Confronto viaggio di 1.450 km tra termica e Tesla M3: parte la sfida

Spazio adibito all'organizzazione, alla segnalazione o descrizione di raduni, flash mob, incontri, viaggi ecc.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
red69
★★★★ Esperto
Messaggi: 4819
Iscritto il: 02/11/2020, 16:09
Località: milano e sicilia
Veicolo: tesla M3LR Twingo

Re: Confronto viaggio di 1.450 km tra termica e Tesla M3: parte la sfida

Messaggio da red69 »

frank ha scritto: P.S. si scherza eh ;)
Se è di sera manco lo trovi, di quanto è imboscato e nebbioso il punto. E soprattutto congeli... Al massimo a piedi dallo svincolo vai alla Catasta e ti scongeli con una zuppa di ceci, se prima non ti hanno preso i lupi


Tesla M3 LR - Twingo Ze Intens - E-bike Lapierre - Ducati Peg Perego - Pista Polistil - Spazzolino Oral B- Electric addicted not obsessed - Guido solo elettrico, ma non sono fissato e ne riconosco gli attuali limiti

frank
★★★★ Esperto
Messaggi: 4456
Iscritto il: 12/12/2018, 15:18
Località: Nord Milano
Veicolo: Tesla M3 LR 2019

Re: Confronto viaggio di 1.450 km tra termica e Tesla M3: parte la sfida

Messaggio da frank »

red69 ha scritto:
frank ha scritto: P.S. si scherza eh ;)
Se è di sera manco lo trovi, di quanto è imboscato e nebbioso il punto. E soprattutto congeli... Al massimo a piedi dallo svincolo vai alla Catasta e ti scongeli con una zuppa di ceci, se prima non ti hanno preso i lupi
La catasta se per quello è proprio di fronte. Il vero problema è che hanno chiuso l'albergo. io ci sono andato quando era ancora aperto, di giorno e fine settembre,. Poi la mia vera sfiga è stata avere lo svincolo di Campotenese chiuso per lavori nel viaggio di ritorno, scoperto per pura fortuna da un cartello malmesso all'uscita precedente.
Tesla Model 3 Long Range AWD 2019. Ex Peugeot ION
red69
★★★★ Esperto
Messaggi: 4819
Iscritto il: 02/11/2020, 16:09
Località: milano e sicilia
Veicolo: tesla M3LR Twingo

Re: Confronto viaggio di 1.450 km tra termica e Tesla M3: parte la sfida

Messaggio da red69 »

Ci vediamo li una sera a Febbraio (se ce la fai ad arrivare...).
Il conto alla catasta lo pago io. Ci sanno fare.
Tesla M3 LR - Twingo Ze Intens - E-bike Lapierre - Ducati Peg Perego - Pista Polistil - Spazzolino Oral B- Electric addicted not obsessed - Guido solo elettrico, ma non sono fissato e ne riconosco gli attuali limiti
Avatar utente
ninnolo.soffiatore
★★★ Intenditore
Messaggi: 477
Iscritto il: 07/09/2021, 10:11
Località: Siena
Veicolo: Volkswagen ID.3 Tour

Re: Confronto viaggio di 1.450 km tra termica e Tesla M3: parte la sfida

Messaggio da ninnolo.soffiatore »

red69 ha scritto:...inclusa la sosta nell' amena Palmi
:lol: mi fai schiantare dalle risate.

Non so più quante volte ho fatto in auto Toscana - Sicilia dal 1985, anno della mia iscrizione all'università. Viaggi che si possono classificare dall'improponibile (su una fiat 850 coetanea) all'avventuroso (su una Talbot Samba comprata usata, per chi se la ricorda), dal tranquillo (su una fiesta 1800 diesel aspirato) al comodo sulla zafira. L'aggettivo che più sto usando fino ad adesso per i viaggi in elettrico è "rilassante", e mi viene di usarlo all'arrivo, paragonando gli arrivi precedenti e come stavo, mi ci volevano ore per riprendermi. Ho anche provato a "tirare il collo" alla id3 durante un paio di viaggi sui 500 km, mettendo in sport, andature elevate e pianificando ricariche con carica residua all'arrivo alla colonnina al limite (0 kwh), per misurare il mio eventuale stress o nervosismo, ma anche in questi casi sono arrivato a destinazione tranquillo e riposato.
Ho provato a fare una comparativa (teorica) dei miei tempi di percorrenza su 1300 km senza "mamma a bordo", confrontandola con un viaggio fatto con la termica. Con la termica mi servivano tre soste per rifornire, e il mio fisico non necessitava di ulteriore fermate (tranne il traghetto, ovviamente). Impiegavo 13 ore, tirando il collo alla macchina e a me, 14 con una guida più normale, 15 se trovavo un minimo di coda al traghetto (la situazione più frequente). Con l'elettrica "mamma free" devo ricaricare quattro volte senza ulteriore soste, e non posso limitarmi sempre a caricare all'80%, quindi il tempo di ricarica è molto vicino ad un'ora. Sono quattro ore in più, 17 ore di viaggio (con gli adas e il comfort maggiore riesco a tenere medie di percorrenza superiori. Inoltre la SA-RC è migliorata tantissimo). Con mamma a bordo ne ho impiegate 18.
Se le cose belle sono quelle che durano poco, perché l'Amore è eterno? - Volkswagen ID.3 PRO S Tour + PDC
red69
★★★★ Esperto
Messaggi: 4819
Iscritto il: 02/11/2020, 16:09
Località: milano e sicilia
Veicolo: tesla M3LR Twingo

Re: Confronto viaggio di 1.450 km tra termica e Tesla M3: parte la sfida

Messaggio da red69 »

ninnolo.soffiatore ha scritto: Con la termica mi servivano tre soste per rifornire
Strano. A me ne basta (e avanza) una per farne 1450km.

Io parto col pieno. Altro pieno ad Anagni e arrivo a Milano con ancora 3 tacche su 8

ninnolo.soffiatore ha scritto: Impiegavo 13 ore, tirando il collo alla macchina e a me, 14 con una guida più normale, 15 se trovavo un minimo di coda al traghetto (la situazione più frequente). Con l'elettrica "mamma free" devo ricaricare quattro volte senza ulteriore soste, e non posso limitarmi sempre a caricare all'80%, quindi il tempo di ricarica è molto vicino ad un'ora. Sono quattro ore in più, 17 ore di viaggio (con gli adas e il comfort maggiore riesco a tenere medie di percorrenza superiori. Inoltre la SA-RC è migliorata tantissimo). Con mamma a bordo ne ho impiegate 18.
Oggi con la nuova SA-RC , senza coda al traghetto (che poi è lo standard eccetto 10 gg l'anno) , con una termica segmento C, Trapani- Siena lo fai in 12 ore, senza problemi e limiti infranti.
Se ne metti 17 con l'EV (secondo me ce la fai anche con 16) , la differenza non è comunque proprio banale.
I fatti sono questi
Tesla M3 LR - Twingo Ze Intens - E-bike Lapierre - Ducati Peg Perego - Pista Polistil - Spazzolino Oral B- Electric addicted not obsessed - Guido solo elettrico, ma non sono fissato e ne riconosco gli attuali limiti

Avatar utente
ninnolo.soffiatore
★★★ Intenditore
Messaggi: 477
Iscritto il: 07/09/2021, 10:11
Località: Siena
Veicolo: Volkswagen ID.3 Tour

Re: Confronto viaggio di 1.450 km tra termica e Tesla M3: parte la sfida

Messaggio da ninnolo.soffiatore »

red69 ha scritto:
Oggi con la nuova SA-RC , senza coda al traghetto (che poi è lo standard eccetto 10 gg l'anno) , con una termica segmento C, Trapani- Siena lo fai in 12 ore, senza problemi e limiti infranti.
Se ne metti 17 con l'EV (secondo me ce la fai anche con 16) , la differenza non è comunque proprio banale.
I fatti sono questi
Per quanto riguarda il traghetto, probabilmente io scendo (e risalgo) proprio in quei giorni, durante le vacanze estive. In tutti questi anni anni sarò arrivato e imbarcato immediatamente due volte, mentre non è stato strano aspettare anche tre ore.

Purtroppo i non tesla pagano uno scotto di tempo in più, specialmente a risalire, per la mancanza di hpc, ce ne sta una a milazzo (due), le ionity di gioia tauro non mi servono perché non arriverei comunque all'altra ionity di Battipaglia, quindi mi devo fermare a lauria sud ad una 50 kw, ed ecco la differenza di tempo.

Io Siena - Trapani in 12 ore sono riuscito a farlo una volta sola per una urgenza di quelle nefaste (e quindi non ero in un periodo di ferie di massa e traffico intenso), e ti posso garantire che non è semplice.
Se le cose belle sono quelle che durano poco, perché l'Amore è eterno? - Volkswagen ID.3 PRO S Tour + PDC
red69
★★★★ Esperto
Messaggi: 4819
Iscritto il: 02/11/2020, 16:09
Località: milano e sicilia
Veicolo: tesla M3LR Twingo

Re: Confronto viaggio di 1.450 km tra termica e Tesla M3: parte la sfida

Messaggio da red69 »

ninnolo.soffiatore ha scritto: e ti posso garantire che non è semplice.
non amo le cose semplici :lol: :lol:
Tesla M3 LR - Twingo Ze Intens - E-bike Lapierre - Ducati Peg Perego - Pista Polistil - Spazzolino Oral B- Electric addicted not obsessed - Guido solo elettrico, ma non sono fissato e ne riconosco gli attuali limiti
super110
★★ Apprendista
Messaggi: 68
Iscritto il: 01/09/2022, 17:38

Re: Confronto viaggio di 1.450 km tra termica e Tesla M3: parte la sfida

Messaggio da super110 »

Fatto viaggio di 1.600 km con Tesla M3 LR da nord Italia a Spagna durante il ponte del 2 giugno. Partito al 100%, prima sosta per vescica, caffè e sigaretta dopo circa 200 km, non ho ricaricato. Seconda sosta al Frejus con panino e ricarica al SUC (comodissimo, è praticamente nel piazzale del traforo): quindi tirata (per la Tesla) di quasi 400 km e sul paddone segnava ancora 50 e rotti km di autonomia. Alcuni caveat: auto presa pochi mesi prima, con circa 4-5.000 km, mai caricata alle fast (in zona al massimo ho le 22 kW), parto da qualche centinaio di m di altitudine, primi 100 km di percorso su statali a 70-90 km/h, ultimi 30 km prima del Frejus a una media di 60 km/h, in autostrada. Non avrei mai fatto 450 km tirati come l'OP, nemmeno con una termica (li facevo da giovane). L'unica pianificazione fatta è stato l'hotel, perché la mia tolleranza sono 1.000 - 1.100 km al giorno. A Lione ho dovuto praticamente attraversare la città in mezzo al traffico. Nell'ultimo tratto diluvio da paura (l'autopilot in quelle condizioni è stato una manna dal cielo). Mi sono fermato non so dove, appunto al limite dei 1.000 - 1.100 km giornalieri. Tempo impiegato: 12 ore. La seconda tratta è stata facilissima perché sono partito con il 100% e ho iniziato a fermarmi per motivi turistici dopo circa 400 km (in mezzo una sosta veloce per rabbocco). Complimenti all'OP che ha fatto i primi 1.200 km e rotti in 11 ore, io non ce l'avrei mai fatta nemmeno con una termica (ma non abitando in città per raggiungere l'autostrada mi devo fare 100 km in un'ora e mezza). La sfida (con le regole e lo stile di guida dell'OP) è impossibile da vincere per la Tesla per due motivi: 1) ti devi fermare quando dice lui, soste di massimo mezz'ora, ma non esiste che salti la fermata (a meno di conoscere a menadito tutte le ubicazioni delle colonnine), 2) 400 km di fila li fai se parti al 100% o quasi e nelle migliori condizioni possibili. Io personalmente mi fermo ogni 2 ore e mezza circa, quindi non ho perso molto tempo a causa delle fermate (anzi, alcune volte ho "tirato" quei 50 km in più nonostante la vescica chiamasse). In Francia poi molte colonnine (anche i suc) sono in autostrada, quindi anche lì spreco di tempo pochissimo. Con una termica avrei risparmiato al massimo un'ora (forse nemmeno quella).
red69
★★★★ Esperto
Messaggi: 4819
Iscritto il: 02/11/2020, 16:09
Località: milano e sicilia
Veicolo: tesla M3LR Twingo

Re: Confronto viaggio di 1.450 km tra termica e Tesla M3: parte la sfida

Messaggio da red69 »

Op?
Tesla M3 LR - Twingo Ze Intens - E-bike Lapierre - Ducati Peg Perego - Pista Polistil - Spazzolino Oral B- Electric addicted not obsessed - Guido solo elettrico, ma non sono fissato e ne riconosco gli attuali limiti
frank
★★★★ Esperto
Messaggi: 4456
Iscritto il: 12/12/2018, 15:18
Località: Nord Milano
Veicolo: Tesla M3 LR 2019

Re: Confronto viaggio di 1.450 km tra termica e Tesla M3: parte la sfida

Messaggio da frank »

Otto Pilot? Sarà una versione tedesca :D
Tesla Model 3 Long Range AWD 2019. Ex Peugeot ION

Rispondi

Torna a “Raduni e Viaggi”