (è comunque in un'altra via), è presente una linea da 1kW che a fatica alimenta la Tazzari e la Ampera (ovviamente alternativamente).
Appena arrivato ho chiesto all'amministratore come fare, se ne è sbattuto dandomi il nome dell'elettricista del palazzo.
Ho contattato l'elettricista che mi ha semplicemente messo una una shuko e per lui va bene così.
Esterrefatto ma va bene pure a me.
Alla prima riunione una condomina mi ha fatto il c*lo dicendo che rubo corrente al palazzo. E' vero ed ha ragione ma io ho detto che avevo ben spiegato la cosa all'amministratore ed all'elettricista e mi avevano detto che va bene così (ho email, io non telefono mai). SORPRESA. L'elettricista che mi aveva dato l'amministratore era l'EX elettricista che poi è stato allontanato per cose losche. Quindi ha volutamente infangato la cosa mettendomi una sola shuko ed allacciandosi chissà dove avendo le chiavi dei box armadi.
Rifaccio tutto con nuovo elettricista. Costui concorda con l'amministratore di usare ancora la linea comune ma semplicemente di mettermi un contatore di quanto prelievo. Chiedo ed ottengo che il contatore sia in aree comuni, visibili da chiunque.
Fatto ed ottenuto.

Ora è circa due anni che vivo così ma comunque non sono tranquillo: una schuko da 1 kW non mi lascia molto tranquillo.
Penso spessissimo di farmi pure io un nuovo POD, ma molti mi hanno sconsigliato se non ho già un contratto in quel palazzo.
Ho provato anche io ad usare il SIAGE perchè volevo regolarizzare la cosa (fra l'altro vorrei una wallbox seria) ma anche qua mi fermo ad un certo punto in cui mi chiedono il contratto di fornitura esistente.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

polianto
Messaggi: 1317
Iscritto il: 22/09/2016, 12:05

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda polianto » 30/11/2016, 10:42

Io, incrocio le dita, ci dovrei essere quasi riuscito. Il racconto è lungo, ci sono circa una ventina di passi da raccontare ma il contatore è montato e la parte più critica del lavoro è fatta.
Credo che la richiesta dei contributi al SiAge la possa fare solo il titolare del POD, nel tuo caso dovrebbe farla l’amministratore e poi girarti i costi, meno i contributi erogati, come spese personali.
Ma l’amministratore è titolare del POD ma non è proprietario di un’auto elettrica (al SiAge bisogna mandargli anche copia del libretto) per cui non so come sbrogliare la matassa burocratica.
E in ogni caso è molto difficile convincere un amministratore a fare uno sbattimento simile.
Ciao Antonio
VW e-UP! detta EPPA

polianto
Messaggi: 1317
Iscritto il: 22/09/2016, 12:05

Re: Come installare una wallbox nel box condominiale

Messaggioda polianto » 30/11/2016, 20:03

Quinto passo - 26 set - telefonata da e-distribuzione
Dopo 3 settimane di attesa, di dubbi (Avrò scritto giusta la richiesta? L’ho mandato al numero giusto il fax? Se lo sono perso? Etc) e senza un numero di telefono da chiamare per verificare se tutto procedeva per il meglio, mi chiama un tecnico di e-distribuzione per fare il sopralluogo e verificare l’entità del lavoro.
Lo fisso un paio di giorni dopo.
Nel frattempo ho ritirato la mia fantastica e-UP! dal concessionario e la carico solo alle colonnine EnelDrive. Per fortuna ne ho 4 a meno di 500m da casa mia per cui riesco a cavarmela anche senza la possibilità di ricaricare nel box.
VW e-UP! detta EPPA



Torna a “Attrezzature e Accessori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite