Ho effettuato il tagliando dei 90.000 km su Fiat 500e

Il classico di casa Fiat nelle due versioni elettrificate: quella prodotta in California dal 2013-2019 e la Nuova 500, realizzata a Mirafiori dal 2020.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
demov
★★★ Intenditore
Messaggi: 538
Iscritto il: 21/12/2021, 23:15
Località: Prov. Modena
Veicolo: 500e

Ho effettuato il tagliando dei 90.000 km su Fiat 500e

Messaggio da demov »

Fatto stamane il 5° tagliando ovvero quello dei 90.000 km (effettivi quasi 95.500 km).
Non c'era alcun aggiornamento ECU; hanno fatto solo dei controlli... Niente sostituzione liquido freni (fino ad ora mai sostituito, mi stupirei del contrario) e niente filtro abitacolo (facoltativo).
Fatturata solo manodopera (0,58h); pagato 30€ tondi.
Fino ad ora il tagliando meno costoso.

Domani mattina post-carica al 100% a 6,6 kW farò un battery check; mi aspetto un SoH sull'89-90%.

Montato treno estive nuovo mercoledì scorso, sempre le Hankook Ventus S1 Evo3 da 17'' (classe A/A/A) DOT 0524 a 450€ montate; gonfiate a 2,6 e 2,5 bar. L'anno scorso stessa gomma mi è durata circa 34.000 km, vedremo questo se lo tratterò meglio :D



Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 37041
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Ho effettuato il tagliando dei 90.000 km su Fiat 500e

Messaggio da marco »

Complimenti, mi pare tutto in linea tranne il prezzo che è veramente fuori mercato... da quanto è basso :D
A breve dovrò farlo anch'io con la Corsa-e e mi aspetto di spendere almeno cinque volte tanto.
Opel Corsa-e - Citroën C-Zero - Zero FX 7,2 kWh e 5,7 kWh - FV 4,32 kWp - PdC Mitsubishi Ecodan - e-bike pieghevole Fiido D21 - e-bike Kalkhoff Agattu (dal 2009) - Ninebot One E+ 320 Wh (ex Nissan Leaf 24 kWh)
demov
★★★ Intenditore
Messaggi: 538
Iscritto il: 21/12/2021, 23:15
Località: Prov. Modena
Veicolo: 500e

Re: Ho effettuato il tagliando dei 90.000 km su Fiat 500e

Messaggio da demov »

Sicuramente leggendo qua sul forum è fuori mercato, ma per quello che è stato fatto mi sarei stupito per cifre più alte.
Dal mio punto di vista sono fuori mercato, sulle BEV di qualunque marca, tagliandi sopra ai 40-50€ che prevedono solo controlli e/o aggiornamenti (per quelle case che non usano la tecnologia OTA)
Chiaramente se viene cambiato anche filtro abitacolo, liquido freni e/o altro (vedi tagliando scorso dove mi hanno cambiato la batteria dello Ubox) il tagliando è arrivato sui 180€ tra manodopera/filtro abitacolo e Ubox (niente liquido freni).
fabmori
★★ Apprendista
Messaggi: 23
Iscritto il: 02/01/2023, 13:48

Re: Ho effettuato il tagliando dei 90.000 km su Fiat 500e

Messaggio da fabmori »

grazie per questo "aggiornamento", molto utili queste informazioni e molto curioso dello stato batteria. Aggiornaci ;)
500elettrica
★★★ Intenditore
Messaggi: 734
Iscritto il: 17/11/2021, 17:45
Veicolo: 500&Bianca

Re: Ho effettuato il tagliando dei 90.000 km su Fiat 500e

Messaggio da 500elettrica »

Complimenti Demov per il kilometraggio fatto in un periodo molto breve, soprattutto su una city car, volevo chiederti come ti sembrano gli ammortizzatori dopo tutti quei km, so che è difficile rispondere perchè ogni giorno ci adeguiamo alla guida e non sempre ci si accorge, solo in una situazione di pericolo improvviso, scartando un ostacolo, perdiamo il controllo, tuttavia nelle auto termiche di solito a 100 mila sarebbe opportuno sostituirli per la nostra incolumità e soprattutto degli altri, sui veicoli elettrici probabilmente andrebbero sostituiti un po' prima a causa del peso abnorme dei veicoli, si spera che i costruttori ne abbiano tenuto conto, trattenere molle di auto pesanti è un superlavoro per gli ammortizzatori.

Di solito le concessionarie hanno un banco rulli con prova ammortizzatori, forniscono la percentuale della loro efficienza residua, di solito al tagliando non fanno pagare la diagnosi.
Hai perso la compagna/o? Non preoccuparti, ne troverai degli altri, e perderai anche quelli. Nasciamo, Viviamo, Moriamo, così, come quando si Sogna, Soli. Siamo semplici funzionari della specie, individui creati secondo i dettami di natura, per riprodurci, non per essere felici.

demov
★★★ Intenditore
Messaggi: 538
Iscritto il: 21/12/2021, 23:15
Località: Prov. Modena
Veicolo: 500e

Re: Ho effettuato il tagliando dei 90.000 km su Fiat 500e

Messaggio da demov »

Gli ammortizzatori senza prova è molto difficile capire in che stato sono; il degrado è molto lento.
Valutando la risposta sulle buche sembrano ancora buoni; nel test da fermo gli ammortizzatori rispondono bene.
Le molle anteriori non so di preciso in che stato sono... Mi sono dimenticato di prendere le misure da nuova; probabilmente si sono sedute di 1cm circa... Ma è un'ipotesi senza effettiva "prova" scientifica.
Poi dipende dalle strade che si fanno, quanto la si carica (in peso) e stile di guida... Io posso dire che è un utilizzo abbastanza intensivo non solo in termini di percorrenza annua. Strade con buche, guida più che frizzante, alcune volte mi è capitato di fare la spesa mensile tanto da riempirla con i sedili dietro abbattuti oppure oltre a 2 persone caricarci circa 200 kg di sale in pastiglie... Ciliegina sulla torta ho fatto strada di campagna sterrata tra Tione di Trento e Tenno con avvallamenti al limite dell'altezza di guida (mi era sembrato di toccare leggermente sotto la batteria).
In rollio la risposta mi sembra simile da nuova; in beccheggio (punto debole) sembra che qualcosa abbia perso ma niente di grave tanto da richiedere la sostituzione. Sicuramente potevano montare all'anteriore molle con filo di +0,6/1mm sul diametro e ammortizzatori con stelo maggiore oleopneumatici a doppio effetto (sempre se quelli montati non sono già così)... Però poi probabilmente diventava ancor più rigida e meno comfortevole specie con le 17''; forse con molle a passo variabile potevano compensare un minimo.
Situazioni di emergenza qualcuna di recente me ne è capitata, ma l'auto fino ad ora ha risposta bene.

Io sull'ibrida Toyota (circa 100kg in più della 500e) li ho sostituiti a circa 250.000km (molle e ammortizzatori + supporti e cuscinetti).

Discorso diverso esempio sul camper che ho (pat. B) dove il Ducato soffre molto sulle sospensioni poichè non è progettato per lavorare costantemente a peso limite o anche 2-300kg oltre; in questo caso dopo 20-30.000km e qualche anno ho dovuto cambiare sospensioni mettendoli adeguati al peso del mezzo e ammortizzatori con tecnologia diversa da quelli originali.

Personalmente non prenderei come regola "generale" che a 100.000km sarebbe opportuno sostituire le sospensioni; tutto va valutato a seconda del mezzo, utilizzo etc
evduck
★★★★ Esperto
Messaggi: 2854
Iscritto il: 25/08/2021, 17:39
Località: Vittorio Veneto (TV)
Veicolo: 500e

Re: Ho effettuato il tagliando dei 90.000 km su Fiat 500e

Messaggio da evduck »

Complimenti per il chilometraggio, io ti seguo quasi ( :lol: ) a ruota a 71500 km

A me hanno però cambiato il liquido freni a 45k come previsto da manuale :(

Invece è da qualche settimana che in autostrada sento un rumore lato posteriore sinistro, come se ci fosse qualcosa che vibra (le plastiche del finestrino? Sembra di avere un foglio di carta che vibra col vento), segnalo appena faccio il tagliando dei 75mila che sarà più vicino agli 80
500e Passion 8-) - Codice amico BeCharge: 2SIYS1F - Codice amico Carge: CRG537171 - Referral code Bonnet: R34X8M
500elettrica
★★★ Intenditore
Messaggi: 734
Iscritto il: 17/11/2021, 17:45
Veicolo: 500&Bianca

Re: Ho effettuato il tagliando dei 90.000 km su Fiat 500e

Messaggio da 500elettrica »

Ok, grazie Demov, attualmente ho 35000km, la sento leggermente meno precisa, con una guida brillante devo correggere un po' rispetto a quando era nuova, con certe curve mi azzardavo di più quando era nei primi 10000km, faccio spesso la Serravalle e alle alte velocità devo stare un po più attento rispetto a quando era nuova.

Probabilmente quando li sostituirò non rimetterò questi originali, da qualche mese sono usciti i Bilstein per 500e, oppure andrò a vedere in concessionaria, sui microfilm dei ricambi originali, se su 500e Abarth hanno messo gli stessi ammortizzatori di 500e irrigidendo solo le molle oppure se hanno sostituito tutto, ammortizzatori e molle.
Hai perso la compagna/o? Non preoccuparti, ne troverai degli altri, e perderai anche quelli. Nasciamo, Viviamo, Moriamo, così, come quando si Sogna, Soli. Siamo semplici funzionari della specie, individui creati secondo i dettami di natura, per riprodurci, non per essere felici.
evduck
★★★★ Esperto
Messaggi: 2854
Iscritto il: 25/08/2021, 17:39
Località: Vittorio Veneto (TV)
Veicolo: 500e

Re: Ho effettuato il tagliando dei 90.000 km su Fiat 500e

Messaggio da evduck »

Ah aggiungo che ad ogni tagliando mi cambiano il filtro abitacolo
Io pago 100 euro in media ogni volta che è comunque una cifra più che accettabile

Edit: non ho notato problemi agli ammortizzatori, guido come sempre e anzi ultimamente forse più "sportivo"
500e Passion 8-) - Codice amico BeCharge: 2SIYS1F - Codice amico Carge: CRG537171 - Referral code Bonnet: R34X8M
demov
★★★ Intenditore
Messaggi: 538
Iscritto il: 21/12/2021, 23:15
Località: Prov. Modena
Veicolo: 500e

Re: Ho effettuato il tagliando dei 90.000 km su Fiat 500e

Messaggio da demov »

@500elettrica Bisogna vedere anche lo stato degli pneumatici se sono estivi/invernali e pressione poichè c'è anche questa variabile... Anch'essi incidono sulla risposta non solo di tenuta ma anche sospensiva.
Io fino a mercoledì scorso avevo le invernali Continental con DOT 1 anno su cui ho fatto circa 8.000km e sicuramente era meno precisa e in certe occasioni necessitava di correzioni... Oltretutto spalla con risposta diversa.
Da una settimana come scrissi ho le estive nuove con DOT fresco e ci ho già fatto circa 1.000km... La risposta del mezzo è ben diversa è molto più precisa; simile da nuova.
Preciso che ogni 10-15.000km faccio fare un check alla campanatura, convergenza e incidenza... E anche qui bisogna sperare che l'attrezzatura sia ben tarata; io fino ad ora dove mi appoggio ho notato che la taratura è abbastanza precisa.
La pressione la controllo ogni mese a freddo con manometro certificato e tarato; non le gonfio secondo quanto indicato da manuale bensì a quanto scritto sopra.
Nel mio caso, forse anche causa cambio scatola sterzo in garanzia e in Fiat forse avevano attrezzatura non tarata, dopo circa 30-35.000km sentivo che non era precisa e specialmente la convergenza era out... Infatti portata dove andavo con altre auto, incidenza/conv. e campanatura erano fuori range.
Il mio consiglio è di far vedere l'assetto sia ant. che post. e poi cercare di valutare/ponderare quanto influiscono gli pneumatici rispetto a quando erano nuovi.
... Poi se uno cerca le performance e il pelo nell'uovo penso che non sia l'auto su cui cercare prestazioni da giro secco.

@evduck Io il filtro abitacolo lo faccio sostituire solo quando è obbligatorio... Non solo per motivi di costo (29+iva e manodopera) ma anche per essere più in linea possibile con l'idea di ridurre l'impatto ambientale.
Anche io sentivo ogni tanto rumori simili... Le plastiche all'anteriore iniziano a dare segni di "cedimento".
Io da Gennaio giro poco con la 500e, negli ultimi 3 mesi ho fatto solo 4.000 km circa per cambio "abitudini" dove capita più spesso usare la iX1 di un parente... Prima ero mediamente sui 10-12.000 km ogni 3 mesi; se non ci fossero stati cambiamenti a quest'ora ero sui 102-104.000km.
Per il mio modo di vedere su una BEV dato che il tagliando è una cosa ridicola 100€ o più non sono pochi correlati a ciò che viene fatto.

Rispondi

Torna a “Fiat 500e”