Come ricaricare Smart ForTwo EQ in garage senza wallbox?

Dopo la prima generazione della Smart elettrica, realizzata dalla Zytek nel 2007 sulla base della W450, vi fu nel 2009 l'arrivo della seconda generazione e nel 2012 la terza.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Rispondi
Avatar utente
Josef1975
★★ Apprendista
Messaggi: 11
Iscritto il: 03/10/2022, 10:25
Località: Verona
Veicolo: Smart EQ
Contatta:

Come ricaricare Smart ForTwo EQ in garage senza wallbox?

Messaggio da Josef1975 »

Ciao a tutti, tra circa due settimane dovrebbe arrivarmi la mia "nuova" (è del 2019) smart fortwo EQ passion; per oran non credo di prendere il wallbox, quindi andrò di "carichino" (ho visto che lo chiamano così) dal garage, e qui cominciano i dubbi; premetto che ho letto varie discussioni su questo forum (tutte molto interessanti) con pareri però talvolta discordanti, dunque vado con ordine:

1) contantore: per ora volevo restare col classico 3,3kw; se non erro la carica della fortwo via shucko avviene a 10A, dato che la capacità delle batterie è circa 17 kWh serviranno circa 7 ore per l'eventuale "pieno", considerando che in garage l'auto ci sta per 8/10 ore a notte e che in media conto di fare sui 35-40km al giorno dovrei poter stare tranquillo... i calcoli sono corretti o sbaglio qualcosa?

2) al momento dal contatore parte un cavo da 6mm che va all'interruttore generale (il classico differenziale); da lì ho un cavo da 2.5mm (lungo pochi cm, dentro al quadro elettrico principale) che va ad un classico magnetotermico da 16A dedicato esclusivamente al garage; da esso partono dei cavi da 1,5mm lunghi circa 5m che arrivano alla presa dove vorrei ricaricare la smart (sono da soli e corrono in un normale tubo di plastica corrugato da 1cm dentro al muro); qui terminano con una classica shucko da 16A; poi ripartono per alimentare la luce del garage stesso (altro non c'è). Da quanto ho letto è assolutamente consigliato arrivare alla presa con cavo da 2,5mm (che se ho ben capito regge tranquillamente fino a 18/20A anche se incassato nel muro), mi potete confermare la cosa?

3) il dubbio principale mi rimane proprio sulla presa shucko, è nuova (installata scorsa settimana) e naturalmente è la classica da 16A: alcuni dicono vada benissimo, altri suggeriscono una mennekes (costa sui 40€) e infine altri ancora la Legrand da oltre 100€... parliamo sempre di ricaricare dalle 4 alle 7 ore un giorno si e due no (a naso), cosa ne dite?

4) leggevo in alcune discussioni che in zona Roma ci sono problemi dovuti al fatto che i 220v non vengono ricavati da fase+neutro partendo dal classico sistema trifase 380v bensi da due fasi, cosa che impedisce di fatto la ricarica dell'auto.. sapete per caso se in zona Verona ci sono situazioni simili?

la casa e l'impianto hanno circa 20 anni ma l'ho fatto controllare dall'elettricista pochi mesi fa e dovrebbe essere assolutamente a posto (cavi, messa a terra ecc.)
ringrazio tutti fin da subito per l'aiuto!
Ultima modifica di marco il 03/10/2022, 15:41, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Correzione unità di misura errata



mister
★★★★ Esperto
Messaggi: 1152
Iscritto il: 08/09/2019, 23:09
Località: Lodi
Veicolo: Zoe R135 Intens Flex

Re: Come ricaricare Smart ForTwo EQ in garage senza wallbox?

Messaggio da mister »

Manca un dato fondamentale, il garage è privato o è condominiale e, sopratutto, si tratta di un garage seminterrato oppure a livello stradale ?

Ad ogni modo, c'è anche da verificare che, il garage (se fosse seminterrato e condominiale) potrebbe essere sottoposto a CPI(Certificato Prevenzione Incendi) e in quel caso, la ricarica tramite "carichino" è illegale ma è consentita solo con wallbox.
FV 2,3 kW + 10 kWh accumulo - Renault Zoe 50 R135 Intens Flex + DC charger - Wallbox Zappi Trifase con cavo incorporato. Volkswagen ID.4 Pro Performance.(Batteria da 82 kWh lordi).
Avatar utente
Josef1975
★★ Apprendista
Messaggi: 11
Iscritto il: 03/10/2022, 10:25
Località: Verona
Veicolo: Smart EQ
Contatta:

Re: Come ricaricare Smart ForTwo EQ in garage senza wallbox?

Messaggio da Josef1975 »

ciao, è un garage (box) privato all'interno di un condominio da 4 unità, a due piani (ogni condomino ha il suo) e quindi la presa in questione fa parte del mio impianto elettrico privato. è seminterrato.
in 22 anni che abito lì non ho mai sentito parlare l'amministratore di CPI, a nessuna riunione (ed è un tipo molto competente che di solito conosce ogni cavillo...); ho letto ora che il CPI dovrebbe applicarsi agli edifici con altezza superiore ai 12 metri (calcolati dal piano terra al davanzale della finestra più alta, in parole povere considerando 3 metri per piano vuol dire edifici solitamente dai 4 piani in su), il condominio dove vivo ha solo due piani dunque dovremmo essere esenti, se ho ben capito...
Lex1977
★ Principiante
Messaggi: 8
Iscritto il: 22/11/2020, 21:12
Località: Venezia
Veicolo: VW e-Golf - Smart EQ

Re: Come ricaricare Smart ForTwo EQ in garage senza wallbox?

Messaggio da Lex1977 »

Ciao, anch'io ho una Smart EQ da poco, prima avevo una vecchia UP.
Per quanto riguarda il punto 1 ho notato che l'auto assorbe circa 1,5 / 1,8Kw quindi alla peggio avrai caricato 12 kWh in 8 ore utili, per fare circa 90km.
Per quanto riguarda gli altri punti (senza sollevare un vespaio..) essendo anch'io in condominio avevo chiesto al mio amministratore che mi ha risposto per farla breve che un auto elettrica attaccata ad un normale "carichino" è paragonabile ad un elettrodomestico.
Diversamente se avessi installato una wallbox avrei dovuto avvisarlo e poi avrei dovuto portargli la documentazione prodotta dall'elettricista.
La up ad esempio è stata in carica per anni ad una presa muro shuko modulare ABB (certificata 16a) senza mai scaldare.
Ultima modifica di pepo154 il 03/10/2022, 22:52, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Unità di misura
VW e-Golf - Smart EQ Prime
Avatar utente
Josef1975
★★ Apprendista
Messaggi: 11
Iscritto il: 03/10/2022, 10:25
Località: Verona
Veicolo: Smart EQ
Contatta:

Re: Come ricaricare Smart ForTwo EQ in garage senza wallbox?

Messaggio da Josef1975 »

Ciao, grazie per la risposta, io ho verificato che non abbiamo il CPI essendo la rimessa sotto i 300mq, sotto i 9 posti auto e con altezza edificio sotto i 12 metri. Il mio vicino oltretutto ho scoperto che ha due auto ibride plug-in e se le ricarica allegramente, senza aver chiesto nulla a nessuno... a parte la sostituzione dei cavi da 1.5 con quelli da 2.5 penso che non ci saranno problemi.. spero :roll:
sull'assorbimento meglio così, tanto in media l'auto sta in garage anche 10 ore, e non ci faccio più di 40-50km al giorno, meno corrente passa meno rischi ci sono con una shucko normale...

Lifane3plus
★★★ Intenditore
Messaggi: 171
Iscritto il: 28/12/2020, 12:31

Re: Come ricaricare Smart ForTwo EQ in garage senza wallbox?

Messaggio da Lifane3plus »

Josef1975 ha scritto:Ciao, grazie per la risposta, ...
Anche io carico in garage da alcuni mesi senza particolari problemi (ho i cavi da 6mm che dal contatore arrivano in garage e contratto da 3,3 KW) l'unico dubbio che ti rimane è accertarsi che la tua linea non sia fase-fase e sempre secondo me ti conviene farti "prestare" la macchina e fare una prova di carica.
comunque complimenti per la scelta!
scooter Lifan - Smart for two
Avatar utente
giansty
★★★ Intenditore
Messaggi: 139
Iscritto il: 04/09/2019, 13:28
Località: Bologna
Veicolo: Smart ED

Re: Come ricaricare Smart ForTwo EQ in garage senza wallbox?

Messaggio da giansty »

Carico con il carichino di serie della Smart ED da 3 anni a 1,8 Kw. Mai un problema. Garage interrato e privato, non condominiale.
Ottimo acquisto
Nym
★★★ Intenditore
Messaggi: 590
Iscritto il: 03/03/2022, 2:32

Re: Come ricaricare Smart ForTwo EQ in garage senza wallbox?

Messaggio da Nym »

mister ha scritto: Ad ogni modo, c'è anche da verificare che, il garage (se fosse seminterrato e condominiale) potrebbe essere sottoposto a CPI(Certificato Prevenzione Incendi) e in quel caso, la ricarica tramite "carichino" è illegale ma è consentita solo con wallbox.
Dove c'è scritto che è illegale un carichino a 10a max nei box soggetti a CPI?!? A me non risulta assolutamente, né l'ho mai trovato scritto in nessuna legge o disposizione (e mi sono molto informato sulla cosa)!
mister
★★★★ Esperto
Messaggi: 1152
Iscritto il: 08/09/2019, 23:09
Località: Lodi
Veicolo: Zoe R135 Intens Flex

Re: Come ricaricare Smart ForTwo EQ in garage senza wallbox?

Messaggio da mister »

Nym ha scritto:Dove c'è scritto che è illegale un carichino a 10a max nei box soggetti a CPI?!? A me non risulta assolutamente, né l'ho mai trovato scritto in nessuna legge o disposizione (e mi sono molto informato sulla cosa)!
Il mio elettricista mi ha riferito che per i luoghi soggetti a CPI, l'unica metodologia di ricarica autorizzata è quella in MODO 3,Questa modalità prevede che la ricarica del veicolo avvenga attraverso un sistema di alimentazione collegato permanentemente alla rete elettrica. La Control Box è integrata direttamente nella struttura di ricarica dedicata. (cioè una wallbox, con una linea di alimentazione con interruttore), dice che il riferimento è la normativa CEI 64-8, ultima versione.
Aggiungo che mi ha riferito anche di un caso in cui un carichino cinese acquistato su Alibaba, ha preso fuoco in un garage sottoposto a CEI e il proprietario dell'auto è ancora in "questionamento" con il risarcimento dei danni causati all'impianto elettrico generale tra lui, gli altri condomini e l'amministratore.
FV 2,3 kW + 10 kWh accumulo - Renault Zoe 50 R135 Intens Flex + DC charger - Wallbox Zappi Trifase con cavo incorporato. Volkswagen ID.4 Pro Performance.(Batteria da 82 kWh lordi).
Nym
★★★ Intenditore
Messaggi: 590
Iscritto il: 03/03/2022, 2:32

Re: Come ricaricare Smart ForTwo EQ in garage senza wallbox?

Messaggio da Nym »

Il mio elettricista mi ha riferito non vuol dire che esista una norma... sai quante cose la gente dice che poi non sono vere? L'hai letta la norma che citi? Mi riporti il passo?

Io dovunque leggo (dalle norme dei vigili del fuoco, riportate sotto, a quelle) si deduce che installazioni non fisse, di potenza inferiore a 3,7kw che sono installati in abitazioni private e che non sono accessibili al pubblico sono esclusi dalle norme cpi dei punti/stazione di carica o meglio non sono proprio considerati punti/stazioni di ricarica

Questo non vuol dire fare le cose da incoscienti... linea elettrica ben dimensionata (deve stare sotto sgancio vvf), magnetotermico adeguato e uso di potenze adeguate... carichini seri/originali e check temperature (io verificato a 1,7kw non si scalda nulla nemmeno dopo 6 ore su alcuni impiani testato: prese e cavi restano circa a temperatura ambiente! già a 2,2kw se la schuko a muro non è buona dopo 1h inizia ad essere sui 38° (non ancora pericolosa, ma campanello di allarme per usi lunghi e ripetuti), mentre schuko decenti certificate 3600w non scaldano con i 2,2kw... di più mai provato, avendo carichino originale a max 10a... ma di sicuro per caricare a 3,6kw a lungo non si possono usare normali schuko.

Sul discorso contestazioni incendio provocato... anche se sei tutto a norma con wb certificata hai problemi seri... però usare carichino cinese per risparmiare due soldi o impianto inadeguato è da idioti
Dalla "famosa" circola di VV.FF. si legge:
2.13 Punto di Ricarica
Un punto di ricarica come definito all'art. 2, comma 1, lettere c),d),e),g) e h) del decreto legislativo 16 dicembre 2016 n.257
Se si va a prendere il decreto al punto indicato abbiamo:
Art. 2
...
d) punto di ricarica di potenza standard: un punto di ricarica,
che consente il trasferimento di elettricita' a un veicolo elettrico
di potenza pari o inferiore a 22 kW, esclusi i dispositivi di potenza
pari o inferiore a 3,7 kW, che sono installati in abitazioni private

o il cui scopo principale non e' ricaricare veicoli elettrici, e che
non sono accessibili al pubblico. Il punto di ricarica di potenza
standard e' dettagliato nelle seguenti tipologie:
...

Rispondi

Torna a “Smart ForTwo”