Come leggere dati e-Up! o Citigoᵉ con OBDII (per smanettoni)

Un'auto compatta completamente elettrica di casa Volkswagen per muoverti senza limiti nelle zone ZTL.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Avatar utente
smial
★★★ Intenditore
Messaggi: 172
Iscritto il: 08/06/2020, 20:37
Località: Pordenone
Veicolo: VW E-UP

Re: Come leggere dati e-Up! o Citigoᵉ con OBDII (per smanettoni)

Messaggio da smial »

confermo: a casa carico sempre con il carichino alla potenza minima prevista dall'auto (1,1 kw, 5 ampere). ogni tanto (raramente) carico a potenze superiori, quando mi fermo alle colonnine in ac.

ho il contatore da 3 kw a casa e non ho esigenza di aumentare la potenza al momento, quindi, causa altri elettrodomestici in funzione, mi tengo basso con la potenza di carica.

so benissimo che questo mi porta a "buttare via" una parte della corrente che uso per la ricarica. infatti un po' di messaggi fa avevamo confrontato qui la mia percentuale di dispersione con la tua e la mia è (giustamente) più alta.



Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 8347
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: appena oltre il confine nordico dell'impero romano, nelle terre dei teutoni
Veicolo: Skoda Citigoe IV

Re: Come leggere dati e-Up! o Citigoᵉ con OBDII (per smanettoni)

Messaggio da pIONiere »

Ok, allora tutti i nuovi valori sembrano corretti, grazie per la conferma.
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style
BananaJoe
★★★★ Esperto
Messaggi: 1168
Iscritto il: 21/07/2020, 16:53
Località: Veneto
Veicolo: Volkswagen e-up 2015

Re: Come leggere dati e-Up! o Citigoᵉ con OBDII (per smanettoni)

Messaggio da BananaJoe »

Dopo un bel po' di tempo, ho fatto anche io un test con OBDAmigos aggiornato.
Buoni valori di SOH e sbilanciamento celle, rispettivamente 88,4% e 9 mV.
Per quanto riguarda invece i nuovi contatori, ecco il mio screen... direi un po' tantini i giorni a carica completa: 767!
O c'è qualcosa da aggiustare per la e-up! 2014 o tutte le dicerie sui problemi a stare ferma carica valgono poco o niente per quanto riguarda il degrado della batteria! :mrgreen:
Di certo nei 3 anni da quando ce l'ho io non è mai stata più di qualche ora carica al massimo...
screen
screen
amigos-snap_2024-03-17_18-03-13.png (205.79 KiB) Visto 398 volte
VW e-up! 2015
Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 8347
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: appena oltre il confine nordico dell'impero romano, nelle terre dei teutoni
Veicolo: Skoda Citigoe IV

Re: Come leggere dati e-Up! o Citigoᵉ con OBDII (per smanettoni)

Messaggio da pIONiere »

BananaJoe ha scritto:Per quanto riguarda invece i nuovi contatori, ecco il mio screen... direi un po' tantini i giorni a carica completa: 767!O c'è qualcosa da aggiustare per la e-up! 2014
767 giorni sono tanti ma con ogni probabilità sono corretti, semmai mancano i giorni durante i quali stava ferma con la batteria di servizio a terra visto che in quei giorni il BMS non ha potuto incrementare i contatori, ma non abbiamo modo di sapere con quale SoC stava ferma in quei giorni perciò non c'è nulla che possiamo aggiustare.

Comunque se mi mandi il log controllo che il calcolo a partire dal valore grezzo fornito dall'auto sia corretto, ma non credo che ci sia un bug nel calcolo visto che e' una semplice conversione da secondi a giorni.
o tutte le dicerie sui problemi a stare ferma carica valgono poco o niente per quanto riguarda il degrado della batteria!
Tieni conto che tu hai celle con una chimica molto robusta (ma con bassa densità energetica), credo siano NMC333 (come la eGolf), cioè con il 33% di cobalto e quelle celle erano molto piu robuste di quelle piu' recenti col 20% (NMC622) o addirittura il 10% di cobalto (NMC811).
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style
Avatar utente
smial
★★★ Intenditore
Messaggi: 172
Iscritto il: 08/06/2020, 20:37
Località: Pordenone
Veicolo: VW E-UP

Re: Come leggere dati e-Up! o Citigoᵉ con OBDII (per smanettoni)

Messaggio da smial »

giovedì sono rientrato a casa con la batteria al 3%. non sono poi riuscito a ricaricare fino al 100%, però il SOH è tornato a livelli normali e le singole celle non hanno più valori strani.
amigos-snap_2024-03-23_13-15-29.png
amigos-snap_2024-03-23_13-15-29.png (242.64 KiB) Visto 334 volte
ho testato poi oggi la modalità testuale di obd amigos. la trovo molto utile.

domanda: per interrogare la centralina su tutti i possibili pid, mi creo uno script del tipo "./getdata --get=maincol --get=ACchgpar --get=DCchgpar ... ecc..." e così via fino alla fine per tutti i blocchi disponibili?

pensavo che avrebbe senso configurare il raspberry per avviare lo script in automatico e salvare l'output su un file di testo con il comando ">", poi il file di testo me lo recupero da ssh o ftp o fisicamente dalla sd del raspberry e guardo tutti i dati con la calma dal computer.

Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 8347
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: appena oltre il confine nordico dell'impero romano, nelle terre dei teutoni
Veicolo: Skoda Citigoe IV

Re: Come leggere dati e-Up! o Citigoᵉ con OBDII (per smanettoni)

Messaggio da pIONiere »

smial ha scritto:però il SOH è tornato a livelli normali e le singole celle non hanno più valori strani.
Ottimo, era quello che mi aspettavo. Comunque e' strana la differenza marcata tra i due SoH (come già dicevo tutt'e due gli SoH ora sono gli stessi utilizzati dal software ufficiale VW ODIS).
Il primo dovrebbe essere quello piu' realistico (non lo dico perché e' piu' alto ma perché proviene dal PID che contiene pure tutti gli Ah delle celle) mentre il significato del secondo per me per ora e' un mistero.
Chissà se col tempo i due SoH si avvicineranno o se la differenza rimarrà cosi. Se col tempo noti sviluppi interessanti potrebbe essere utile condividerli qui.
per interrogare la centralina su tutti i possibili pid, mi creo uno script del tipo "./getdata --get=maincol --get=ACchgpar --get=DCchgpar ... ecc..." e così via fino alla fine per tutti i blocchi disponibili?
Si esatto e verranno interrogati nell'ordine in cui li elenchi, la sintassi e' molto flessibile (per l'interpretazione dei parametri forniti tramite riga di comando ho utilizzato la libreria Perl Getopt::Long https://perldoc.perl.org/Getopt::Long ) perciò puoi fornire i parametri pure nel seguente modo piu' compatto:

Codice: Seleziona tutto

./getdata -g maincol -g ACchgpar -g DCchgpar
Ma secondo me non ha molto senso interrogare sempre tutti i blocchi disponibili, prima di tutto perché i vari blocchi in parte contengono gli stessi PID e poi perché per esempio i PID di "drvpar" (cioè della pagina "Driving" della GUI) non sono interessanti quando l'auto sta ferma.

Ha piu' senso interrogare solamente i PID pensati per una determinata situazione, cioè "drvpar" durante la guida, "DCchgpar" durante una ricarica DC, "ACchgpar" durante una ricarica AC, ecc.

Comunque volendo puoi interrogarli tutti, poi facendo le prove magari ridurrai i blocchi a quelli che veramente t'interessano.

Inoltre puoi interrogare pure blocchi customizzati di PID a tua scelta utilizzando la seguente sintassi, questo esempio e' un blocco con due PID ma ne puoi aggiungere altri all'interno delle parentesi quadre, separandoli con una virgola:

Codice: Seleziona tutto

./getdata -g '[$pid{xyz}, $pid{abc}]'
Al posto di "xyz" e "abc" devi mettere nomi di PID validi (per esempio: SoC_n01 o mlg_tot_8C), l'elenco completo lo trovi nel file http://obd-amigos.linuxtech.net/files/amigos_PIDs.pm a partire dalla riga "# data for known parameters".
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style
BananaJoe
★★★★ Esperto
Messaggi: 1168
Iscritto il: 21/07/2020, 16:53
Località: Veneto
Veicolo: Volkswagen e-up 2015

Re: Come leggere dati e-Up! o Citigoᵉ con OBDII (per smanettoni)

Messaggio da BananaJoe »

pIONiere ha scritto: 17/03/2024, 18:37...Comunque se mi mandi il log controllo che il calcolo a partire dal valore grezzo fornito dall'auto sia corretto, ma non credo che ci sia un bug nel calcolo visto che e' una semplice conversione da secondi a giorni.
Scusa non te l'ho più mandato, oggi quando torno te lo mando.
pIONiere ha scritto: 17/03/2024, 18:37 Tieni conto che tu hai celle con una chimica molto robusta (ma con bassa densità energetica), credo siano NMC333 (come la eGolf), cioè con il 33% di cobalto e quelle celle erano molto piu robuste di quelle piu' recenti col 20% (NMC622) o addirittura il 10% di cobalto (NMC811).
A proposito di chimica robusta, giusto ieri l'ho lasciata carica al 100% una mezz'oretta ed ho fatto una (rarissima per me) carica CCS, nel fine settimana verificherò come i contatori si saranno aggiornati.

A proposito della ricarica, sempre ottimi i valori di potenza della e-up!: fra 39 e 40 kW fissi dal 50 all'80% di soc!
kW
kW
powy3.jpg (31.39 KiB) Visto 231 volte
VW e-up! 2015
Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 8347
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: appena oltre il confine nordico dell'impero romano, nelle terre dei teutoni
Veicolo: Skoda Citigoe IV

Re: Come leggere dati e-Up! o Citigoᵉ con OBDII (per smanettoni)

Messaggio da pIONiere »

BananaJoe ha scritto:oggi quando torno te lo mando.
Ho analizzato il log file che mi hai mandato e confermo che 767 giorni di fermo con batteria carica sono corretti, perlomeno questo e' il dato che fornisce la centralina (per l'esattezza il contatore della centralina fornisce 66302590 secondi).
La buona notizia e' che la tua e-up e' stata ferma solamente 141 secondi con batteria scarica. :)
(aggiungerò presto questo ulteriore dato su OBD Amigos ma prima dovrò verificarlo su tutti i modelli supportati).

Aggiungo che ancora non so esattamente a quali SoC questi due contatori aumentano, cioè può darsi che il contatore del tempo trascorso con batteria carica includa un range di SoC, per esempio 90%-100% o 95%-100%, non solo il 100%. Stesso discorso per il contatore del tempo trascorso con batteria scarica.
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style
BananaJoe
★★★★ Esperto
Messaggi: 1168
Iscritto il: 21/07/2020, 16:53
Località: Veneto
Veicolo: Volkswagen e-up 2015

Re: Come leggere dati e-Up! o Citigoᵉ con OBDII (per smanettoni)

Messaggio da BananaJoe »

Ottimo, grazie per le informazioni.
Sempre interessanti! ;)
VW e-up! 2015
stefanogio
★★★ Intenditore
Messaggi: 334
Iscritto il: 15/02/2020, 14:33
Località: Firenze
Veicolo: VW E-UP

Re: Come leggere dati e-Up! o Citigoᵉ con OBDII (per smanettoni)

Messaggio da stefanogio »

Salve a tutti,
invio alcune schermate di ODBamigos perché anche a me è successo quello che ha segnalato Smial, un calo del SOH accompagnato da uno sfasamento delle capacità delle celle.


Questa è la schermata del 18/03, da notare lo sfasamento delle celle da 1 a 14 (come per Smial) rispetto alle altre e i due SOH che differiscono di più del 3%
amigos-snap_2024-03-18_00-49-01.png
amigos-snap_2024-03-18_00-49-01.png (178.91 KiB) Visto 116 volte


Questa invece è una schermata del 06/02 dove le celle sono sostanzialmente allineate e i due SOH differiscono di 2 punti percentuali
amigos-snap_2024-02-06_00-33-31.png
amigos-snap_2024-02-06_00-33-31.png (179.06 KiB) Visto 116 volte


Infine questa è la schermata del 30/01 dove i due SOH coincidono
amigos-snap_2024-01-30_16-52-09.png
amigos-snap_2024-01-30_16-52-09.png (176.09 KiB) Visto 116 volte




Lo sfasamento si è manifestato dopo una ricarica al 100% effettuata la notte tra il 17 ed il 18/03, inizialmente avevo pensato che il BMS avesse avviato un ricalcolo delle capacità delle celle senza riuscire a portarlo a termine per qualche causa ignota, poi mi sono accorto che Smial ha segnalato lo stesso problema che sembra si sia risolto da se positivamente.
Dal 19 sono stato via (in treno e non in macchina :) ) e sono rientrato ieri, appena ho tempo farò un nuovo controllo e posterò il risultato.
VW e-up! Rosso tornado (la prima auto rossa in 40 anni di patente!)

Rispondi

Torna a “Volkswagen e-Up!, Škoda Citigoᵉ iV e Seat Mii electric”