Differenze modelli di Vespa Elettrica fra 45 km/h e 52 km/h

Scooter elettrico di casa Piaggio dotato di una potenza di picco di 4kW ed un'autonomia di 100km
zampaz
Messaggi: 6
Iscritto il: 08/04/2019, 19:21
Località: Torino
Veicolo: Vespa

Differenze modelli di Vespa Elettrica fra 45 km/h e 52 km/h

Messaggioda zampaz » 12/04/2019, 9:16

ammiraglio ha scritto:Non mancherò di presentarvela e di documentare i risultati delle modifiche, sperando di liberarla dal giogo software!


Ho notato oggi andando sul sito https://www.vespa.com/it_IT/modelli-vespa/vespa-elettrica/vespa-elettrica.html#
che i modelli di vespa elettrica sono 2 !
uno a 45 km/h e l'altro a 52km/h.
Credo sia dovuto a questioni di categorie di omologazione ( ciclomotore e motoveicoli) roba da anni 50... :roll:

non mi pare che ci siano delle sostanziali differenze diciamo cosi nell "Hardware" ...mi vien da pensare che unica differenza sia nel "Software/firmware" che di fatto è programmato con limite velocità.
spero di sbagliare perchè la differenza è di 200 euro che giustificherei per qualcosa in più ( cetralina ? limitatore ?)

però qs significa anche che ... :mrgreen:




andreapepp
Messaggi: 107
Iscritto il: 13/02/2018, 9:48
Località: Cinisello B.mo

Re: Differenze modelli di Vespa Elettrica fra 45 km/h e 52 km/h

Messaggioda andreapepp » 12/04/2019, 9:49

zampaz ha scritto:
ammiraglio ha scritto:...Ho notato oggi andando sul sito https://www.vespa.com/it_IT/modelli-vespa/vespa-elettrica/vespa-elettrica.html# che i modelli di vespa elettrica sono 2!...però qs significa anche che ...


Il motore della vespa credo sia il + potente della categoria quindi è solo castrato via software, secondo me non avrebbe senso andare a modificare componenti, stessa centralina ma con FW diverso
Il problema è per chi come che ha un ciclomotore li fermo da rottamare ma è costretto a prendere la vespa 45km/h...non sto + usando lo scooter proprio xchè è modificato al midollo e prendere la vespa e modificarla per me, ripeto, non ha senso, aspetto e spero che modificano la cosa e danno possibilità di scegliere cosa acquistare rottamando un vecchio ciclomotore...

zampaz
Messaggi: 6
Iscritto il: 08/04/2019, 19:21
Località: Torino
Veicolo: Vespa

Re: Differenze modelli di Vespa Elettrica fra 45 km/h e 52 km/h

Messaggioda zampaz » 19/04/2019, 22:06

mi auto rispondo perché...forse la questione è più complessa....

Faccio qs supposizioni ragionate sulla base di informazioni che ho messo insieme tra telefonate al conce e siti web.
Di ufficiale dal MISE non ho letto nulla...

Ad aprile quando finalmente vengono pubblicati i decreti attuativi il conce mi ha informato che per ecobonus non c'è nessun vincolo tra categorie di omologazione tra ciò che si rottama di termico e quello che si acquista di elettrico, nonostante avessi letto interpretazioni contrarie.
quindi raccoglie ordini, si aversano anticipi, si avviano finanziamenti e si ordinano i veicoli elettrici.

Appena risulta operativa la piattaforma online per i concessionari però si scopre che l'ecobonus sarebbe stato utilizzabile solo rottamando pari categorie: quindi rottamo L1e ciclomotore termico e ho diritto ecobonus esclusivamente per L1e elettrico, rottamo L3e Motoveicolo termico e ho diritto ecobonus esclusivamente per L3e Elettrico.
In pratica sulla piattaforma del MISE il conce per attivare ecobonus inseriva la targa di un L3e da rottamare per acquisto di un L1e elettrico e la procedura si bloccava..mancata corrispondenza categoria omologazione.

Ora è verosimile che fossero moltissimi coloro che avevano già avviato finanziamenti e versato anticipi e quindi le moto elettriche che i concessionari avevano ordinato iniziavano ad arrivare...ma la procedura per ecobonus non andava avanti.

Quindi i conce inbufaliti hanno fatto sentire la loro voce tramite ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori è l’Associazione Sindacale di categoria che riunisce le Aziende italiane costruttrici di veicoli a 2 e 3 ruote) presso il MISE che dopo veemente protesta dovrebbe aver eliminato qs vincolo della stessa categoria tra veicolo termico da rottamare e veicolo elettrico da acquistare..quindi uno rottama un L1e o un L3e termico per poter acquistare un veicolo elettrico di qualsiasi categoria senza vincolo. ( qs a detta del conce...)

Penso che in Piaggio per mettersi al riparo e, probabilmente per cercare di non perdere qs opportunità di mercato derivante dagli ecobonus per coloro che rottamano un L3e termico, abbiano avuto l'idea di proporre una versione della Vespa Elettrica L3e, sostanzialmente identica alla versione L1e ma con limitatore/mappatura tarato su 52km/h quindi assimilabile ad un L3e.( Ripeto qs è una mia supposizione....)

Ora la "modifica" o " interpretazione elastica" del decreto attuativo così come mi è stata comunicata dal conce ha probabilmente semplificato almeno un pò le cose ma bisogna aspettare che diventi operativa sul portale del Mise dedicato ai conce.

Resta il fatto che non ho ancora la Vespa elettrica, non sono certo della data in cui potrò averla , non so se dovrò pagare altri soldi per prendere la versione L3e che ha un costo leggermente più alto.

Non so più che cosa pensare...attendo inquinando.

Buon Pasqua

------------------

Proposta di legge per incentivo veicolo elettrico:

Per acquisto veicoli full electric non si paga iva, bollo, immatricolazione.
per tutti gli altri veicoli iva è del 25% + 5% tassa inquinamento.

-----------------



Torna a “Vespa Elettrica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti