Quali pro e contro nello scegliere ë-C3 con OBC da 7,4 kW o 11 kW?

Dotata di un motore da 83 kW abbinato all'asse anteriore ed alimentato da una batteria al litio ferro fosfato da 44 kWh per un'autonomia fino a 320 km
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
carlocorio
★★ Apprendista
Messaggi: 20
Iscritto il: 31/01/2024, 19:32

Quali pro e contro nello scegliere ë-C3 con OBC da 7,4 kW o 11 kW?

Messaggio da carlocorio »

Ciao, sto acquistando la mia prima auto elettrica e sono piuttosto ignorante.

L'auto (e-c3, ci sarà da aspettare, ma il contratto si può fare) ha il caricatore da 7kw ma offre, come optional a 400 euro, quello da 11kw.

Io ricaricherò sempre a casa (monofase), ma pensavo di prendere lo stesso quello da 11kw: può tornare utile in futuro o, in previsione di una eventuale vendita, dare valore al mezzo.

Però, credo che quello da 11kw sia trifase, quindi le domande sono:

1) funziona su monofase? (questo lo potrei chiedere al concessionario, ma temo possano saperne meno di me)
2) facendolo funzionare praticamente sempre a bassa potenza (meno di 3kw) per molte ore, non rischio di avere una efficienza di ricarica minore rispetto al 7kw?

Grazie a tutti per le risposte.



Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 8147
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: appena oltre il confine nordico dell'impero romano, nelle terre dei teutoni
Veicolo: Skoda Citigoe IV

Re: Quali pro e contro nello scegliere ë-C3 con OBC da 7,4 kW o 11 kW?

Messaggio da pIONiere »

I caricatori trifase funzionano sempre pure in monofase (almeno fino a 16A, ma spesso pure a 32A).

L'efficienza non dovrebbe cambiare visto che di solito i caricatori sono modulari, cioè quello trifase e' composto da tre moduli da 16A mentre quello monofase ha due moduli da 16A che poi funzionano in serie o in parallelo a seconda delle esigenze.

Personalmente a 400 euro prenderei il trifase, ma se il sovrapprezzo fosse 1000 euro o piu' non lo prenderei.
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style
Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 36467
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Quali pro e contro nello scegliere ë-C3 con OBC da 7,4 kW o 11 kW?

Messaggio da marco »

Il trifase è sempre un ottimo piano B in caso di problemi, e poi ti garantisce una potenza costante praticamente dappertutto: l'unico aspetto negativo è che appunto può essere optional quindi va pagato.

Il caricatore da 7 invece può essere utile in caso si voglia tenere l'auto parcheggiata di più in carica magari mentre si visita una città, senza rischiare di entrare nella tariffa di occupazione (situazione comunque deprecabile a mio avviso, in quanto le colonnine vanno sempre usate per ricaricare alla massima potenza e vanno liberate quando non ce n'è più bisogno)
Opel Corsa-e - Citroën C-Zero - Zero FX 7,2 kWh e 5,7 kWh - FV 4,32 kWp - PdC Mitsubishi Ecodan - e-bike pieghevole Fiido D21 - e-bike Kalkhoff Agattu (dal 2009) - Ninebot One E+ 320 Wh (ex Nissan Leaf 24 kWh)
demov
★★★ Intenditore
Messaggi: 464
Iscritto il: 21/12/2021, 23:15
Località: Prov. Modena
Veicolo: 500e

Re: Quali pro e contro nello scegliere ë-C3 con OBC da 7,4 kW o 11 kW?

Messaggio da demov »

@marco Bisogna vedere se ha l'impostazione come la 500e (o anche la iX1 che ho provato) dove puoi limitare la potenza e quindi il contro della tariffa di occupazione viene "eluso".

A parte ciò io andrei senza dubbio con OBC trifase 11 kW (per solo 400€) per diversi motivi:
- in caso di necessità carica più velocemente
- caricando in trifase ci sono meno perdite di carica
- in futuro è sicuramente più rivendibile l'auto (come su auto con batterie da 90-100 kWh o più e non prendere un OBC, se disponibile, da 22 kW)
- se si passa alla trifase in casa la puoi caricare in trifase e prevedere cavi di sezione più piccola oltre a beneficiare di maggior efficienza
Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 36467
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Quali pro e contro nello scegliere ë-C3 con OBC da 7,4 kW o 11 kW?

Messaggio da marco »

Parlava della e-c3 per cui la potenza non è regolabile (e per fortuna aggiungerei)
Opel Corsa-e - Citroën C-Zero - Zero FX 7,2 kWh e 5,7 kWh - FV 4,32 kWp - PdC Mitsubishi Ecodan - e-bike pieghevole Fiido D21 - e-bike Kalkhoff Agattu (dal 2009) - Ninebot One E+ 320 Wh (ex Nissan Leaf 24 kWh)

DarkAngel00
★★★ Intenditore
Messaggi: 761
Iscritto il: 03/08/2022, 16:57

Re: Quali pro e contro nello scegliere ë-C3 con OBC da 7,4 kW o 11 kW?

Messaggio da DarkAngel00 »

io dico 11kW
carichi più velocemente alle colonnine (se vuoi) che può tornare comodo, tipo sosta di un'oretta al centro commerciale.
se vuoi caricare monofase basta il cavo monofase senza troppi sbattimenti e senza stressare la batteria, in più puoi rimanere più tempo alla colonnina senza pagare l'occupazione, tipo al mare x rimanere mezza giornata
x 400€ poi nn ci penserei nemmeno
demov
★★★ Intenditore
Messaggi: 464
Iscritto il: 21/12/2021, 23:15
Località: Prov. Modena
Veicolo: 500e

Re: Quali pro e contro nello scegliere ë-C3 con OBC da 7,4 kW o 11 kW?

Messaggio da demov »

marco ha scritto: 10/02/2024, 15:23 Parlava della e-c3 per cui la potenza non è regolabile (e per fortuna aggiungerei)
Infatti ho scritto "SE"... Non sono mai salito sulla e-c3 per cui non posso dire se è vero o meno della non presenza dell'impostazione
carlocorio
★★ Apprendista
Messaggi: 20
Iscritto il: 31/01/2024, 19:32

Re: Quali pro e contro nello scegliere ë-C3 con OBC da 7,4 kW o 11 kW?

Messaggio da carlocorio »

Perfetto, ho avuto le conferme che volevo. Ero già orientato sul 11kw, ma adesso ne sono certo.

Non ho specificato che ho intenzione di installare una wallbox con controllo dinamico del carico, farò circa 50km al giorno e ho a disposizione circa 15 ore al giorno per la ricarica.... Quindi problemi di potenza zero. Ma, a fronte di zero svantaggi, sicuramente 400 euro ben investiti.

Grazie a tutti
Avatar utente
Hdi
★★★★ Esperto
Messaggi: 1854
Iscritto il: 21/06/2021, 17:34

Re: Quali pro e contro nello scegliere ë-C3 con OBC da 7,4 kW o 11 kW?

Messaggio da Hdi »

Sperando che abbiano risolto i purtroppo noti problemi di affidabilità del OBC da 11kW utilizzato su molti modelli Stellantis.
Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 8147
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: appena oltre il confine nordico dell'impero romano, nelle terre dei teutoni
Veicolo: Skoda Citigoe IV

Re: Quali pro e contro nello scegliere ë-C3 con OBC da 7,4 kW o 11 kW?

Messaggio da pIONiere »

Non e' neanche detto che sia lo stesso caricatore.
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style

Rispondi

Torna a “Citroën ë-C3”