Mi hanno preventivato 12.000 € per riparare Smart ForTwo alluvionata

Dopo la prima generazione della Smart elettrica, realizzata dalla Zytek nel 2007 sulla base della W450, vi fu nel 2009 l'arrivo della seconda generazione e nel 2012 la terza.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Replay
★★★★ Esperto
Messaggi: 2189
Iscritto il: 28/06/2021, 13:15
Località: Novara
Veicolo: Leaf e+ & Twingo ZE

Re: Mi hanno preventivato 12.000 € per riparare Smart ForTwo alluvionata

Messaggio da Replay »

mi accodo a quanto scritto da @VPP per dire che ad oggi la totalità delle assicurazioni, affogato nei fogli informativi, ha delle clausole di limitazione della responsabilità e dei rimborsi dovuti ad incendio da combustione spontanea in sosta che di norma si attesa sui 200.000 €. Questo significa che anche se sottoscrivete un RC per i massimali più alti per Incendio e RC scoprirete poi che con il termine "incendio" le assicurazioni circoscrivono il caso a problemi di innesco in ordine di marcia o a seguito incidente e non se l'auto è parcheggiata in sosta e prende fuoco danneggiando ciò che ha vicino.

Questa clausola ormai presente dagli anni '80 è dovuta alle statistiche di auto che si incendiano da sole principalmente per cattiva manutenzione della batteria 12V che funge da innesco e con i fluidi altamente infiammabili presenti nei cofani delle termiche è evidente che nasce un cocktail micidiale. Di recente in fase di rinnovo della polizza sulle mie BEV cercando qualcosa di specifico e vantaggioso ho notato che alcune hanno trasferito questa clausola allo specifico caso degli eventi naturali dove il veicolo elettrico entra in contatto con acqua.

In estrema sintesi, senza scendere nelle numerose clausole contrattuali, su una BEV sembra che la tendenza sia a trascurare il rischio di autocombustione generale a favore di uno specifico caso di limitazione quando l'auto si bagna.


Family Full Electric - Twingo ZE e Leaf e+

Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 8684
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: appena oltre il confine nordico dell'impero romano, nelle terre dei teutoni
Veicolo: Skoda Citigoe IV

Re: Mi hanno preventivato 12.000 € per riparare Smart ForTwo alluvionata

Messaggio da pIONiere »

Ieri per caso (cercavo tutt'altro) mi sono imbattuto nel seguente video in inglese molto interessante che mostra come particolarmente l'acqua salata e' un problema per le batterie al litio visto che favorisce l'autocombustione spontanea.

Inoltre spiega perché le batterie non sono veramente stagne, tutte le batterie hanno delle aperture per equalizzare la pressione dell'aria nella batteria (questo l'avevo già visto in vari video di disassemblaggio di batterie EV) e queste aperture non reggono a lungo in caso di immersione completa della batteria.

Ecco il video: https://www.youtube.com/watch?v=cUVZR7OIelk

Quel canale contiene altri video molto interessanti, l'autore e' un pompiere e ingegnere che attualmente lavora nello sviluppo nel campo automobilistico (BEV) nel Michigan.
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style
pepo154
★★★★ Esperto
Messaggi: 6907
Iscritto il: 19/10/2019, 19:20
Località: Prov di Milano
Veicolo: Corsa-e MY21

Re: Mi hanno preventivato 12.000 € per riparare Smart ForTwo alluvionata

Messaggio da pepo154 »

Giusto per fare un esempio e contestualizzare.
Un amico ha fatto un incidente qualche mattina fa, all'alba, con la sua vecchia Zafira.
E' stato preso da un'altra auto che non ha rispettato lo stop perché dice abbagliato dal sole.
In ogni caso questo è il conto:
IMAGE 2023-11-16.jpg
IMAGE 2023-11-16.jpg (382.01 KiB) Visto 955 volte
IMAGE 2023-11-16 .jpg
IMAGE 2023-11-16 .jpg (118.4 KiB) Visto 955 volte
E teniamo conto che attualmente l'assicurazione non gli darà certo quei soldi dato che l'auto ha un valore molto inferiore.
Sta comunque tentando la strada di farsi dare in ogni caso un'auto marciante facendo leva su questa sentenza.

Per dire che qualunque veicolo oggi come oggi può avere danni seri e ingenti che superano il valore stesso del veicolo.
Fortunatamente nel caso di questa Smart non paga l'utente ma sono costi che comunque ricadono sulla collettività: premi più alti, leasing più alti, ecc.
Corsa-e Orange Immagine - Kia e-Niro 64 kWh Gravity Blue Immagine - e-Up White Immagine - Indice tratte autostradali coperte da Free To X
Replay
★★★★ Esperto
Messaggi: 2189
Iscritto il: 28/06/2021, 13:15
Località: Novara
Veicolo: Leaf e+ & Twingo ZE

Re: Mi hanno preventivato 12.000 € per riparare Smart ForTwo alluvionata

Messaggio da Replay »

@pepo154 ha portato un bel esempio esplicativo. Comprensibili che quando si incappa in eventi importanti come questo o come quello del nostro amico con la smart poi i conti di riaparazione facciano rabbrividire. Quello che mi sorprende e che ancora molti che guidano l'auto da anni non hanno coscienza dei costi di riparazione.

Se io per una fiancata (portellone posteriore, parafango e paraurti) che mi hanno strisciato al supermercato e che ho dovuto riparare autonomamente ho sborsato 550 €, perchè il carrozziere ha detto: "hai il color perla che richiede 3 mani e sei fortunato che la tua auto è ancora in acciaio e non in alluminio e non ti hanno lacerato la portiera ma solo deformata altrimenti i costi erano molto più alti", mi domando come si può pensare che 10.000 ho più euro per evento eccezionale siano una mostruosità.

In generale mi scandalizzerei se con una elettrica mi reco dal meccanico e mi dicono che per un fusibile devo pagare 1000 euro, ma se devo sostituire un motore come nel caso del nostro amico, probabilmente a confronto con una termica la sola sostituzione del motore è più economica la BEV, anche solo per la mano d'opera che c'è dietro.
Family Full Electric - Twingo ZE e Leaf e+
red69
★★★★ Esperto
Messaggi: 4870
Iscritto il: 02/11/2020, 16:09
Località: milano e sicilia
Veicolo: tesla M3LR Twingo

Re: Mi hanno preventivato 12.000 € per riparare Smart ForTwo alluvionata

Messaggio da red69 »

VPP ha scritto: 15/11/2023, 19:49 La notizia secondo cui le assicurazioni stanno valutando il (sedicente) maggior rischio a cui sono esposte le EV in caso di inondazione è chiaramente una fake-news ...
Detto che comunque il fattore principale di calcolo dei premi rimane la valutazione della persona assicurata (età in primis, incidentalità passata, punti patente, sesso, chilometragio annuo, etc), le ponderazioni relative al modello di auto vengono fatte sulla base di metodi puramente attuariali, quindi basati sul costo medio di riparazione, a prescindere dalla causa che ha causato il sinistro. Quindi senza stare a fare troppi ragionamenti di fino su inondazioni, incendi, etc.

In passato c'era una sorta di benevolenza per le assicurazioni delle elettriche , basata sul semplice concetto che le elettriche "ante litteram" facevano pochissimi chilometri in ambito prettamente cittadino, a bassa velocità ed erano guidate da persone sensibili e prudenti. E soprattutto le EV erano talmente poche per creare un vero rischio finanziario alle compagnie.
Ovviamente era una presunzione che non può reggere all'aumento dei volumi. Oggi, sebbene le EV siano ancora relativamente poco diffuse, le Ev rappresentano un fenomeno trasversale e le prestazioni e modalità d'uso si sono avvicinate a quelle di una termica. Quindi anche le assicurazuoni tendono ad adottare logiche simili

La frase che tanto si è letta in passato: "le assicurazioni delle BEV costano meno" è ormai un mito del passato. Oggi, assicurare una BEV a parità di profilo, valore assicurato e guidatore, costa più o meno come una equivalente termica.
Due fattori determineranno l'andamento in futuro:

- costo medio di riparazione (tutto compreso), a prescindere dalla causa del sinistro
- tasso medio di furti

Su entrambi i punti prevedo sorprese negative per i possessori di BEV.
Rispettivamente:
- le riparazioni delle BEV sono care. Assumendo costi simili sulle parti di carrozzeria, va tenuto conto che le BEV all'atto del soccorso stradale prevedono l'intervento di dette specializzate pe ril distacco del circuito ad alta tensione, con relati costi. Esperienza diretta, mia moglie qualche tempo fa ha avuto un piccolissimo tamponamento (praticamente solo danni minimi al paraurti posteriore, senza scoppio di airbag). La macchina è andata in protezione bloccando il cambio, quindi carro attrezzi malgrado l'auto funzionasse perfettamente). Ebbene ha dovuto fare 3 telefonate, prima di trovare un soccorso abilitato alle EV (questo a Milano, figurarsi a Catanzaro...), poi hanno dovuto fare il distacco e tutta la procedura di sicurezza. Ovviamente il costo del soccorso è stato ben più alto di quello di una termica. Se poi ci sono problemi al circuito ad alta tensione, auguri
- i furti potrebbero aumentare per via del discorso batterie
Tesla M3 LR - Twingo Ze Intens - E-bike Lapierre - Ducati Peg Perego - Pista Polistil - Spazzolino Oral B- Electric addicted not obsessed - Guido solo elettrico, ma non sono fissato e ne riconosco gli attuali limiti

Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 8684
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: appena oltre il confine nordico dell'impero romano, nelle terre dei teutoni
Veicolo: Skoda Citigoe IV

Re: Mi hanno preventivato 12.000 € per riparare Smart ForTwo alluvionata

Messaggio da pIONiere »

@red69 non sei l'unico a non capirlo, trovo che il tuo messaggio sia fattualmente corretto, io ormai di assicurazione pago piu' per la Citigoe (segmento A, 83 CV) che per la Honda Civic a benzina (segmento C, 140 CV). Qualche anno fa era ancora il contrario.
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style
gianry
★★★★ Esperto
Messaggi: 2735
Iscritto il: 21/11/2021, 15:58
Veicolo: Megane E-Tech EV60

Re: Mi hanno preventivato 12.000 € per riparare Smart ForTwo alluvionata

Messaggio da gianry »

red69 ha scritto: 17/11/2023, 10:15

La frase che tanto si è letta in passato: "le assicurazioni delle BEV costano meno" è ormai un mito del passato. Oggi, assicurare una BEV a parità di profilo, valore assicurato e guidatore, costa più o meno come una equivalente termica.
Sempre un piacere leggerti ; mai fuori posto e sempre a fuoco . Confermo il discosrso premi... provato con il mio assicuratore che è anche amico d'infanzia.
Codice Be Charge: SV92GV2 - Iscriviti con questo codice ed ottieni 5 euro di sconto - Sconto Euro 30 - Octopus energy - dettagli in privato
VPP
★★★★ Esperto
Messaggi: 6037
Iscritto il: 31/01/2022, 14:21
Veicolo: Corsa-e

Re: Mi hanno preventivato 12.000 € per riparare Smart ForTwo alluvionata

Messaggio da VPP »

@gianry in passato invece avevi pagato di meno per la tua BEV rispetto alle termiche? La domanda è retorica perché sappiamo benissimo che la BEV ce l'hai (sempre che sia vero) da pochissimo e quindi è impossibile che tu in passato ne possa avere assicurata una.

La fake-news diffusa dalla propaganda no-watt non è "assicurare una BEV a parità di valore tabellare e kW sul libretto costa uguale ad una ICE" (che al massimo sarebbe una no-news :) ) ma "prima costava meno e ora costa uguale, visto che le assicurazioni si stanno rendendo conto che le BEV sono un parto del diavolo e porteranno il mondo alla rovina e quindi chissà quanto ce le faranno pagare fra 2-3 anni! Si salvi chi può! Votiamo XYZ!" :D ;)

Questa cosa è totalmente falsa perché le assicurazioni che facevano pagare meno per le EV sono solo un mito creato ad arte per tesserci sopra la falsa narrativa. Io tre anni fa le ho provate tutte le assicurazioni online (quelle tradizionali manco le ho prese in considerazione consapevole che al massimo mi avrebbero fatto solo pagare molto di più e questo a prescindere dal tipo di propulsione) e ne avessi trovata una che faceva una tariffa più bassa per la versione BEV. Le tariffe per 1000 Euro di valore assicurato e per kW da libretto erano esattamente le stesse.
red69
★★★★ Esperto
Messaggi: 4870
Iscritto il: 02/11/2020, 16:09
Località: milano e sicilia
Veicolo: tesla M3LR Twingo

Re: Mi hanno preventivato 12.000 € per riparare Smart ForTwo alluvionata

Messaggio da red69 »

@VPP
Non costa uguale, costa di piu l'assicurazione della BEV. Questo già oggi. E costa di più perchè costa di più ripararla.
Semplice
Tesla M3 LR - Twingo Ze Intens - E-bike Lapierre - Ducati Peg Perego - Pista Polistil - Spazzolino Oral B- Electric addicted not obsessed - Guido solo elettrico, ma non sono fissato e ne riconosco gli attuali limiti
VPP
★★★★ Esperto
Messaggi: 6037
Iscritto il: 31/01/2022, 14:21
Veicolo: Corsa-e

Re: Mi hanno preventivato 12.000 € per riparare Smart ForTwo alluvionata

Messaggio da VPP »

Semplice.
E altrettanto falso e pure ridicolo.

L'assicurazione RCA paga i danni causati ad altri veicoli e non alla mia BEV. Secondo questo ragionamento (chiamiamolo pure ragionamento...) dovrebbero essere le assicurazioni RCA delle ICE a costare di più perché quando tamponano delle BEV sono le ICE a causare danni più costosi che le assicurazioni dovranno liquidare il che è ovviamente falso e ridicolo.

Nella realtà reale e non propagandistica costa sempre di più riparare TUTTE le auto e quindi i premi aumentano sì ma PER TUTTI i veicoli. Maggiore montante liquidato = premi RCA più cari parametrati (in Italia) sui kW di libretto a prescindere dal tipo di alimentazione. Peraltro stiamo parlando di un settore regolamentato e credo che se anche una compagnia volesse fare diversamente non potrebbe proprio.

evitiamo termini coloriti(e purtroppo anche certa stampa-spazzatura che vi da spazio) continuate a scrivere queste panzane ma senza mai portare uno straccio di prova e ignorate bellamente i preventivi carissimi per riparazione di auto ICE comunissime (mica Ferrari o Maserati) che molti utenti continuano a postare (@pepo154 solo pochi post fa). Certo che la perseveranza non vi manca eh?

Rispondi

Torna a “Smart ForTwo”