Da Reggio Emilia a Roma con bici elettrica su treno elettrico

Spazio adibito all'organizzazione, alla segnalazione o descrizione di raduni, flash mob, incontri, viaggi ecc.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
red69
★★★★ Esperto
Messaggi: 4819
Iscritto il: 02/11/2020, 16:09
Località: milano e sicilia
Veicolo: tesla M3LR Twingo

Re: Da Reggio Emilia a Roma con bici elettrica su treno elettrico

Messaggio da red69 »

Esatto. E rifletti sul fatto che l'AV è un privilegio di poche città, quindi purtroppo non un modello replicabile in larga scala.
Aggiungo anche che i soli 85km da Bologna a Firenze che si percorrono in 37 minuti, costarono circa 8000 miliardi di lire di 30 anni fa e lo scavo delle gallerie causò vari problemi al territorio attraversato.
Medesime problematiche si sono riscontrate nel cantiere della vicina Variante di Valico autostradale, peraltro mai finita nella tratta sud-nord.

Intendiamoci, non sono contro anzi. Ma le grandi opere hanno ben poco di ecologico, la valenza è puramente economica.

Così come anche il Ponte sullo Stretto, per citare un esempio analogo


Tesla M3 LR - Twingo Ze Intens - E-bike Lapierre - Ducati Peg Perego - Pista Polistil - Spazzolino Oral B- Electric addicted not obsessed - Guido solo elettrico, ma non sono fissato e ne riconosco gli attuali limiti

Rispondi

Torna a “Raduni e Viaggi”