Quanto è attendibile ABRP nell’arrivare con batteria residua?

A Better Routeplanner (ABRP) è uno strumento per la pianificazione dei viaggi e la ricarica con un veicolo elettrico, sia a casa che in auto.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
sandro87
★★★★ Esperto
Messaggi: 1042
Iscritto il: 21/06/2020, 20:12
Veicolo: Skoda Citigoe iV

Re: Quanto è attendibile ABRP nell’arrivare con batteria residua?

Messaggioda sandro87 » 04/05/2021, 11:15

Si l'avevo indicata, in peggio pure.




Avatar utente
Kermit
★★★★ Esperto
Messaggi: 1084
Iscritto il: 09/02/2019, 13:45
Località: Roma
Veicolo: i3 / iPace

Re: Quanto è attendibile ABRP nell’arrivare con batteria residua?

Messaggioda Kermit » 04/05/2021, 11:50

Allora è un limite del modello, non ci sono alre spiegazioni. Da dire che con molto freddo il comportamento delle batterie è sicuramente più difficle da prevedere, soprattutto da parte di ABRP che "scarica" realmente pochi dall'auto dati rispetto ad un PCC che invece ne gestisce di più e con una frequenza di refresh decisamente più alta.
Vero \è che la ianificaizone con PCC fatta in salotto non è sostanzialmente realizzabile ed è un limite oggettivo.
EVs: BMW i3 94 Ah and Jaguar i-Pace SE

sandro87
★★★★ Esperto
Messaggi: 1042
Iscritto il: 21/06/2020, 20:12
Veicolo: Skoda Citigoe iV

Re: Quanto è attendibile ABRP nell’arrivare con batteria residua?

Messaggioda sandro87 » 04/05/2021, 12:33

Sì un limite, la cosa strana è che è fatto da svedesi che di temperature estreme ne sanno molto più di noi. Comunque secondo me è che a temperature così basse l'uso della resistenza è talmente imprevedibile che i consumi sono sempre alti.

Avatar utente
Kermit
★★★★ Esperto
Messaggi: 1084
Iscritto il: 09/02/2019, 13:45
Località: Roma
Veicolo: i3 / iPace

Re: Quanto è attendibile ABRP nell’arrivare con batteria residua?

Messaggioda Kermit » 04/05/2021, 17:56

IN parte sicuramente è come dici. In parte è anche il comportamento delle batterie a temeprature motlo basse, la resistenza interna che schizza alle stelle e impedisce di usare tutta l'energia (o quanto meno come faresti a temeprature più elevate) oltre al fatto che ogni auto fa un po storia a se nella gestione della temepratura della batteria. E' li che il modello generico di ABRP andrebbe ottimizzato ma da una parte ci vorrebbero parecchi dati, dall'altra mi sembrano molto focalizzati su alcuni (pochi) modelli e gli sembrerebbero un po abbandonati ...
EVs: BMW i3 94 Ah and Jaguar i-Pace SE

berpaniz
★★★ Intenditore
Messaggi: 567
Iscritto il: 23/01/2019, 11:03
Località: PADOVA
Veicolo: e-Golf 36kWh

Re: Quanto è attendibile ABRP nell’arrivare con batteria residua?

Messaggioda berpaniz » 04/05/2021, 18:25

Kermit ha scritto:I modelli alpha (che poi sono quasi tutti) sono volutamente piuttosto conservativi, almeno del 10% se non di più. Se vuoi avere dati più affidabili devi fare qualche esperimento con la tua auto guidando a velocità costante e rilevando il consumo medio. Poi su abrp cambi il valore di riferimento del consumo a 110 km/h che usa nel suo modello. Non è un simulazione perfetta ma ti dovresti avvicinare un poco di più ai valori reali.


Per esempio nel mio caso per la e-Golf propone come consumo di riferimento 195kWh/100km a 110 km/h, invece il valore che misuro io a quella velocità costante è 155kWh/100km , infatti se metto questo valore i valori che calcola rispecchiano l'autonomia residua che rilavo a destinazione
Io uso sempre ABRP per pianificarmi prima di partire
e-Golf 36 kWh Sett 2020


Avatar utente
Paul The Rock
★★★★ Esperto
Messaggi: 1077
Iscritto il: 04/03/2019, 22:07
Località: Varese
Veicolo: Kona 64kWh XPrime

Re: Quanto è attendibile ABRP nell’arrivare con batteria residua?

Messaggioda Paul The Rock » 04/05/2021, 21:15

Kermit ha scritto:E' li che il modello generico di ABRP andrebbe ottimizzato ma da una parte ci vorrebbero parecchi dati, dall'altra mi sembrano molto focalizzati su alcuni (pochi) modelli e gli sembrerebbero un po abbandonati ...


La questione di fondo è che è nato per gli utenti Tesla, poi hanno deciso di allargare anche agli altri. Però se si vede nel dettaglio, chi ha Tesla lo può sfruttare meglio ed ha anche valori molto più vicini a quelli reali: in primis perché hanno dati a quantità industriale e per seconda cosa perché riescono ad attingere ai dati nuovi sulle Tesla in maniera automatica dagli utenti.
Per tutti gli altri c'è un modello di calcolo che viene aggiornato man mano che recuperano i dati reali dagli utenti, ma essendo decisamente più complicato il caricamento degli stessi nei sistemi di ABRP secondo me lo fanno in pochi e quindi il modello resta per lo più legato ai dati standard dichiarati che a quelli reali. Di fatto bisogna mettere un dongle ODB, collegarlo ad un app terza tipo EVNotify e poi con questa caricare i dati sui server ABRP; converrai con me che è un giro un po' più complesso e già in pochi hanno la prima cosa, figuriamoci quanti fanno il secondo passaggio... sarebbe tutto più semplice se si potesse caricare i dati direttamente, ma magri in futuro lo permetteranno.
Bye Bye - Paul The Rock - Running on Hyundai Kona Electric MY18 64kWh XPrime powered at home by MyEnergi Zappi 2 7,2kW 32A

Avatar utente
Kermit
★★★★ Esperto
Messaggi: 1084
Iscritto il: 09/02/2019, 13:45
Località: Roma
Veicolo: i3 / iPace

Re: Quanto è attendibile ABRP nell’arrivare con batteria residua?

Messaggioda Kermit » 04/05/2021, 22:39

Che sia complicato non ci piove ma la mia perplessità è un'altra e riguarda come il team di ABRP manda segnali contraddittori agli utenti. Non ti vuoi incasinare oltre le Tesla? Ok, lo capisco.
Ma se apri nel forum una discussione per modello di auto, poi battezzi dei modelli prima alpha e poi beta l'impressione che ne ricavo io è che sei interessato ad espandere la cosa. Ti scrivo, ti dico che abbiamo fatto reverse engineering alla I-Pace, mi rispondi che non sapevi che qualcuno ci era riuscito e che i dati sarebbero preziosi per affinare il modello. Ti rispondo che non c'è problema e che se mi dici che ti serve e mi apri un canale dati che non sia quell'obrobrio di Tronity ti posso seppelire di dati. Puf ... spariti.... Che poi il canale doveva essere Torque Pro che avevano già implementato ma poi è sparito. Una cosa simile è successa per la i3 e leggendo le discussioni di altre auto mi sembra che sia lo stesso.

Hanno fatto il passo più lungo della gamba? Ok, no problem. Ma manda un messsggio chiaro a chi ti scrive. E te lo dice un italiano, che di solito siamo famosi per il casino, non per l'ordine :D

Ciò detto, a me ABRP è molto utile, anche così. È sufficientemente preciso nella pianificazione per buttare giù dei viaggi anche complessi. Poi quando viaggio uso PCC ma sulla base dell'idea che mi sono fatto su ABRP.
EVs: BMW i3 94 Ah and Jaguar i-Pace SE

Avatar utente
Paul The Rock
★★★★ Esperto
Messaggi: 1077
Iscritto il: 04/03/2019, 22:07
Località: Varese
Veicolo: Kona 64kWh XPrime

Re: Quanto è attendibile ABRP nell’arrivare con batteria residua?

Messaggioda Paul The Rock » ieri, 12:27

D'accordo con te sull'approccio sbagliato se si comportano così...
Bye Bye - Paul The Rock - Running on Hyundai Kona Electric MY18 64kWh XPrime powered at home by MyEnergi Zappi 2 7,2kW 32A

sandro87
★★★★ Esperto
Messaggi: 1042
Iscritto il: 21/06/2020, 20:12
Veicolo: Skoda Citigoe iV

Re: Quanto è attendibile ABRP nell’arrivare con batteria residua?

Messaggioda sandro87 » oggi, 14:47

Io noto una forte discrepanza utilizzandolo PCC come prova dall'auto vs ABRP da casa per pianificare lunghi viaggi. Ad esempio ABRP mostra sempre un tempo di percorrenza di viaggio maggiore (intendo tra punti A/B senza carica) rispetto a Google Maps forse perché a volte fa fare strade diverse o conta velocità da "norvegese" quando invece Google Maps indica la percorrenza media degli utenti ed è sempre meno di ABRP. Unito al consumo in eccesso dovrebbe far pensare di doverci metterci di più e invece su un viaggio di 700km ABRP mostrava 12H totali (comprese soste, perdita di tempo a caricare e degrado del 10%) mentre su PCC 15h :\
Non riesco a capire tutta questa differenza e non so a chi credere.
Non ho idea come PCC decide da fermo i tempi di percorrenze quindi di arrivo alle Fast senza sapere che velocità percorri in autostrada e la temperatura da fuori, sarebbe utile poter impostare da prima almeno la velocità massima. Può essere che PCC imposti 130km/h e quindi consumi estremi da allungare il viaggio di 3h?

Avatar utente
Kermit
★★★★ Esperto
Messaggi: 1084
Iscritto il: 09/02/2019, 13:45
Località: Roma
Veicolo: i3 / iPace

Re: Quanto è attendibile ABRP nell’arrivare con batteria residua?

Messaggioda Kermit » oggi, 15:29

PCC ti chiede quale strategia di veloctà vuoi usare al momento della pianificazione che di solito in autostrada vuol dire 130 km/h, ma è una domanda che ti fa. Inoltre anche PCC considera le velocità medie, te lo dico perchè su alcune autostrade intorno Roma c'erano forte discrepanze tra limiti e velocità "aspettata" di PCC e mi ha chiarito Leo che dipendeva da medie basse per via del traffico in entrata. Ovvio che se le fai a mezzanotte tovi tutto libero e cammini ma PCC ti segnla un consumo eccessivo rispetto alla pianificazione.

Venendo alle medie di ABRP, a me è capitato di vedere il contrario di quello che dici. Usano le velocità di Openstreetmap "aggiustate" con i raggi di curvatura delle curve. Se provi a pianificare Bolzano Sud - San Cassiano, passando per il passo Gardena ABRP ti ci mette 40 minuti più del necessario. Se vai a vedere che medie tiene (cliccando sulla rotta blu) escono fuori cose bizzarre.

Ceeto che 3 ore di differenza non me le spiego pero ...
EVs: BMW i3 94 Ah and Jaguar i-Pace SE



Torna a “A Better Routeplanner (ABRP)”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: sandro87 e 0 ospiti