Triste storia di un mancato viaggio con la mia e-208 per foratura

Peugeot e-208 offre l’accesso a una nuova mobilità: motore silenzioso, costi ridotti, ricarica rapida, batteria garantita 8 anni e 340 Km d'autonomia
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
albenex
★★★★ Esperto
Messaggi: 1265
Iscritto il: 11/04/2021, 22:02
Località: Catania
Veicolo: e-208 GT & Zero S 14

Triste storia di un mancato viaggio con la mia e-208 per foratura

Messaggio da albenex »

Doveva essere un post nella sezione "Raduni e viaggi" e invece si è trasformato nel racconto della mia disavventura in elettrico, dove l'elettrico però c'entra poco.

Programma originale: viaggio da Caltagirone a Siena assieme un amico in occasione della Gran Fondo Strade Bianche 2024 (eh sì, sono pure ciclista.. mi faccio odiare 2 volte dai machi alfa!)
1200km circa con 6 soste previste tra Enel X e Tesla SUC.
pronto l'abbonamento A2A e-moving XL da 320kWh e il mensile Tesla per lo sconto sui SUC.
L'auto ha circa 40kkm, in regola coi tagliandi e una volta controllate le pressioni si parte alle 21.30 di venerdì 1 marzo!

il problema: dopo circa 80km, dentro la A18, si accende la spia delle pressioni. Poco male, capita spesso durante questa stagione per gli sbalzi di temperatura (di giorno fan 20 gradi e di notte 3) perciò non pongo molta attenzione.
Purtroppo, però, dopo qualche km l'auto comincia a tirare a destra: ok è foratura, fermiamoci al primo posto utile. Sempre purtroppo, qui le piazzole di sosta sono frequenti come le stazioni di rifornimento: ogni dozzina di km circa.
Non faccio in tempo neanche a rallentare e l'auto tira sempre piu a destra portandomi su una buca (ah sì, questa autostrada è pure a pagamento) dopodichè inizia un rumore molesto di rotolamento che non mi piace affatto: ok mettiamoci nella corsia di emergenza.

la scoperta: una volta fermato vedo come del fumo uscire accanto il cofano.. messa mantellina e triangolo di segnalazione e vedo il copertone: spalla tagliata e irrecuperabile.
ruota prima.jpg
ruota prima.jpg (351.42 KiB) Visto 993 volte
utilizzo (per la prima volta) il tastino di assistenza Peugeot che mi mette in contatto con una gentile operatrice che subito apre la pratica e dispaccia un mezzo di soccorso stradale presso la mia posizione che le confermo.
Mi informa anche che l'auto dapprima starà in deposito ACI e poi sarà consegnata all'officina Peugeot più vicina, probabilmente sabato mattina.

Dopo un'ora circa arriva il mezzo ACI che carica l'auto con noi dentro. Ci porta alla prima stazione di servizio (dove saremo poi raggiunti da familiari con auto termica di scorta con la quale continueremo il viaggio - ma questa è un'altra storia..) e prima di andare, l'addetto guardando gli altri pneumatici dice che sono tutti da cambiare e a fine vita anche se ciò mi lascia un po' sorpreso.. ma ne parleremo dopo. Vedo quindi mestamente la mia cara Laura Santina (sì l'ho battezzata così) andare via..
mestamente.jpg
mestamente.jpg (211.67 KiB) Visto 993 volte
Il giorno dopo: mi arriva un SMS con la conferma dell'officina incaricata, la più vicina al luogo del fatto. Per me non comoda perché avrò bisogno di uno strappo "termico" per andarci ma pazienza.

Domenica: non si lavora e si pedala.

Lunedì: Nessuna notizia.
Mi attivo e chiamo qua e la. L'officina dice di non averla ricevuta: non sanno nulla ma si informeranno. Peugeot Assistenza Stradale prende in carico la segnalazione che l'auto ancora non è in officina. Dal mio GPS risulta che si trova ancora ben lontana, probabilmente in qualche deposito ACI..
Dopo qualche ora vengo chiamato dall'officina: l'auto è arrivata ma dato che il danno è solo sullo pneumatico e siccome non ne hanno uno disponibile non sono sicuri sul da farsi. Mi chiedono se preferisco che l'auto venga portata da un gommista. Non conoscendo nessuno in zona ho preferito lasciarla in officina e di portargli io uno pneumatico non appena possibile. Certo, avrei preferito loro stessi mi consigliassero qualcuno di fidato in zona dato che non tutti i gommisti hanno tutti i tipi di pneumatici disponibili.. va beh!
Confermo che porterò io uno pneumatico e mi avvisano che sebbene abbia il carro attrezzi gratuito, dovrò pagare il lavoro di sostituzione. Mi avvisano anche che il cerchio è graffiato.. va beh è già capitato di toccare dei marciapiedi perciò non mi preoccupo.

Martedì: vado in officina e porto lo pneumatico e visiono l'auto rimanendo sconcertato:
ruota dopo.jpg
ruota dopo.jpg (433.17 KiB) Visto 993 volte
chiedo come mai il cerchio fosse così e mi dicono che l'auto è arrivata dal carro attrezzi in queste condizioni.
sembra quindi che l'auto abbia subito manovre che hanno fatto stallonare lo pneumatico ormai distrutto.
Finito il lavoro pago i 28€ fatturati (mezz'ora di lavoro + IVA) e vado via, prendendo già appuntamento per cambiare anche gli altri 3.

Per fortuna dopo la sostituzione non sembra ci siano danni al cerchio ma sono molto deluso da diversi fattori:
-la gestione di ACI sia nel mancato trasporto il sabato stesso che nel aver peggiorato il danno alla ruota
-la mancanza di scorte in una delle officine Peugeot più grandi della zona, se non la più grande
-i tempi incerti: se non insistevo martedì, era probabile che nonostante la gomma e l'auto disponibili dovessi aspettare il giorno dopo almeno, per la sola sostituzione. D'altronde erano effettivamente pieni di auto da riparare e altri clienti oltre me.
-il fatto che fino l'ultimo tagliando mi è stato detto che gli pneumatici andassero bene e invece stavo guidando rischiando di farmi e fare male

Sentendo poi un amico gommista, mi ha confermato che la vita degli pneumatici delle auto elettriche è molto diversa da quelle termiche, sia per una questione di peso maggiore che per la maggiore coppia erogata che tende a consumarli prima. Tuttavia io da totale ignorante di pneumatici, controllando il battistrada (che ancora c'è tutto) pensavo fossero in buone condizioni, forte dei tagliandi fatti.


Auto: Peugeot e-208 GT OBC 11kW (04/2021) | Moto: Zero S ZF14.4 MY2021 (02/2022) | Wallbox: Myenergi Zappi 7.4 kW 7.5mt + Silla Prism Solar 7.4 kW 7mt | FV Enel X Classic 4.2 kWp

Quelo77
★★★ Intenditore
Messaggi: 101
Iscritto il: 14/09/2023, 20:35
Località: Roma
Veicolo: Chi lo sa...

Re: Triste storia di un mancato viaggio con la mia e-208 per foratura

Messaggio da Quelo77 »

Non c'è alcuna differenza di vita pneumatici fra ev e termica...
Kona 200cv trazione anteriore... Partenze allegre ecc...
Gomme 4 stagioni barum
Ci ho fatto oltre 50000km ed erano ancora ottime!!!!
Angelo71
★★★★ Esperto
Messaggi: 3320
Iscritto il: 04/10/2018, 10:48
Località: Modena
Veicolo: Bmw i3 + Audi Q4 SB

Re: Triste storia di un mancato viaggio con la mia e-208 per foratura

Messaggio da Angelo71 »

Il cerchio si è danneggiato quando hai percorso il tratto di strada fra l'avviso e il momento in cui il volante tirava da una parte.
Il consumo delle elettriche è dovuto anche per l'effetto dimano che le termiche non hanno o che hanno in maniera molto lieve , a parità di peso 2 auto consumano gli pneumatici allo stesso modo , conta molto anche lo stile di guida.
Prius 2 |Yaris ibrida | Prius plg-in |Volkswagen e-Golf 2020 |Bmw i3 120 + Audi q4 40 sportback
ale_rx
★★★ Intenditore
Messaggi: 311
Iscritto il: 27/07/2019, 0:04
Località: Brianza
Veicolo: gassata & Zoe r135

Re: Triste storia di un mancato viaggio con la mia e-208 per foratura

Messaggio da ale_rx »

la prossima volta fermati subito, ev o meno quando si ha il dubbio di forare meglio accostare e controllare se possibile.. eviti appunto di tagliare la spalla e rovinare il cerchio.

ma la e208 non ha nessun kit foratura o ruotino?
Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 8381
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: appena oltre il confine nordico dell'impero romano, nelle terre dei teutoni
Veicolo: Skoda Citigoe IV

Re: Triste storia di un mancato viaggio con la mia e-208 per foratura

Messaggio da pIONiere »

@ale_rx il kit foratura non serve a nulla quando hai la spalla squarciata e il ruotino e' passato di moda da almeno un decennio.
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style

alby62
★★★★ Esperto
Messaggi: 1854
Iscritto il: 19/12/2019, 8:16
Località: gorla maggiore
Veicolo: Zero DS 13 kWh

Re: Triste storia di un mancato viaggio con la mia e-208 per foratura

Messaggio da alby62 »

Dopo aver rischiato di sabato per 15 minuti alle 12 , di dover tornare a casa mesto col treno e gettare al vento un weekend,per una gomma a terra,lunedì mi sono comprato il ruotino, posso stare sicuro, che resterà inutilizzato , come quello in dotazione che avevo sulla Volvo , per 15 anni.
Zero ds 13 kwh 2017. mini countryman cooper s phev, imp 2.943 kwp sunpower 327w abb powerone 3.0, pdc daikin smart inverter 10kw
albenex
★★★★ Esperto
Messaggi: 1265
Iscritto il: 11/04/2021, 22:02
Località: Catania
Veicolo: e-208 GT & Zero S 14

Re: Triste storia di un mancato viaggio con la mia e-208 per foratura

Messaggio da albenex »

@ale_rx no purtroppo lo spazio per la ruota di scorta non c'è su e-208 mentre invece c'è per 208 termica, incluso con allestimento GT tra l'altro.

effettivamente potrei valutare un ruotino dato che il kit foratura serve a poco per una buona parte dei casi.. ma ciò pregiudicherebbe il già scarso spazio in bagagliaio tra cavo di ricarica, kit da neve, kit emergenze ecc..

inoltre non so se posso mettere la mia auto su un cric.. qualcuno ha esperienze in merito? in officina stesso mi hanno detto che dovevano obbligatoriamente mettere sul ponte e che non si poteva cambiare la sola ruota alzandola col cric.
Auto: Peugeot e-208 GT OBC 11kW (04/2021) | Moto: Zero S ZF14.4 MY2021 (02/2022) | Wallbox: Myenergi Zappi 7.4 kW 7.5mt + Silla Prism Solar 7.4 kW 7mt | FV Enel X Classic 4.2 kWp
pepo154
★★★★ Esperto
Messaggi: 6762
Iscritto il: 19/10/2019, 19:20
Località: Prov di Milano
Veicolo: Corsa-e MY21

Re: Triste storia di un mancato viaggio con la mia e-208 per foratura

Messaggio da pepo154 »

Secondo me hai pagato il fatto che era un'officina e non un gommista. Mi capitò lontano da casa di squarciare la gomma e il gommista più vicino mi mise una usata anche con un disegno diverso ma almeno mi ha permesso di tornare a casa. Tempo pochi minuti ed ero subito in grado di ripartire e, per ringraziarlo della disponibilità (ha lasciato tutto per dedicarsi a me), tornai a comprare le 2 gomme nuove da lui.
Corsa-e Orange Immagine - Kia e-Niro 64 kWh Gravity Blue Immagine - e-Up White Immagine - Indice tratte autostradali coperte da Free To X
Avatar utente
Hdi
★★★★ Esperto
Messaggi: 1989
Iscritto il: 21/06/2021, 17:34

Re: Triste storia di un mancato viaggio con la mia e-208 per foratura

Messaggio da Hdi »

albenex ha scritto: 06/03/2024, 0:25 non so se posso mettere la mia auto su un cric..
Ma il manuale d'uso della vettura non specifica nulla in proposito?
Comunque è chiaro che oltre al ruotino ci vorrebbe un cric e il resto della attrezzatura per il cambio quota, immagino che tu non li abbia in dotazione, avendo solo il kit di riparazione.
Avatar utente
Cortonio
★★★ Intenditore
Messaggi: 621
Iscritto il: 21/10/2021, 8:30
Località: Casoria
Veicolo: Hyundai Kona 64 kwh

Re: Triste storia di un mancato viaggio con la mia e-208 per foratura

Messaggio da Cortonio »

@albenex
la vettura può essere alzata tranquillamente sul crick a patto che il gommista sia preciso nel posizionarlo. Quando andai a fare la bucatura alla mia Kona l'estate scorsa, gli feci notare che sotto il pianale doveva stare attento a causa della batteria. Si sdraiò quasi sotto l'auto e posizionò con molta cautela il crick. Nel mio caso grazie ad compressore portatile riuscii a portare la macchina dal gommista senza far danni (non avevo uno squarcio sulla spalla). Ho per precauzione il ruotino dietro, devo solo ricordarmi di metterlo a pressione qualche volta!
BianKona MY2020 Exellence 64 kWh - codice invito Becharge XNLD9Q

Rispondi

Torna a “Peugeot e-208”