Batteria Huawei Luna2000 in alternativa a Tesla Powerwall?

Accumulatori atti ad immagazzinare l'energia e renderla disponibile quando necessario, riducendo al minimo la dipendenza dalla rete elettrica.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
roosters
★★★★ Esperto
Messaggi: 1287
Iscritto il: 11/10/2019, 9:44
Località: Sesto calende (VA)
Veicolo: OPEL CORSA E
Contatta:

Re: Batteria Huawei Luna2000 in alternativa a Tesla Powerwall?

Messaggio da roosters »

PaoloPerotti ha scritto:
PatBat ha scritto:
.
Scusa la franchezza, ma
Io come progettista NON firmo progetti con pannelli esposti a nord, lo considero troppo poco etico .
Ciao da Paolo

Scusa ETICO per un lato del tetto ? :roll:


Corsa E Voltaic Blue.. : :D :D Quella del CAPO Marvel R :mrgreen: - Fv : 9.35 kwp 11 pannelli LONGI SOLAR 360W S/SO + 14 pannelli QCELLS 385W N/NE + inverter Solaredge SE6000H + Ottimizzatori P505/401. PDC AERMEC HMI080 MONOBLOCCO WALLBOX GO-E Piano induzione BOSCH

marcober
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 11179
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Batteria Huawei Luna2000 in alternativa a Tesla Powerwall?

Messaggio da marcober »

PaoloPerotti ha scritto: Mi sa che un impianto Fv da 11kWp sia un pò troppo grosso per un accumulo da 30kWh, nel senso che un impianto ben fatto da 11 kWp in maggio produrrebbe circa 43kW.
A parte che confondi kW e kWh (ok..sei progettista..sarà stata una svista..)...ma speriamo che produca ben piu di 43 kWh a Maggio ..se non è esposto tuto a Nord :lol:

Ma aldilà di qeusto..la batteria mica si dimensiona in base ai kW (o ai kwh) del FV..ma in base ad altro.
ZOE Q90 - FV: 15 kW Sunpower - Riscaldamento: PDC - Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/
paskyu
★★★★ Esperto
Messaggi: 5551
Iscritto il: 26/03/2020, 14:51
Località: Provincia di Varese
Veicolo: e-Up 2020 + ID3 Tech

Re: Batteria Huawei Luna2000 in alternativa a Tesla Powerwall?

Messaggio da paskyu »

PatBat ha scritto:Ciao Caio,
roosters ha scritto:Si chiama paskyu ..

Divertente che ha sbagliato a scrivere ciao erroneamente...
Scusate, in effetti era un Ciao scritto con i piedi. :lol: :lol:

Ri-Ciao
Casa passiva, VMC e PdC per ACS - e-Up 2020 Costa Azul +WP e SP; ID.3 Tech Sw Blue- FV da 8,2kWp ed inverter da 6kW + accumulo da 10kWh
paskyu
★★★★ Esperto
Messaggi: 5551
Iscritto il: 26/03/2020, 14:51
Località: Provincia di Varese
Veicolo: e-Up 2020 + ID3 Tech

Re: Huawei Luna 2000

Messaggio da paskyu »

PatBat ha scritto: Da nuovo progetto il fotovoltaico sarà da 11kW, inverter trifase (sempre Huawei) da 10 kW, 2x batterie Huawei 15+15 kW, PdC Viessmann da 15.5 kW, colonnina trifase da 11 kW, etc. Pensi che le batterie proposte possano essere sufficienti?
Come ti hanno già scritto, per quanto riguarda le batterie "essere sufficienti" per cosa? 30kWh di accumulo, a cosa ti servono?
Perchè sicuramente servono a fare fatturato a chi te le installa, ma tu che te ne fai?

PdC da 15,5kW? o riscldi un castello, oppure la tua casa è in classe doppia Z, senza vetri alle finestre?
FV trifase? potrebbe essere ok, ma in questo caso, perchè fermarsi a 11kWp? Metti tutto quel che ci sta, copri tutto il possibile per arrivare a 20kWp, che è il massimo.
Impianto di casa trifase? come gestisci le linee? Guarda che gli 11kW in trifase, ti corrispondono a linee 3 monofase da 3,6kW. Oppure hai/avrai lavatrice trifase, lavastoviglie trifase, asciugatrice trifase?
Perchè se gli elettrodomestici sono monofase ci stai strettino.
Poi, d'estate caricherai le batterie in un lampo, in inverno ci farai picche.
Il mio impianto da 8,2kWp, oggi ha prodotto circa 15kWh, con il tuo 11kWp pensi di andare lontano? sono esposto a sud, 15° di inclinazione su tetto piano, ed oggi faceva freddo.
Poi, d'estate, le caricherai di giorno, ma consumerai 30kWh ogni notte? Forse se hai una piscina in taverna da tenere riscaldata.

Pensaci bene, con quell'impianto mi sa che l'unico a guadagnarci sarà chi te lo vende.
Casa passiva, VMC e PdC per ACS - e-Up 2020 Costa Azul +WP e SP; ID.3 Tech Sw Blue- FV da 8,2kWp ed inverter da 6kW + accumulo da 10kWh
marcober
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 11179
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Huawei Luna 2000

Messaggio da marcober »

paskyu ha scritto:Guarda che gli 11kW in trifase, ti corrispondono a linee 3 monofase da 3,6kW. .
Beh..no dai...non ti allargare...
ZOE Q90 - FV: 15 kW Sunpower - Riscaldamento: PDC - Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/

paskyu
★★★★ Esperto
Messaggi: 5551
Iscritto il: 26/03/2020, 14:51
Località: Provincia di Varese
Veicolo: e-Up 2020 + ID3 Tech

Re: Batteria Huawei Luna2000 in alternativa a Tesla Powerwall?

Messaggio da paskyu »

È vero che sono passati tanti anni da quando andavo a scuola, ma rammentavo che era così.
Sicuramente mi sbaglio.
Ma ricordo che da una trifase 380V “estraevi” 3 linee a 220V dividendo per 3 la potenza della trifase.
Ricordo male? O forse era così un tempo ed ora non più?

Gira zie e ciao
Casa passiva, VMC e PdC per ACS - e-Up 2020 Costa Azul +WP e SP; ID.3 Tech Sw Blue- FV da 8,2kWp ed inverter da 6kW + accumulo da 10kWh
marcober
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 11179
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Batteria Huawei Luna2000 in alternativa a Tesla Powerwall?

Messaggio da marcober »

paskyu ha scritto:È vero che sono passati tanti anni da quando andavo a scuola, ma rammentavo che era così.
Sicuramente mi sbaglio.
Ma ricordo che da una trifase 380V “estraevi” 3 linee a 220V dividendo per 3 la potenza della trifase.
Ricordo male? O forse era così un tempo ed ora non più?

Gira zie e ciao
Non era cosi manco "un tempo" :D

Una connessione trifase puo essere squilibrata (di solito lato carico) e i tal caso il centro stella si "sposta"..sul neutro non avremo piu una corrente a somma zero.
Vero che per contratto dovresti limitarti a prelevare squilibrando al massimo 6 kw fra le fasi..ma non mi risulti che il contatore lo "verifichi" e che ci siano penali

Dunque da un 11 kw trifase potrebbe prelevare 7,68 e dalle altre due 1,66 ed essere a norma...ma se i fili lo permettono anche 11 +0+0. (lo dico per assurdo)
ZOE Q90 - FV: 15 kW Sunpower - Riscaldamento: PDC - Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/
ginorosi
★★★★ Esperto
Messaggi: 3361
Iscritto il: 31/03/2017, 8:55
Località: Fiorenza

Re: Batteria Huawei Luna2000 in alternativa a Tesla Powerwall?

Messaggio da ginorosi »

State dicendo la stessa cosa più o meno : contemporaneamente se usi una carico trifase, si può prelevare la stessa corrente da le 3 fasi ,ma se uso monofase posso prelevare 11kw da un unica fase , perchè lato rete ho un generatore infinito .... SEMPRE CHE IL CONTATORE LO PERMETTA e non è chiaro se a seconda della programazione ci si potrebbe trovare a far saltare il contatore da 11kW assorbendo solo 4 da 1 fase )

Concordo poi sul cercare di non fare impianto trifase , ma limitarsi a 6kW monofase, meno problemi di cablaggi , distribuzione carichi, etc , se manca qualcosa , ma ho dei dubbi, lo prendi dalla batteria....
Renault Zoe ZE40 R110 - impianto FV da 3kW SSP dal 2010 - impianto 20kW RID dal 2011
PatBat
★★ Apprendista
Messaggi: 11
Iscritto il: 08/07/2020, 16:40

Re: Batteria Huawei Luna2000 in alternativa a Tesla Powerwall?

Messaggio da PatBat »

PaoloPerotti ha scritto:Scusa la franchezza, ma
Io come progettista NON firmo progetti con pannelli esposti a nord, lo considero troppo poco etico.
Ciao da Paolo
Per lo più a sud ma ANCHE a nord. ;)
Ma ancora una volta, questo è il progetto di base, quando verrà il termo-tecnico valuteremo cosa sia effettivamente realizzabile.
paskyu ha scritto:Come ti hanno già scritto, per quanto riguarda le batterie "essere sufficienti" per cosa? 30kWh di accumulo, a cosa ti servono?
Perchè sicuramente servono a fare fatturato a chi te le installa, ma tu che te ne fai?

PdC da 15,5kW? o riscldi un castello, oppure la tua casa è in classe doppia Z, senza vetri alle finestre?
FV trifase? potrebbe essere ok, ma in questo caso, perchè fermarsi a 11kWp? Metti tutto quel che ci sta, copri tutto il possibile per arrivare a 20kWp, che è il massimo.
Impianto di casa trifase? come gestisci le linee? Guarda che gli 11kW in trifase, ti corrispondono a linee 3 monofase da 3,6kW. Oppure hai/avrai lavatrice trifase, lavastoviglie trifase, asciugatrice trifase?
Perchè se gli elettrodomestici sono monofase ci stai strettino.
Poi, d'estate caricherai le batterie in un lampo, in inverno ci farai picche.
Il mio impianto da 8,2kWp, oggi ha prodotto circa 15kWh, con il tuo 11kWp pensi di andare lontano? sono esposto a sud, 15° di inclinazione su tetto piano, ed oggi faceva freddo.
Poi, d'estate, le caricherai di giorno, ma consumerai 30kWh ogni notte? Forse se hai una piscina in taverna da tenere riscaldata.

Pensaci bene, con quell'impianto mi sa che l'unico a guadagnarci sarà chi te lo vende.
Paskyu (non più Caio), grazie ancora per le dritte (TANTE). Non volevo andare OT dato che, di base, chiedevo un semplice parere per il marchio Huawei in materia di batterie di accumulo, (con sufficienti intendevo se lo fossero qualitativamente, non tanto quantitativamente), ma le tue considerazioni a questo punto mi piacerebbe approfondirle.
In allegato metto il dettaglio della proposta ricevuta.
Circa il FV non posso andare oltre gli 11 kW a meno di non invadere dichiarare guerra al vicino invadendo il suo tetto.
Circa il discorso utilizzo, non ho una casa enorme, circa 150 mq, ma consumo abbastanza elettricità. L'idea della trifase nasce da un lato per il discorso PdC, un'altra per una piscina che (spero) a breve realizzerò, colonnina trifase, etc. Il risultato è quello vedere nell'allegato.
Poi, ancora una volta, questa è la proposta di base, la prossima settimana quando mi arriverà il termo-tecnico magari ridimensioneremo il tutto su un canonico 6 kW monofase. ;)
Allegati
Proposta Prodotti
Proposta Prodotti
Proposta.PNG (32.99 KiB) Visto 5475 volte
PaoloPerotti
★★★ Intenditore
Messaggi: 601
Iscritto il: 17/09/2020, 18:33
Località: Lombardia
Veicolo: Model 3SR+ Twingo E
Contatta:

Re: Batteria Huawei Luna2000 in alternativa a Tesla Powerwall?

Messaggio da PaoloPerotti »

marcober ha scritto:
PaoloPerotti ha scritto: Mi sa che un impianto Fv da 11kWp sia un pò troppo grosso per un accumulo da 30kWh, nel senso che un impianto ben fatto da 11 kWp in maggio produrrebbe circa 43kW.
A parte che confondi kW e kWh (ok..sei progettista..sarà stata una svista..)...ma speriamo che produca ben piu di 43 kWh a Maggio ..se non è esposto tuto a Nord :lol:
Ma aldilà di qeusto..la batteria mica si dimensiona in base ai kW (o ai kwh) del FV..ma in base ad altro.
Forse non mi sono spiegato bene, ero di fretta :mrgreen: : intendevo dire che
In maggio un impianto ben fatto in Italia del nord produce in media 43 kWh al giorno:
quindi entro metà pomeriggio l'accumulo sarà pieno e l'energia in surplus o verrà consumata (almeno una dozzina di kWh)
o andrà in rete cosi fino ad fine agosto .
---
Questo è uno dei parametri con cui si dimensiona un accumulo a servizio di un impianto solare FV.
Ciao da Paolo
Perito in Elettronica Industriale - Dal 2008 Iscritto n° 6697 all'Ordine dei Periti Industriali di Milano - Dal 2008 Iscritto n° 8430 all'Elenco dei Certificatori Energetici Lombardi - Dal 2013 Iscritto n° MI6697P0696 all'Elenco dei Professionisti Antincendio del Ministero dell'Interno ex L818/84

Rispondi

Torna a “Batterie di Accumulo”