Cosa consigliano le case automobilistiche per la ricarica batterie LFP?

Per discutere di modelli di cui non esiste ancora una sezione o di problematiche comuni legate a tutte le marche e modelli di automobili elettriche.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Rispondi
stefanogio
★★★ Intenditore
Messaggi: 351
Iscritto il: 15/02/2020, 14:33
Località: Firenze
Veicolo: VW E-UP

Cosa consigliano le case automobilistiche per la ricarica batterie LFP?

Messaggio da stefanogio »

Salve a tutti,
le batterie LFP si stanno diffondendo soprattutto nelle versioni più economiche (entry level) dei nuovi modelli di EV; cercando di capire le differenze di gestione rispetto alle più tradizionali NMC vorrei chiedere, a chi già possiede vetture con batterie LFP, cosa consigliano le case automobilistiche (Volvo, Byd, Citroen, Tesla, etc) in proposito.
Leggendo qua e la anche nel Forum si capisce che le batterie LFP hanno una minore usura (e buffer ridotti) rispetto alle NMC, ma questo come impatta sulla gestione della ricarica?
Conviene sempre attenersi di massima alla regola del 20-80%? Oppure è possibile un utilizzo meno prudenziale?
Grazie a chi mi risponderà


VW e-up! Rosso tornado (la prima auto rossa in 40 anni di patente!)

gigicar
★★★★ Esperto
Messaggi: 1109
Iscritto il: 08/11/2020, 20:46
Località: Castelli Romani
Veicolo: Tesla MY Twingo Zen

Re: Cosa consigliano le case automobilistiche per la ricarica batterie LFP?

Messaggio da gigicar »

Tesla sulle LFP consiglia ricarica al 100% almeno una volta a settimana.
Impianto fotovoltaico 2,94 kWp e 3 PDC 13 kWt dal 2007 - Twingo Electric Zen bianca da febbraio 2021, Tesla Model Y RWD bianca da marzo 2024
Gieffe
★★★ Intenditore
Messaggi: 617
Iscritto il: 28/06/2019, 9:37
Località: Roma
Veicolo: Tesla Model 3 RWD

Re: Cosa consigliano le case automobilistiche per la ricarica batterie LFP?

Messaggio da Gieffe »

Tesla consiglia di ricaricare al 100% una volta la settimana e se si possiede una wallbox o un charger domestico, di tenerla sempre connessa. Inoltre consiglia di usare la ricarica lenta per i viaggi quotidiani e i SUC per i viaggi, quest'ultimo consiglio è nei suggerimenti dell'app e non so se sia generico o specifico per le LFP.

Quindi direi che sulla ricarica oltre l'80% ti puoi rilassare.
Avatar utente
Hdi
★★★★ Esperto
Messaggi: 2149
Iscritto il: 21/06/2021, 17:34

Re: Cosa consigliano le case automobilistiche per la ricarica batterie LFP?

Messaggio da Hdi »

A quanto ne so, le LFP non sono però da caricare al 100% se dopo le si lascia ferme a lungo (inteso come diversi giorni).
mg64ve
★★★ Intenditore
Messaggi: 314
Iscritto il: 06/02/2021, 9:33

Re: Cosa consigliano le case automobilistiche per la ricarica batterie LFP?

Messaggio da mg64ve »

Da quanto dicono qui:

https://greenmove.hwupgrade.it/news/bat ... 06546.html

La ricarica al 100% consigliata da Test sia principalmente per tarare il BMS, non per la batteria in sé.
Il separatore soffre comunque per l'alta differenza di potenziale.
VW Passat B6 (Tipo 3C) Variant Diesel - Prossimo acquisto EV: Tesla, Toyota o Volkswagen????

giuman78
★★ Apprendista
Messaggi: 15
Iscritto il: 08/01/2023, 15:43
Località: Verbania
Veicolo: BMW i4

Re: Cosa consigliano le case automobilistiche per la ricarica batterie LFP?

Messaggio da giuman78 »

BYD consiglia 100% almeno una volta al mese e scaricare al 10% ogni 3-6 mesi.
Avatar utente
FrancoVecchi
★★★ Intenditore
Messaggi: 687
Iscritto il: 15/03/2023, 15:55
Veicolo: Nissan Leaf e+ Tekna

Re: Cosa consigliano le case automobilistiche per la ricarica batterie LFP?

Messaggio da FrancoVecchi »

Da quello che so, le LFP sonno un po più tolleranti sulle tensioni "estreme" in quanto hanno una chimica meno "spinta" (perdonatemi le semplificazioni).
Questo le rende anche un pochino più sicure per il discorso incendio ecc. ecc. , anchese porbabilemnte soffrno di più il freddo estremo.
Di contro hanno una variazione di tensione tra carica completa e scarica completa più ridotta, rispetto le ioni di litio, questo rende consigliabile fare ogni tanto una carica al 100% e scarica vicino allo 0% in modo che il BMS possa conteggiare la corrente passata nel tempo tra carica completa e scarica quasi completa e ritarare la capacità effettiva della batteria.
Nissan Leaf e+ tekna del 2020 dal 2023
mg64ve
★★★ Intenditore
Messaggi: 314
Iscritto il: 06/02/2021, 9:33

Re: Cosa consigliano le case automobilistiche per la ricarica batterie LFP?

Messaggio da mg64ve »

giuman78 ha scritto: 20/06/2024, 6:21 BYD consiglia 100% almeno una volta al mese e scaricare al 10% ogni 3-6 mesi.
BYD vende in Italia modelli con batterie LFP?
VW Passat B6 (Tipo 3C) Variant Diesel - Prossimo acquisto EV: Tesla, Toyota o Volkswagen????
mandaro
★★★★ Esperto
Messaggi: 1256
Iscritto il: 24/10/2019, 9:59

Re: Cosa consigliano le case automobilistiche per la ricarica batterie LFP?

Messaggio da mandaro »

Per quanto ne so, ricaricare (e anche, in effetti, scaricare) "lentamente", a modesti livelli di potenza, è sempre un toccasana per le batterie ricaricabili. Così come, in linea di massima, evitare la scarica completa e la carica "persistente" al 100%. Non a caso un po' tutti i costruttori consigliano, più o meno esplicitamente, di non usare come metodo abituale di ricarica la ricarica ad alta potenza, ossia quella alla massima "velocità" consentita; e di mantenere la batteria, abitualmente, nell'intervallo 20-80% (cosa che peraltro, all'atto pratico, ridurrebbe l'autonomia di marcia al 60% di quella dichiarata).

Se le batterie LFP, oltre ad essere meno costose, sono anche meno... delicate sul fronte delle ricariche, i loro aspetti potenzialmente "vincenti" diventano due; specie per le auto meno ambiziose in quanto a dimensioni e prestazioni, che sono poi le più importanti in quanto al possibile oggettivo impatto ambientale.

Poi ovviamente bisogna vedere quanto effettivamente una batteria si deteriora o danneggia se le suddette indicazioni vengono ignorate. Anche qui sul forum, se non ricordo male, ci sono state testimonianze di utenti che, ad esempio, hanno regolarmente effettuato ricariche "rapide" fino al 100% e scariche fino a quasi zero senza avere grossi problemi con le batterie.
giuman78
★★ Apprendista
Messaggi: 15
Iscritto il: 08/01/2023, 15:43
Località: Verbania
Veicolo: BMW i4

Re: Cosa consigliano le case automobilistiche per la ricarica batterie LFP?

Messaggio da giuman78 »

mg64ve ha scritto: 21/06/2024, 16:38
giuman78 ha scritto: 20/06/2024, 6:21 BYD consiglia 100% almeno una volta al mese e scaricare al 10% ogni 3-6 mesi.
BYD vende in Italia modelli con batterie LFP?
BYD vende "soltanto" auto con batterie LFP.

Rispondi

Torna a “Auto Elettriche in Generale”