Rapinatore incastrato grazie alla telecamera di una Tesla

Lo spazio giusto ove postare argomenti curiosi sul mondo della mobilità elettrica: passato, presente e futuro.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Rispondi
tetano
★★★ Intenditore
Messaggi: 144
Iscritto il: 30/07/2022, 21:28
Località: vicenza provincia
Veicolo: nissan leaf 62 kWh

Rapinatore incastrato grazie alla telecamera di una Tesla

Messaggio da tetano »

Era stato riconosciuto e incastrato dalle immagini girate dalla telecamera di una Tesla che lo aveva ripreso mentre si allontanava dal luogo in cui aveva appena rapinato e ferito una cittadina ucraina di 65 anni nel luglio dello scorso anno. L’agguato era avvenuto in via Meschinelli, all’incrocio con corso Padova. Per quell’aggressione, l’altro giorno, xxxxxx noto alle forze dell’ordine, è stato condannato dal giudice per l’udienza preliminare, a cinque anni e otto mesi di reclusione e a una multa di 2.400 euro. Il gup ha inoltre dichiarato l’imputato interdetto in perpetuo dai pubblici uffici e in stato di interdizione legale per la durata della pena.
https://www.ilgiornaledivicenza.it/terr ... -1.9955923


post corretto , evitiamo i nomi



Worksares
★★★ Intenditore
Messaggi: 579
Iscritto il: 29/12/2019, 11:32
Veicolo: Opel Corsa

Re: Rapinatore incastrato grazie alla telecamera di una Tesla

Messaggio da Worksares »

Mi sorprende che sia stato possibile accettare la registrazione come prova di colpevolezza. In Italia le telecamere sono tutte per decorazione, perché per la privacy sono necessari i cartelli di avvertimento registrazione, cancellazione automatica, ecc
frank
★★★★ Esperto
Messaggi: 4385
Iscritto il: 12/12/2018, 15:18
Località: Nord Milano
Veicolo: Tesla M3 LR 2019

Re: Rapinatore incastrato grazie alla telecamera di una Tesla

Messaggio da frank »

Perché nel nostro ordinamento penale si ricerca la verità utilizzando le prove che vengono proposte, senza cazzate da telefilm americano o argomentazioni da social.
Tesla Model 3 Long Range AWD 2019. Ex Peugeot ION
luiriv
★★★ Intenditore
Messaggi: 648
Iscritto il: 15/09/2022, 17:26

Re: Rapinatore incastrato grazie alla telecamera di una Tesla

Messaggio da luiriv »

Worksares ha scritto: 18/03/2023, 17:45 Mi sorprende che sia stato possibile accettare la registrazione come prova di colpevolezza. In Italia le telecamere sono tutte per decorazione, perché per la privacy sono necessari i cartelli di avvertimento registrazione, cancellazione automatica, ecc
Al di lá della validitá giuridica come prova delle registrazioni audio video "mobili", credo che la funzione "sentry mode" di Tesla imponga un aggiornamento delle norme a difesa della privacy.. Immagino che non si possano rendere obbligatori sulle auto i cartelli di avviso come per le telecamere fisse :roll:

In ogni caso ho trovato un articolo con un'intervista dove si cerca di fare il punto sulla situazione

https://www.teslaclubnews.com/2021/01/1 ... lavvocato/
(in relazione alla mia "battuta" sopra, intorno a -42.15 del video l'avvocato parla di consenso informato da parte di terzi ripresi dalla dash cam, e quindi un eventuale adesivo di avvertimento non basterebbe..)
Worksares
★★★ Intenditore
Messaggi: 579
Iscritto il: 29/12/2019, 11:32
Veicolo: Opel Corsa

Re: Rapinatore incastrato grazie alla telecamera di una Tesla

Messaggio da Worksares »

frank ha scritto: 18/03/2023, 17:52 Perché nel nostro ordinamento penale si ricerca la verità utilizzando le prove che vengono proposte, senza cazzate da telefilm americano o argomentazioni da social.
Mi sembra proprio il contrario, sono stato rapinato proprio sotto una telecamera in un parcheggio e sarebbe stato possibile identificare o seguire il criminale ma nessuno ha mosso un dito. Il gestore "no, solo le forze dell'ordine possono accedere alle registrazioni", i carabinieri invece "e lei quindi vorrebbe che noi andassimo lì a ritirare le registrazioni della giornata per un portafoglio?". Passato il weekend, registrazioni eliminate automaticamente come da obbligo di legge.

Da quell'esperienza mi domando quindi perché tutti sprecano soldi a installare telecamere decorative.

Sono sicuro che al processo una prova del genere, acquisita in modo totalmente "illegale" non può essere accettata.

Anzi, il criminale potrebbe denunciare per violazione della privacy

frank
★★★★ Esperto
Messaggi: 4385
Iscritto il: 12/12/2018, 15:18
Località: Nord Milano
Veicolo: Tesla M3 LR 2019

Re: Rapinatore incastrato grazie alla telecamera di una Tesla

Messaggio da frank »

la prova è acquisita illegalmente se tu vai a rubarla al detentore della telecamera. Se il proprietario della telecamera ti cede il filmato, il giudice lo acquisisce tranquillamente.
I carabinieri, come ti hanno detto, non hanno voglia o tempo di andare a cercare ed acquisire filmati per un portafoglio, ma per una coltellata o una aggressione violenta vedi che si muovono.
Tesla Model 3 Long Range AWD 2019. Ex Peugeot ION
pepo154
★★★★ Esperto
Messaggi: 6747
Iscritto il: 19/10/2019, 19:20
Località: Prov di Milano
Veicolo: Corsa-e MY21

Re: Rapinatore incastrato grazie alla telecamera di una Tesla

Messaggio da pepo154 »

Nel mio lavoro più volte sono passate le forze dell’ordine a prelevare i filmati, certo principalmente per i casi gravi.
Corsa-e Orange Immagine - Kia e-Niro 64 kWh Gravity Blue Immagine - e-Up White Immagine - Indice tratte autostradali coperte da Free To X

Rispondi

Torna a “Curiosità e Stranezze”