Quanto è probabile che si rompa l'OBC della Smart EQ?

Dopo la prima generazione della Smart elettrica, realizzata dalla Zytek nel 2007 sulla base della W450, vi fu nel 2009 l'arrivo della seconda generazione e nel 2012 la terza.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Cippo
★ Principiante
Messaggi: 7
Iscritto il: 08/07/2022, 14:12
Località: Verona

Quanto è probabile che si rompa l'OBC della Smart EQ?

Messaggio da Cippo »

Ciao a tutti, sono in procinto di acquistare una smart eq 2021, che per il tragitto casa lavoro va più che bene.
come ogni volta che devo comprare un'auto, cerco di informarmi sui pregi e difetti e possibili costi di gestione.
quello che mi ha letteralmente bloccato da un acquisto certo, l'ho letto su un gruppo facebook riservato alle smart eq... alcuni possessori hanno avuto un guasto sul modulo dc/dc sull'auto, il quale costa la bellezza di 6000/7000€...
ora va da se che spendere 16000€ per trovarsi un problema che costa un terzo dell'auto è una situazione carina, volevo capire se effettivamente è un problema che esiste veramente? quanto è probabile ? a quant è capitato e se sul serio costa la bellezza di 6/7000€ cambiarlo...



tonyelle
★★★★ Esperto
Messaggi: 1178
Iscritto il: 30/01/2017, 11:36

Re: Quanto è probabile che si rompa l'OBC della Smart EQ?

Messaggio da tonyelle »

Ciao a me è successo sulla 451 caricatore da 22kw e per fortuna era passato in grazia usato Smart ti consiglio di cercare quelle con garanzia usato Smart certified che a volte è estesa anche a 4 anni sull usato…
|Dal 2014 (Ex Zoe 22kwh-41kwh-Smart ED-Tesla Ms100kwh-Vespa 70kmh)>Tesla model Y 2022-Twizy80-BmwCe04-Smart eq453|
Cippo
★ Principiante
Messaggi: 7
Iscritto il: 08/07/2022, 14:12
Località: Verona

Re: Quanto è probabile che si rompa l'OBC della Smart EQ?

Messaggio da Cippo »

tonyelle ha scritto:Ciao a me è successo sulla 451 caricatore da 22kw e per fortuna era passato in grazia usato Smart ti consiglio di cercare quelle con garanzia usato Smart certified che a volte è estesa anche a 4 anni sull usato…
se non fosse passato in garanzia, sarebbe costato 6/7000€ ? ma è su tutte le auto elettriche questa cosa di questo componente così costoso, o è solo la smart?
VPP
★★★★ Esperto
Messaggi: 5913
Iscritto il: 31/01/2022, 14:21
Veicolo: Corsa-e

Re: Quanto è probabile che si rompa l'OBC della Smart EQ?

Messaggio da VPP »

Cos'è il modulo dc/dc?
Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 37485
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Quanto è probabile che si rompa l'OBC della Smart EQ?

Messaggio da marco »

Credo che intendesse il caricatore di bordo: la Smart col caricatore da 22 è praticamente introvabile in Italia, ed ipotizzo che sia quello che costa tanto e che si possa rompere più facilmente. Quello dell'utente avrà sicuramente un caricatore più lento, quindi meno costoso (e forse anche più duraturo)
Opel Corsa-e - Citroën C-Zero - Zero FX 2024 - FV 4,32 kWp - PdC Mitsubishi Ecodan - e-bike pieghevole Fiido D21 - e-bike Kalkhoff Agattu (dal 2009) - Ninebot One E+ 320 Wh - (ex Nissan Leaf 24 kWh, ex Zero FX 2015, ex Zero FX 2018)

Cippo
★ Principiante
Messaggi: 7
Iscritto il: 08/07/2022, 14:12
Località: Verona

Re: Quanto è probabile che si rompa l'OBC della Smart EQ?

Messaggio da Cippo »

marco ha scritto:Credo che intendesse il caricatore di bordo: la Smart col caricatore da 22 è praticamente introvabile in Italia, ed ipotizzo che sia quello che costa tanto e che si possa rompere più facilmente. Quello dell'utente avrà sicuramente un caricatore più lento, quindi meno costoso (e forse anche più duraturo)
oddio, ho letto solo velocemente il forum e mi sono pietrificato a prezzo del pezzo.... sto controllando ora due grossi concessionari vicino a me e sono molte di più quelle con il caricatore da 22 che quelle con il caricatore da 7.2.... ma al di la di quello, è veramente possibile che il caricatore costi così tanto? ed è solo un problema di smart o tutte le auto elettriche hanno questo componente così costoso (lo sò è una domanda difficile, ma se qualcuno ha avuto esperienze magari mi leva questo tarlo) perchè veramente ero partito in 4° per pensionare la mia povera fiesta termica con 220k km e appunto prendere una smart eq ma avere letteralmente un solo componente che costa quanto una moto che si può rompere mi fa inchiodare di colpo, e se tutte le auto elettriche hanno questo componente che costa cosi tanto, molto probabilmente mi tocccherà prendere una termica ancora :(
Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 37485
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Quanto è probabile che si rompa l'OBC della Smart EQ?

Messaggio da marco »

Non è così per tutte: di solito il pezzo più costoso è la batteria e nelle auto moderne è mediamente garantita 8 anni o 160.000 km.
Il caricatore di bordo poi è anche solitamente meno potente e quindi meno costoso: secondo me se prendi quella con il caricatore da 7,2 dovresti essere più tranquillo da quel punto di vista, poi dipende ovviamente da come utilizzerai l'auto ma se per esempio tu dovessi ricaricarla sempre a casa non vedrai differenze nell'utilizzo.

PS: anche io facendo un pensierino alla Smart qualche mese fa e poi invece ho optato per una C-Zero
Opel Corsa-e - Citroën C-Zero - Zero FX 2024 - FV 4,32 kWp - PdC Mitsubishi Ecodan - e-bike pieghevole Fiido D21 - e-bike Kalkhoff Agattu (dal 2009) - Ninebot One E+ 320 Wh - (ex Nissan Leaf 24 kWh, ex Zero FX 2015, ex Zero FX 2018)
VPP
★★★★ Esperto
Messaggi: 5913
Iscritto il: 31/01/2022, 14:21
Veicolo: Corsa-e

Re: Quanto è probabile che si rompa l'OBC della Smart EQ?

Messaggio da VPP »

Hai dimenticato anche un fattore importante, non tutte le altre EV sono prodotte da Mercedes, notoriamente marchio tutt'altro che nazional-popolare...
pepo154
★★★★ Esperto
Messaggi: 6855
Iscritto il: 19/10/2019, 19:20
Località: Prov di Milano
Veicolo: Corsa-e MY21

Re: Quanto è probabile che si rompa l'OBC della Smart EQ?

Messaggio da pepo154 »

Però nel primo messaggio parli di convertitore DC/DC. Che io sappia quello che c’è é quello da 400 V a 12 v per la batteria dei servizi ma dubito possa costare così tanto.

Se invece si parla di OBC cioè AC/DC i costi sono più alti e effettivamente in generale in questo forum si sentono più guasti di questo componente che di altro (specialmente nel gruppo PSA).

Non sono un elettronico quindi non ti saprei dire, prendila con le pinze, ma amici elettronici mi dissero che in generale é il componente più debole delle auto elettriche.
Corsa-e Orange Immagine - Kia e-Niro 64 kWh Gravity Blue Immagine - e-Up White Immagine - Indice tratte autostradali coperte da Free To X
Cippo
★ Principiante
Messaggi: 7
Iscritto il: 08/07/2022, 14:12
Località: Verona

Re: Quanto è probabile che si rompa l'OBC della Smart EQ?

Messaggio da Cippo »

marco ha scritto:Non è così per tutte: di solito il pezzo più costoso è la batteria e nelle auto moderne è mediamente garantita 8 anni o 160.000 km.
Il caricatore di bordo poi è anche solitamente meno potente e quindi meno costoso: secondo me se prendi quella con il caricatore da 7,2 dovresti essere più tranquillo da quel punto di vista, poi dipende ovviamente da come utilizzerai l'auto ma se per esempio tu dovessi ricaricarla sempre a casa non vedrai differenze nell'utilizzo.

PS: anche io facendo un pensierino alla Smart qualche mese fa e poi invece ho optato per una C-Zero
per la batteria si, sapevo che smart la garantiva 8 anni...
per il caricatore le ho viste tutte e visto che sono tutte recentissime (hanno max 2 anni di vita) hanno il caricatore da 22... al 99% la carico a casa, se capita disgrazia la carico alla colonnina, ma nella mia zona la colonnina più vicina è a 15km, e sarebbe la 2° auto che usa la moglie per andare al lavoro-bambini all'asilo-nonni, in un giorno fa circa 15/20km, e non gli piace prendere tangenziali/autostrade (anche perchè per quello c'è l'auto termica per ora)...

posso chiederti come mai hai optato per la c-zero al posto della smart?
VPP ha scritto:Hai dimenticato anche un fattore importante, non tutte le altre EV sono prodotte da Mercedes, notoriamente marchio tutt'altro che nazional-popolare...
sapevo che la smart nasce dalla collaborazione con renault (twingo e smart forfour sopratutto) ma ci sono altri costruttori di mezzo? è fattibile conoscere chi ha costruito la macchina? si bhe smart viene considerata a tutti gli effetti una premium, un pò come jeep in europa (mentre in america è la fiat nostrana)...
pepo154 ha scritto:Però nel primo messaggio parli di convertitore DC/DC. Che io sappia quello che c’è é quello da 400 V a 12 v per la batteria dei servizi ma dubito possa costare così tanto.

Se invece si parla di OBC cioè AC/DC i costi sono più alti e effettivamente in generale in questo forum si sentono più guasti di questo componente che di altro (specialmente nel gruppo PSA).

Non sono un elettronico quindi non ti saprei dire, prendila con le pinze, ma amici elettronici mi dissero che in generale é il componente più debole delle auto elettriche.
guarda, potrei aver sbagliato a leggere o trascrivere, posso postare il link a facebook?

Rispondi

Torna a “Smart ForTwo”