Video Sono Motors Sion sul canale youtube Fully Charged

Auto elettrica dotata di autonomia fino a 200 km assicurati dalla batterie da 30 kWh, e altri 30 km garantiti dalle 330 celle fotovoltaiche sparse sulla carrozzeria.
Avatar utente
andbad
Messaggi: 1852
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57
Località: Massa (MS)
Veicolo: Nissan Leaf 30kWh

Video Sono Motors Sion sul canale youtube Fully Charged

Messaggioda andbad » 12/02/2019, 13:26

Per chi non sa cosa sia Fully Charged, è un canale youtube interamente dedicato alle EV. Qui un video abbastanza approfondito sulla Sion (il solito prototipo che stanno portando in giro per l'europa):



By(t)e


eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control


Kimera
Messaggi: 1343
Iscritto il: 27/12/2018, 14:30

Re: Video Sono Motors Sion sul canale youtube Fully Charged

Messaggioda Kimera » 12/02/2019, 17:53

Appena visto.
Secondo me è un progetto MOLTO interessante, peccato per la forma del "culetto" dell'auto che, per farla così capiente, hanno dovuto trovare un compromesso con la linea...
In ogni caso, tra le sue varie caratteristiche, secondo me il vero punto di forza, sono proprio i pannelli fotovoltaici.
Vi immaginate parcheggiare l'auto mentre andate al mare e tornare alla vostra auto con 30-40km in più di quando l'avevate parcheggiata? :D
Renault Zoe R240 Intens anno 2016
(ex C-Zero AFFIDABILISSIMA)

Avatar utente
selidori
Messaggi: 8313
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Video Sono Motors Sion sul canale youtube Fully Charged

Messaggioda selidori » 12/02/2019, 19:33

Kimera ha scritto:Vi immaginate parcheggiare l'auto mentre andate al mare e tornare alla vostra auto con 30-40km in più di quando l'avevate parcheggiata? :D
Ti immagini babbo natale che porta i regali una volta all'anno? Oltretutto, gratis?

Delle fantasie della Sono Motors ne abbiamo parlato tanto, proprio in questa sezione.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Avatar utente
andbad
Messaggi: 1852
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57
Località: Massa (MS)
Veicolo: Nissan Leaf 30kWh

Re: Video Sono Motors Sion sul canale youtube Fully Charged

Messaggioda andbad » 12/02/2019, 22:18

Infatti. Se tutto va nel migliore dei modi, parcheggi la mattina alle 6 e la riprendi la sera alle 21 e hai caricato 10km.
Quella è la cosa meno interessante, per l'appunto.
Però ci sono informazioni più tecniche: l'auto sarà costruita in alluminio, per limitare il peso, sarà limitata a circa 150km/h, avrà una strumentazione differente (comandi al volante, pannello touch, ecc...). Stanno ancora valutando se mantenere o meno la trazione posteriore (o almeno così mi è parso di capire).
Confermate le capacità di carica in AC e DC tramite CSS-Combo2 (e vabbé), il V2G, V2V e la presa shuko che eroga fino a 3kW.
Poi c'è la pantomima del car sharing, ma immagino serva a differenziarsi. Bello invece il tetto panoramico (anche "oscurato" dalle celle) e gli sportelli senza montante.
Le prime consegne (dicono) verso fine anno.

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control

Kimera
Messaggi: 1343
Iscritto il: 27/12/2018, 14:30

Re: Video Sono Motors Sion sul canale youtube Fully Charged

Messaggioda Kimera » 13/02/2019, 16:14

Sinceramente io penso che i km che dicono di aggiungere solo con la carica dei pannelli fotovoltaici dell'auto, io mi ci trovo.

Non so la Pmax dei pannelli a quanto kwh, arrivi ma, seguite la mia analisi:

Un normalissimo (anzi, anche dalle prestazioni scarse) pannello fotovoltaico in commercio, eroga 250Wh con una superficie di 2m * 1m circa.
Supponiamo che su un singolo sportello dell'auto abbiamo a disposizione la metà della superficie, quindi 1m * 1m, dovrebbe erogare 125Wh ma, voglio essere pessimista e quindi, tenendomi basso, diciamo che ogni sportello aroghi 100Wh.
Sono 4 sportelli quindi, 400Wh.
Il tettuccio dovrebbe essere 2m * 1m quindi, 250Wh ma, voglio tenermi basso quindi, facciamo che questa potenza la raggiunge calcolando anche i pannellini fotovoltaici che ci sono ai lati del posteriore dell'auto e quello che c'è sul cofano.

Restando bassi, una stima pessimistica, l'auto da sola dovrebbe fornire almeno 650Wh ma, voglio essere ancora più pessimista: Facciamo 600Wh.

Dato che con la sua batteria da 35Kwh, gli permette di percorrere 250km, con 600Wh percorrerà 4.3km. Ma sempre restando bassi, facciamo 4km.
Se ci fosse una giornata di sole, facciamo che l'auto sia esposta alla luce del sole per 10 ore, la batteria si caricherà di 6Kwh, quindi, 40Km.
Vogliamo fare 8 ore? 33.6Km, cioè, restando sempre bassi: 30Km.

Insomma, con 10h di sole: 40Km. Con 8H di sole: 30Km.

Loro dichiarano la media di 30km/giorno.
Scusate, dov'è tutta questa discrepanza?
Io non la vedo....
Renault Zoe R240 Intens anno 2016
(ex C-Zero AFFIDABILISSIMA)


Avatar utente
andbad
Messaggi: 1852
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57
Località: Massa (MS)
Veicolo: Nissan Leaf 30kWh

Re: Video Sono Motors Sion sul canale youtube Fully Charged

Messaggioda andbad » 13/02/2019, 17:15

Kimera ha scritto:Sinceramente io penso che i km che dicono di aggiungere solo con la carica dei pannelli fotovoltaici dell'auto, io mi ci trovo.

Non so la Pmax dei pannelli a quanto kwh, arrivi ma, seguite la mia analisi:

Un normalissimo (anzi, anche dalle prestazioni scarse) pannello fotovoltaico in commercio, eroga 250Wh con una superficie di 2m * 1m circa.
Supponiamo che su un singolo sportello dell'auto abbiamo a disposizione la metà della superficie, quindi 1m * 1m, dovrebbe erogare 125Wh ma, voglio essere pessimista e quindi, tenendomi basso, diciamo che ogni sportello aroghi 100Wh.
Sono 4 sportelli quindi, 400Wh.
Il tettuccio dovrebbe essere 2m * 1m quindi, 250Wh ma, voglio tenermi basso quindi, facciamo che questa potenza la raggiunge calcolando anche i pannellini fotovoltaici che ci sono ai lati del posteriore dell'auto e quello che c'è sul cofano.

Restando bassi, una stima pessimistica, l'auto da sola dovrebbe fornire almeno 650Wh ma, voglio essere ancora più pessimista: Facciamo 600Wh.

Dato che con la sua batteria da 35Kwh, gli permette di percorrere 250km, con 600Wh percorrerà 4.3km. Ma sempre restando bassi, facciamo 4km.
Se ci fosse una giornata di sole, facciamo che l'auto sia esposta alla luce del sole per 10 ore, la batteria si caricherà di 6Kwh, quindi, 40Km.
Vogliamo fare 8 ore? 33.6Km, cioè, restando sempre bassi: 30Km.

Insomma, con 10h di sole: 40Km. Con 8H di sole: 30Km.

Loro dichiarano la media di 30km/giorno.
Scusate, dov'è tutta questa discrepanza?
Io non la vedo....

Il problema è l'orientamento. Sugli sportelli l'illuminazione è pessima, e inoltre funzionerà solo un lato alla volta. Sul tetto siamo sempre bel lontano dall'inclinazione accettabile.
Quindi in estate, con orientamento simil-ottimale, e contanto 14 ore di illuminazione, magari ricarichi 30km.
Nella realtà, non puoi orientare la macchina come ti pare, non puoi lasciarla ferma tutto il giorno, ecc, ecc... ecco fatto che ricarichi molto meno.

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control

Avatar utente
selidori
Messaggi: 8313
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Video Sono Motors Sion sul canale youtube Fully Charged

Messaggioda selidori » 13/02/2019, 19:19

Non solo: i pannelli oltre i 30° (inteso come temperatura sulla superficie) non vanno più (si auto-distaccano) per evitare problemi: detto in altra maniera: la temperatura va tenuta bassa se no vanno offline ed in un abitacolo chiuso la cosa è molto difficile.
Ci sono anche una serie di altri problemi che peggiorano tutto il ragionamento, vi invito a leggervi i post relativi, oppure questo mio articolo: https://problemidiricarica.wordpress.co ... elettrica/

Ad ogni modo, il cacolo parte dai dati sbagliati:
Kimera ha scritto:Un normalissimo (anzi, anche dalle prestazioni scarse) pannello fotovoltaico in commercio, eroga 250Wh con una superficie di 2m * 1m circa.
....
Scusate, dov'è tutta questa discrepanza?
In realtà quelli sono dati teorici... in realtà rendono quel che rendono... diciamo il 13% :D (FONTE: https://www.fotovoltaiconorditalia.it/i ... tovoltaico )
Infatti per avere 1kW ci vuole 10mq (e se insolati al loro meglio per un'ora danno 1kWh, che per le migliori elettriche sono 7km).
Se non ci credi, ecco un altro studio analogo partendo da tutt'altri principi in cui calcolano che per fare 100km ci vorrebbere pannelli per 30mq (se infatti dividi per 3 l'area ottieni 33km di autonomia, ma siamo a 10mq): https://autoguida.wordpress.com/2018/07 ... ca-solare/

A te il resto dei calcoli.

D'altronde se nessuno fino ad ora l'ha mia fatto (ne dico uno a caso: Tesla Motors, che fra l'altro ha acquisito 2 anni fa una società proprio di pannelli fotovoltaici) forse ad altri i conti non tornano...
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Kimera
Messaggi: 1343
Iscritto il: 27/12/2018, 14:30

Re: Video Sono Motors Sion sul canale youtube Fully Charged

Messaggioda Kimera » 14/02/2019, 8:44

Avevo pensato all'inclinazione pessima (dal punto di vista dell'efficenza) dei pannelli ma, quelli sono di tipo policristallino e, quel tipo di fotovoltaico, digerisce un pochetto meglio la luce diffusa rispetto al monocristallino.

Più che altro, è verissimo il discorso della temperatura di cui avevo sottovalutato gli effetti.

Sopratutto in estate, diventerebbe un bel problema.
Chissà se avranno intenzione di montarci un sistema di raffreddamento.
Certo, se la dissipazione del calore dei pannelli, non fosse passiva, il rendimento si abbasserebbe ancora di più...

Mah, sarei curioso di vedere un prototipo in funzione, sul campo, e capire quanti kwh produce realmente in una giornata soleggiata italiana, in mesi invernali.
Renault Zoe R240 Intens anno 2016
(ex C-Zero AFFIDABILISSIMA)

mirko2016
Messaggi: 2354
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Video Sono Motors Sion sul canale youtube Fully Charged

Messaggioda mirko2016 » 14/02/2019, 10:31

Sono curioso anche io di vedere a che valori arriverebbe l'aumento di autonomia. Secondo me anche peggio delle previsioni che fanno gli scettici.
In inverno l'inclinazione del sole è talmente bassa che i pannelli laterali, messi come sono verticalmente, se si avviano lo faranno per poco tempo, giusto quando arriva direttamente (in pratica funziona un lato su quattro).

D'altronde in estate quando il sole è alto non so per quanto riceveranno luce sufficiente a una degna produzione le portiere.

Poi consideriamo che la potenza di picco la hai nelle ore centrali, dove appunto le portiere sono ininfluenti per inclinazione verticale.

Poi scrivevi:

Un normalissimo (anzi, anche dalle prestazioni scarse) pannello fotovoltaico in commercio, eroga 250Wh con una superficie di 2m * 1m circa

Cosa intendevi? Che un pannello eroga in un ora 250 Wh o che la potenza reale è di 250 W? Non consideriamo però la potenza nominale, che la si raggiunge per pochi momenti nelle giornate migliori dell'anno, per avere valori di un pannello che ti produce 250 Wh ogni ora dovresti avere potenza nominale ben più alta.

Facciamo un ragionamento inverso: un pannello fotovoltaico che calcoli produrre 250 Wh all'ora per 10 ore (immagino sia un pannello almeno da 330-360 Wp per produrre così), ti produce 2,5 kWh nella giornata. Per fare un impianto da 1 kWp ti servirebbero 3 pannelli e quindi tu con quei calcoli in un giorno produrre sto, con inclinazione pessima, 7,5 kWh per ogni kWp!
Siccome tra un impianto esposto a sud e uno ad est o ovest balla almeno il 30 % della produzione, a essere buoni vuol dire che fosse esposto bene produrrebbe con 1 kWp 9,75 kWh al giorno, che i 1500 kWh a kWp che produce un impianto ben esposto li raggiungerebbe nei soli 5 mesi estivi.
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

Avatar utente
selidori
Messaggi: 8313
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Video Sono Motors Sion sul canale youtube Fully Charged

Messaggioda selidori » 14/02/2019, 12:25

Dimenticate inoltre che l'auto è in strada... è facilissimo sarà spesso in ombra, visto verrà parcheggiata a ridosso di palazzi, alberi tettoie (non apposta, ma sfido chiunque a trovare un parcheggio insolato per più di 4 o 5 ore, anche d'estate).
Tutte cose previste e risolte negli impianti fissi su casa e per le quali (invece) in impianti su auto bisogna introdurre un ulteriore variabile di degrado.
Come daltronde i pannelli non potranno essere gli stessi delle case: bisognerà usare quelli omologati per automotive (non so se ne esistono ma esistono per barche e per camper) che resistono ad impatti e non diventano schegge impazzite di vetri come i possono esserli i comuni pannelli FV per uso "statico".
Sicuramente l'introduzione di tecniche che rendono 'compatibili' con l'uso automotive questi pannelli saranno peggiorativi in termini di prestazioni (perchè dico questo? Perchè i pannelli fissi sono sicuramente fatti in maniera ottimale, introdurre qualsiasi variazione è sicuramente un peggioramento).
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ



Torna a “Sono Motors Sion”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti