Tesla Model S coinvolta in un incidente mortale (per l'altro)

L'automobile interamente elettrica a 5 porte, prodotta da Tesla Motors
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9324
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Tesla Model S coinvolta in un incidente mortale (per l'altro)

Messaggioda marco » 03/05/2019, 16:39

Vogliamo parlare un attimo di sicurezza delle auto elettriche Tesla? La Model S è accreditata di 5 stelle nei test EuroNCAP e la conferma di questo elevato standard di sicurezza trova riscontro anche in questo incidente frontale avvenuto in un tunnel spagnolo.

Il guidatore della station wagon che marcia nel senso opposto, perde il controllo dell'auto e va a cozzare contro una Tesla Model S di passaggio: le velocità non sono altissime, ma mentre il conducente della Tesla esce sulle proprie gambe, lo sfortunato proprietario dell'altra auto (il cui motore è stato sbalzato a diversi metri durante lo scontro) muore poco dopo in ospedale.

Di seguito il video:



Fonte: https://auto.everyeye.it/notizie/tesla- ... 75941.html

incidente.jpg
incidente.jpg (111.67 KiB) Visto 2763 volte


Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


baxxx73
Messaggi: 59
Iscritto il: 16/01/2019, 16:47

Re: Tesla Model S coinvolta in un incidente mortale (per l'altro)

Messaggioda baxxx73 » 03/05/2019, 16:45

Non avere un enorme e pesantissimo blocco di metallo (il motore) che ti arriva addosso nell'impatto ha un notevole vantaggio in termini di sicurezza.

mirko2016
Messaggi: 645
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Tesla Model S coinvolta in un incidente mortale (per l'altro)

Messaggioda mirko2016 » 03/05/2019, 17:05

Può darsi che la ICE avendo il peso davanti tenda a alzarsi e a farsi assorbire maggiormente l'energia cinetica all'interno del veicolo, magari la Tesla e le EV in genere avendo le batterie che le rendono pesanti non sul muso ma al centro si comportano diversamente (inoltre il peso è molto maggiore...) Potrebbe essere una supposizione come tante altre. Ma appunto una supposizione senza alcun valore.

Proprio per questo non direi "è più sicura" per via del video.
Intanto bisognerebbe vedere i test dell'altro mezzo, poi comunque ogni incidente si sviluppa in modo diverso.
Per sapere quanto è sicura una macchina ci sono i test e andrebbe dato più risalto quando ti vendono l'auto ai risultati ottenuti (invece spesso te li devi cercare tu).

Se proprio dobbiamo dire qualcosa io terrei il video per tutti quelli che dicono che se ti tampona un bambino con il suo triciclo l'auto a causa dell'urto prende fuoco. L'urto è stato abbastanza violento? Ha preso fuoco? Mi pare di no....

PS ma il motore della Tesla è una mia impressione o va a staccarsi e colpire l'altra auto dopo l'urto?
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti (esposizione 2,6 kW sud, 1,95 kW est)
PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9324
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Tesla Model S coinvolta in un incidente mortale (per l'altro)

Messaggioda marco » 03/05/2019, 17:09

mirko2016 ha scritto:PS ma il motore della Tesla è una mia impressione o va a staccarsi e colpire l'altra auto dopo l'urto?


Lì davanti c'è anche il portabagagli, sotto il cofano che si apre violentemente, per cui credo che sia il contenuto quello che vola via (insieme ai pezzi di entrambe le auto)
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

marcober
Messaggi: 2979
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Tesla Model S coinvolta in un incidente mortale (per l'altro)

Messaggioda marcober » 03/05/2019, 17:09

che dite? ennesimo morto per cellulare?
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC


ds5hybrid
Messaggi: 247
Iscritto il: 25/07/2018, 21:24

Re: Tesla Model S coinvolta in un incidente mortale (per l'altro)

Messaggioda ds5hybrid » 03/05/2019, 21:19

sicuramente usava il cellulare perchè basta riguardare il video piu' volte per rendersi conto di come...un attimo prima del primissimo impatto (non con la tesla ma con l'auto che la precede e che viene appena sbeccata...) il conducente aveva gia raddrizzato improvvisamente il volante come se avesse distolto lo sguardo e poi è tornato attento...

evidentemente subito dopo ha continuato a usare il cell convinto di tenere dritta l'auto...ovviamente cosi non è stato...

ma la cosa che forse non si è notata...e a mio avviso che determina in gran parte la morte del conducente...è il fatto che quando la station colpisce la prima auto e la sbecca...si attivano gli airbag e soltanto dopo va a impattare contro la tesla...ciò significa che quando ha urtato la tesla gli airbag in parte avevano perso il loro potere attenuante...

in piu' proprio il fatto che gli airbag si sono aperti quando l'auto non solo non era ferma ma aveva ancora una forte velocità ha sicuramente influito molto sulla morte del conducente che forse avrebbe potuto fare qualcosa in quel brevissimo lasso di tempo che intercorre fra il primo e il secondo urto...

ma concordo sul fatto che la tesla ha fatto il suo dovere e anche di piu'...

tornando al discorso guida con cellulare...io resto dell'idea che i controlli sono pochissimi...quasi nulli...che le stesse forze dell'ordine usano il cellulare mentre guidano le auto di servizio...

che le multe e le condanne sono troppo lievi...per quanto mi riguarda come minimo 5000 euro se vieni sorpreso a usare il cellulare mentre guidi e 1 anno senza patente con auto sequestrata per tutto il tempo (quindi paghi anche il deposito)

la seconda volta multa di 10000 euro e patente ritirata con esame da rifare non prima di 2 anni e auto venduta all'asta i cui soldi andranno al fondo vittime della strada...

mentre indifferentemente che sia la prima o la seconda volta...se causi un incidente mentre usi il cellulare la patente non la devi mai piu' vedere ne ti deve essere permesso di comprare o guidare qualsiasi mezzo con 2 o 4 ruote che sia elettrico o termico e multa (oltre ai danni da risarcire all'altra parte...) di 50 mila euro da pagare entro 10 anni pena la messa all'asta di qualsiasi proprietà della persona

vedi poi come il cellulare lo lasciano in borsa o nella tasca...

MaurizioColombini
Messaggi: 94
Iscritto il: 26/12/2018, 16:00
Località: Guiglia
Veicolo: Jaguar I Pace

Re: Tesla Model S coinvolta in un incidente mortale (per l'altro)

Messaggioda MaurizioColombini » 03/05/2019, 21:55

ds5hybrid ha scritto:sicuramente usava il cellulare perchè basta riguardare il video piu' volte per rendersi conto di come...un attimo prima del primissimo impatto (non con la tesla ma con l'auto che la precede e che viene appena sbeccata...) il conducente aveva gia raddrizzato improvvisamente il volante come se avesse distolto lo sguardo e poi è tornato attento...

evidentemente subito dopo ha continuato a usare il cell convinto di tenere dritta l'auto...ovviamente cosi non è stato...



come fai a dire "sicuramente" usava il cellulare? dal video non si vede dentro l'auto. potrebbe essere stato un malore oppure un colpo di sonno.
Capisco che l'uso del cellulare in auto sia da condannare senza alcun dubbio, ma basterebbe un dispositivo in ogni auto che ne impedisca l'uso se non attraverso vivavoce o sistemi di ultima generazione. Dovrebbe essere una dotazione obbligatoria come i sensori di segnalazione dei seggiolini dei bambini..
Jaguar I Pace 400 EV AWD HSE - Guiglia (Mo)

mirko2016
Messaggi: 645
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Tesla Model S coinvolta in un incidente mortale (per l'altro)

Messaggioda mirko2016 » 03/05/2019, 23:46

Comunque le forze dell'ordine possono usarlo da codice della strada (per ragioni di servizio però....spesso non sarà così ma altre volte l'uso potrebbe rientrare nelle casistiche consentite).
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti (esposizione 2,6 kW sud, 1,95 kW est)
PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

Avatar utente
ErosLazzarini
Messaggi: 562
Iscritto il: 03/02/2017, 12:29
Località: Cremona

Re: Tesla Model S coinvolta in un incidente mortale (per l'altro)

Messaggioda ErosLazzarini » 04/05/2019, 1:19

marcober ha scritto:che dite? ennesimo morto per cellulare?

Non necessariamente, è sufficiente una qualsiasi distrazione di pochi decimi di secondo che tutti i giorni chi guida sperimenta.

Con Avidemux, guardando i singoli fotogrammi (o simili) vedo che:
al tempo 10.098 già si vede che l'auto azzurra che precede la tesla è spostata a sinistra, sulla riga, e quella nera che la urterà stà per deviargli contro
1.jpg
1.jpg (19.7 KiB) Visto 1431 volte

al tempo 10.537 la blu frena ma non sterza a destra per evitare urto
2.jpg
2.jpg (19.1 KiB) Visto 1431 volte

al tempo 10.896 c'è l'urto laterale con la blu e apertura airbag della nera ( in 41millisecondi ! ) e da questo momento gli air bag esauriti
3.jpg
3.jpg (18.51 KiB) Visto 1431 volte

al tempo 11.495 si accendono le luci di stop della Tesla e comincia un inferno di 2 secondi in cui la Tesla pur venendo spinta sul muro non si solleva o scompone mentre la nera vola e si ruota in aria
4.jpg
4.jpg (18.96 KiB) Visto 1427 volte

al tempo 13.411 (dopo 2 secondi) l'auto che ha generato impatto è già totalmente ferma sul muro a sinistra mentre la Tesla spinta sul muro a destra è ritorna in strada
5.jpg
5.jpg (19.59 KiB) Visto 1427 volte

al tempo 15.566 (dopo 4 secondi) la Tesla è finalmente ferma
6.jpg
6.jpg (20.76 KiB) Visto 1427 volte

al tempo 19.598 dopo oltre 4 secondi che è fermo il conducente della Tesla apre la portiera per scendere
7.jpg
7.jpg (21.54 KiB) Visto 1427 volte

La velocità è circa 50km/h (lunghezza della Tesla 6metri si sposta tutta in 0.4sec)
L'impressione è che il peso e la durezza della Tesla fossero ben superiori. Oltre ai minori movimenti anche il tempo in cui si è fermata fa pensare ad una inerzia maggiore.
Penso che il conducente della nera non si sarà salvato causa airbag+pretensionatori che, dopo il primo urto, ormai si stavano sgonfiando/allentando le cinture, decelerazione mostruosa, sbattuto da tutte la parti, rotto osso del collo o altro

Comunque sulle strade a doppio senso di marcia ci vorrebbero mezzi per evitare gli scontri frontali. Come i muretti new jersey fra le direzioni di marcia.

Lo dico da sempre: con il debito pubblico che ci troviamo dovremmo aver speso quei soldi pubblici perché qualsiasi strada fuori dai centri urbani abbia mezzi per evitare impatti frontali. O carreggiate separate per senso di marcia. E' come la corrente elettrica: non basta che i 2 fili a potenziale opposto sia spaziati in aria, ci vuole del materiale isolante nel mezzo. O prima o poi si toccano !
Zoe Q210 dal 2016 con upgrade 41kWh, prima Jazz Hybrid dal 2011

Avatar utente
ErosLazzarini
Messaggi: 562
Iscritto il: 03/02/2017, 12:29
Località: Cremona

Re: Tesla Model S coinvolta in un incidente mortale (per l'altro)

Messaggioda ErosLazzarini » 04/05/2019, 7:55

Ho lasciato spazio ad altri per replicare con qualche altra considerazione. Dato che non vedo ancora la menzione mi "autocito" aggiungendo 2 considerazioni:

1) in questa epoca in cui stanno prendendo piede gli ausili alla guida, in una contesto di auto che viaggiano a 50 all'ora quasi costanti "sfiorandosi" a poca distanza con senso di marcia opposto (senti l'aria di spostamento dell'altro...) un sistema di mantenimento della corsia su tutti i veicoli qua in movimento avrebbe fatto evitare anche questo incidente mortale. Tecnicamente possibile e meno costosa oggi rispetto alla realizzazione di strade con mezzi fisici di contenimento o separazione senso di marcia

2) comunque ancora una volta il sistema SRS o airbag come abitualmente chiamato mostra ancora i suoi limiti di datazione di concezione e qualità di implementazione: è un "fiammifero monouso" e pure a volte funziona male. La TRW che fra le altre case lo ha perfezionato all'inizio degli anni '90 parlerebbe di "undue deployment" in quanto non doveva azionarsi sull'auto nera nel piccolo contatto laterale con l'auto blu per poi essere disattivo appena dopo quando è andata a fare il frontale con la Tesla!
Zoe Q210 dal 2016 con upgrade 41kWh, prima Jazz Hybrid dal 2011



Torna a “Tesla Model S”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti