Confronto fra cooperative energetiche EPco e Energia Positiva

Sezione creata per fare business ma allo stesso tempo imprimere slancio al settore dei veicoli elettrici, stazioni di ricarica ed energie rinnovabili.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Rispondi
Mansell
★★ Apprendista
Messaggi: 82
Iscritto il: 27/05/2020, 21:08
Veicolo: Bici

Confronto fra cooperative energetiche EPco e Energia Positiva

Messaggio da Mansell »

Conoscete queste 2 coperative'
Energia Positiva è una realtà consolidata da oltre 5 anni. EPco invece è una sua costola con pro e contro, ma tutto sommato interessante: a voler fare una botta di conti pare che il rendimento del capitle investito sia dell'11% rispetto ad un ben più "misero" 5% di energia positiva.
Mi verrebbe da pensare che EPco potrebbe essere probabilmente una sorta di interessante primo approccio alle cooperative energetiche. Diciamo una porta di ingresso per chi vuole iniziare ad esplorare questo mondo.
Dico questo perchè EPco, a fronte di un parziale rimborso della propria bolletta energetica, offre comunque un elevato tasso d'interess: un 10% per così dire reale (quota capitale detratta dal costo dell'energia), più un 1% derivato da un imponibile iva più basso. Tutto ciò a fronte di una quota capitale di molto più bassa rispetto a quella che è la mission di energia positiva. Sul sito EPco però non vedo riferimenti al famoso 30 (o 50%?) di quota capitale deducibile in quanto investimento in start-up.

Certo è che se fosse possibile sommare energia positiva al fornitore EPco (anzichè dolomiti energia), si avrebbe la massimizzazione del risparmio economico, ma qualcosa mi dice che non si può fare... :)



albadd
★ Principiante
Messaggi: 2
Iscritto il: 13/05/2021, 10:28

Re: Confronto fra cooperative energetiche EPco e Energia Positiva

Messaggio da albadd »

la differenza è la leva finanziaria. energia positiva utilizza solo quanto ha in tasca, epco ha una quota di esposizione bancaria.
Avatar utente
selidori
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 20531
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: EC4...
Contatta:

Re: Confronto fra cooperative energetiche EPco e Energia Positiva

Messaggio da selidori »

Per la cronaca, io ho entrambe (sia EPCO ovvero ENERGY PROSUMER che ENERGIA POSITIVA).
Ma c'e' da dire che fanno tantissima confusione nel rilascio delle bolette (non spediscono per mesi, poi di botto 4 o 5, poi fanno conguagli, anticipi, ragguagli, ecc ecc) quindi se veramente conveniente e mantengono quanto detto non lo si può dire solo nel lungo periodo quando hai ad esempio 1 anno di bollette in mano.

Il famoso 30% (o 50%) io l'ho usufruito (il 30%, ai miei tempi) ma è un rimborso che ti da' lo stato, devi fare modello unico e mi è arrivato dopo ben 3 anni, quindi difficile tenere traccia anche lì.
Per quello secondo me sul sito (fra l'altro fatto malissimo, in quanto ad info) non dicono niente, perchè hanno la scusa di dire non è affar loro ma dello stato e con 'sta scusa ti dicono solo tutto orale senza mai scrivere niente.

Ad ogni modo sono soddisfatto, ma più va avanti il discorso più mi chiedo quanto potrà durare.... nel senso che sono una coop in un mercato ultracompetitivo, secondo me faranno una legge ad hoc per strozzarli....

Comunque io sono totalmente ignorante su questi temi, l'ho fatto solo per due motivi:
- avere in qualche modo un impianto fotovoltaico/rinnovabile (e purtroppo non mi danno soddisfazione non fornendo i "miei" dati... glielo dico da 5 anni ma non mi danno retta, su quando potrebbero pubblicare dei dati (anche falsi) solo per farmi felice...
- ovviamente avere un risparmio in bolletta, ma senza voler fare grande speculazione
FAQ - Roaming!
Immagine Immagine
"Come sempre, basta sapere abbastanza poco e tutto diventa magicamente semplice" (T.P.)
goghicche
★★ Apprendista
Messaggi: 48
Iscritto il: 26/04/2021, 14:09

Re: Confronto fra cooperative energetiche EPco e Energia Positiva

Messaggio da goghicche »

Ciao, sono interessato a queste cooperative, ma essendo ignorante in merito ho paura di prendere una fregatura, quali rischi si corrono?
Avatar utente
selidori
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 20531
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: EC4...
Contatta:

Re: Confronto fra cooperative energetiche EPco e Energia Positiva

Messaggio da selidori »

Boh.
Penso che il rischio maggiore sia un loro fallimento. A quel punto interviene un curatore fallimentare, tira su qualche euro e lo distribuisce fra i soci.
Esattamente come gli impianti "personali" fotovoltaici i primi 10 anni sono in perdita (cioè il risparmio o ricavo in bolletta è meno di quanto hai speso inizialmente) ma dopo 10 anni cominci invece ad essere in attivo.
Ma quando è tutto tuo devi solo aver pazienza. Qua se falliscono prima dei 10 anni i soldi dati sono persi, appunto (tranne il recupero del curatore fallimentare).
Comunque sono ignorantissimo, questo è quello che ho capito io, potrebbe essere tutto sbagliato!
FAQ - Roaming!
Immagine Immagine
"Come sempre, basta sapere abbastanza poco e tutto diventa magicamente semplice" (T.P.)

red69
★★★★ Esperto
Messaggi: 4670
Iscritto il: 02/11/2020, 16:09
Località: milano e sicilia
Veicolo: tesla M3LR Twingo

Re: Confronto fra cooperative energetiche EPco e Energia Positiva

Messaggio da red69 »

Non ho motivo di parlare male di queste cooperative, che in genere sono gestite da persone mosse da autentici valori ambiantalisti e quindi vanno incoraggiati.
V a però detto che da un punto di vista prettamente di sostenibilità economica, rischiano di essere tentativi poco più che velleitari, conisiderato il contesto normativo instabile e le fluttuazioni di mercato
Tesla M3 LR - Twingo Ze Intens - E-bike Lapierre - Ducati Peg Perego - Pista Polistil - Spazzolino Oral B- Electric addicted not obsessed - Guido solo elettrico, ma non sono fissato e ne riconosco gli attuali limiti
Avatar utente
selidori
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 20531
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: EC4...
Contatta:

Re: Confronto fra cooperative energetiche EPco e Energia Positiva

Messaggio da selidori »

Chiarisco: anche io ne parlo benissimo, per ora sono stati super onesti, precisi, leali.
A volte non tanto professionali (ma non tanto per le rendite, sempre perfette, ma per alcune imprecisioni nelle gestioni ma poi sempre corrette) ma il loro è un ambiente di squali e non penso che nessuno avrebbe saputo fare meglio.
Come ho scritto sopra secondo me la cosa non durerà molto: loro hanno scoperto vuoti normativi e cavilli per mandare avanti queste cooperative ma visto oltretutto come si sta trasformando il mercato dell'energia, li faranno fuori. Solo a quel punto se sarà stato un successo (sotto tutti i punti di vista: etico, commerciale, ecologico, economico, ecc) lo si potrà dire.
Come ho detto io gli ho dato massimo credito investendo tutto quello che si poteva sia in EPCO che in Energia Positiva e recentemente anche in Green Arms (che però quello è ad altissimo rischio, infatti ho investito meno e solo perchè non potevo andare oltre con EPCO ed Energia Positiva) a dimostrazione della fiducia che ho in quelle persone e per quanto operino in buona fede e (fino ad oggi) con notevole competenze.
FAQ - Roaming!
Immagine Immagine
"Come sempre, basta sapere abbastanza poco e tutto diventa magicamente semplice" (T.P.)
Avatar utente
selidori
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 20531
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: EC4...
Contatta:

Re: Confronto fra cooperative energetiche EPco e Energia Positiva

Messaggio da selidori »

Novità importante per ENERGIA POSITIVA: sono stati raggiunti i 15 milioni di euro di raccolta capitale, questo sancisce anche il termine dello status di PMI innovativa (e relativa incentivazione del 30%), status che avrebbero comunque perso per limiti temporali dettati dalla normativa a luglio di quest’anno.
FAQ - Roaming!
Immagine Immagine
"Come sempre, basta sapere abbastanza poco e tutto diventa magicamente semplice" (T.P.)

Rispondi

Torna a “Investimenti Sostenibili”