Mie considerazioni personali sui prezzi di ricarica colonnine

Per discutere di gestori di cui non esiste ancora una sezione o di problematiche comuni legate a tutti i circuiti.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
DarkAngel00
★★★ Intenditore
Messaggi: 950
Iscritto il: 03/08/2022, 16:57

Mie considerazioni personali sui prezzi di ricarica colonnine

Messaggio da DarkAngel00 »

mie considerazioni personali che vorrei condividere con voi e capire se sono io che penso male.

abbiamo attualmente 54.000 punti di ricarica (tra AC e DC) in Italia

Enelx / X way ne ha circa 18.000
Eni Plenitude circa 19.000
Be charge (controllata Eni) circa 15.000
tesla ha 55 supercharger
restano circa 2.000 punti di ricarica per gli "altri" operatori (circa una 30ina, conto rapido ma potrebbero essere di più)

tenuto conto che tesla va in modo indipendente e non accetta roaming da nessuno ecc..
tenuto conto che sia enel che eni sono a partecipazione statale (non voglio farne un caso politico non è questo il luogo)
tenuto conto che oltre il 90% è in mano ad aziende in parte statali e di fatto creano un duopolio (in realtà oligopolio a 3: stato-enel-eni ma lo stato è in entrambe le altre 2)

mi sembra che si sia quindi creato un cartello dove il prezzo lo decidono in 3 (o forse solo 1?)
dove la tariffa di roaming viene tenuta VOLUTAMENTE alta per impedire ad altri di tenere prezzi bassi,
dove se vuoi fare roaming con chi ha colonnine "ovunque" ti devi piegare al loro volere o muori xkè con 10 colonnine non guadagni abbastanza da coprirne i costi

quello che vedo è:
tesla che offre delle HPC ha un prezzo medio inferiore alle AC di tutti gli altri operatori con prezzi "umani" ma che può fare quel che fa grazie alle "spalle" solide.
operatori minori "costretti" a prezzi alti xkè devono pagare un roaming tenuto volutamente alto per scoraggiare la concorrenza
prezzi gonfiati che non hanno senso di esistere dato anche la continua discesa dei prezzi dell'energia e del ritorno a un mercato più stabile con prezzi in contrazione (mi riferisco a costo vivo delle colonnine)
un garante che "non vede" xkè è diretto interessato a guadagnare
colonnine montate ma mai attivate al solo scopo di "bloccare" l'installazione ad altri tramite accesso ai fondi
notizia di poco fa su vaielettrico ma riportata anche qui: topic37079.html?sid=4e66cc2bd95576d5870b20f2cdcddf2b becharge che dopo aver vinto un concorso per le colonnine, rinuncia, di fatto creando un blocco all'installazione x tutti e probabilmente a una multa dall'UE

vedo male?
a me sembra che si stia cercando di spremere fino all'ultima goccia il sangue di chi ha scelto l'elettrico, soprattutto di quelli che sono impossibilitati a caricare a casa.
se prendo ad esempio corsa/mokka/208 sono auto che consumano 15-17kWh/100km a questi prezzi (0.70-1.00/kWh) 100km in elettrico costano tra gli 11 e i 17€ (media 14€) quindi circa 0.14€/km
se prendiamo un'auto termica corsa/208 (5.3l/100km - 1.8€/l la benzina) circa 0.10€/km
mi pare evidente che si sta disincentivando notevolmente l'uso delle elettriche, o si vuole fare i ricchi con il c**o degli altri...

a voi..



pepo154
★★★★ Esperto
Messaggi: 6846
Iscritto il: 19/10/2019, 19:20
Località: Prov di Milano
Veicolo: Corsa-e MY21

Re: Mie considerazioni personali sui prezzi di ricarica colonnine

Messaggio da pepo154 »

C'è un problema di fondo: in quei 2'000 punti mal contati ci sono anche operatori che non sono in roaming. Eppure se mi avvicino alle colonnine leggo prezzi ASSURDI tipo 80 cent al kWh in AC. Loro non fanno roaming eppure sulle loro colonnine applicano prezzi assurdi.
Un esempio: https://nextcharge.app/map?station=OCPI-172-171
Ma appena di fianco c'è un altro esempio: https://nextcharge.app/map?station=OCPI-444-476220
Oppure: https://nextcharge.app/map?station=OCPI ... *EJN000988

Ma sono sicuro di averne visti anche di più alti.

Quindi non c'è nemmeno la volontà di "spremere". Cosa possono spremere se ci sono colonnine a prendere le ragnate? E con questi prezzi chi carica?
Corsa-e Orange Immagine - Kia e-Niro 64 kWh Gravity Blue Immagine - e-Up White Immagine - Indice tratte autostradali coperte da Free To X
DarkAngel00
★★★ Intenditore
Messaggi: 950
Iscritto il: 03/08/2022, 16:57

Re: Mie considerazioni personali sui prezzi di ricarica colonnine

Messaggio da DarkAngel00 »

Hai solo confermato quel che ho detto, se nn vai in roaming, e hai poche colonnine devi necessariamente alzare il prezzo xké non saresti in grado di pagare l'investimento. Mentre se vai in roaming un minimo di guadagno lo hai anche su colonnine non tue e per quel poco che sia è sempre meglio di niente. E paghi l'investimento delle tue poche colonnine almeno.

Xké dici che le 2000 sono mal contate? I dati Enel/Eni li trovi un po' ovunque. Sono punti di ricarica, non singole colonnine
pepo154
★★★★ Esperto
Messaggi: 6846
Iscritto il: 19/10/2019, 19:20
Località: Prov di Milano
Veicolo: Corsa-e MY21

Re: Mie considerazioni personali sui prezzi di ricarica colonnine

Messaggio da pepo154 »

Mal contate nel senso di approssimativamente.

Più che altro secondo te, oggettivamente, si stanno facendo “ricchi” con gli utenti elettrici? (Riprendendo le tue parole eh).
Corsa-e Orange Immagine - Kia e-Niro 64 kWh Gravity Blue Immagine - e-Up White Immagine - Indice tratte autostradali coperte da Free To X
DarkAngel00
★★★ Intenditore
Messaggi: 950
Iscritto il: 03/08/2022, 16:57

Re: Mie considerazioni personali sui prezzi di ricarica colonnine

Messaggio da DarkAngel00 »

Non si fanno ricchi in senso assoluto ma ci provano. E ci riescono su tutti quelli che sono "costretti" a usare le colonnine pubbliche.

Secondo te, tesla vende da sempre in perdita?
Oppure è meno disonestà?

Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 37456
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Mie considerazioni personali sui prezzi di ricarica colonnine

Messaggio da marco »

Non saprei, ma credo sia un periodo di transizione: stiamo alla finestra e vediamo che succede.
C'è però da dire che la benzina quando sale tocca tutti, qui invece in tanti ricaricano a casa e magari dal fotovoltaico quindi sono meno toccati dal problema, alcuni quasi per nulla.
Non saprei indicare cosa aspettarci dal futuro, ma io di certo non torno indietro (come credo quasi nessun altro qui)
Opel Corsa-e - Citroën C-Zero - Zero FX 2024 - FV 4,32 kWp - PdC Mitsubishi Ecodan - e-bike pieghevole Fiido D21 - e-bike Kalkhoff Agattu (dal 2009) - Ninebot One E+ 320 Wh - (ex Nissan Leaf 24 kWh, ex Zero FX 2015, ex Zero FX 2018)
DarkAngel00
★★★ Intenditore
Messaggi: 950
Iscritto il: 03/08/2022, 16:57

Re: Mie considerazioni personali sui prezzi di ricarica colonnine

Messaggio da DarkAngel00 »

@marco non voleva essere un messaggio per far tornare alle ice la gente, ma per capire se solo io vedo un'anomalia "all'italiana" e una disincentivazione forzosa dell'elettrico
Worksares
★★★ Intenditore
Messaggi: 601
Iscritto il: 29/12/2019, 11:32
Veicolo: Opel Corsa

Re: Mie considerazioni personali sui prezzi di ricarica colonnine

Messaggio da Worksares »

Io a casa ricarico a 1.8 kW spendendo 0.10 a kWh.

Fino a quando Putin non ha chiuso i rubinetti del gas (vi ricordate i finti problemi che aveva Gazprom ai gasdotti nell'inverno 2021, esaurendo le riserve di Eni e raddoppiando i prezzi?) e la corrente costava normale io caricavo OVUNQUE a 40-50 cent a kWh. Arrivavo al supermercato anche con l'auto al 70%: ricarica a pagamento. C'era una fast? Caricavo al 80% anche se mi sarebbe servito giusto pochi kWh per arrivare a casa.

Adesso, soprattutto ora che la corrente costi quasi come prima degli aumenti, con questi prezzi folli non ricarico MAI con le infrastrutture pubbliche.

Mi mancano 2 kWh per arrivare a casa? Carico giusto 3 per sicurezza e basta.

Devo fare più di 400 km in un giorno? Prendo il treno o la seconda auto che è un Diesel euro 2 che inquina 200g di CO2 al km + altrettanto particolato mortale

Per me la ricarica sopra 70 cent è come se non esistesse

Possono installare tutte le fast che vogliono spendendo miliardi ma la gente come me le userà il minimo indispensabile.

Qualche osservazione empirica:

1. Molto vicino a casa ho ben 4 prese Quick di enelx. Fino a quando costava 40-45 a kWh erano ben usate. Adesso le vedo deserte.

2. Al villaggio turistico dove sono andato in vacanza l'anno scorso hanno speso migliaia e migliaia di euro per installare 8 Quick da 22 kW con pannelli solari giganteschi sui parcheggi. Avendo l'energia gratis dal sole, inizialmente regalavano le ricariche. C'era la coda! Bisognava proprio tenere l'occhio la situazione e spostare subito la macchina quando era finito. Poi hanno attivato la ricarica a pagamento a ben 75 cent, e pure senza roaming. Immediatamente, DESERTE, come se non esistessero più. La coda si era spostata fuori dal villaggio alle due Quick enelx che grazie agli abbonamenti costavano la metà.

Ora, io facendo 500 km a settimana mi posso accontentare della ricarica lenta domestica. Ma sono proprio al limite. Devo collegarla SEMPRE ed è una bella scocciatura. La macchina è praticamente sempre nel range 20-40% e ho troppe limitazioni.

Se di km dovessi farne 1000 a settimana o non avessi la possibilità di caricare a casa, avrei venduto l'auto elettrica e passato nuovamente alla benzina

Conclusione: se tenessero i prezzi bassi venderebbero più corrente e farebbero più soldi.
caccolone
★★★ Intenditore
Messaggi: 183
Iscritto il: 12/12/2023, 17:26

Re: Mie considerazioni personali sui prezzi di ricarica colonnine

Messaggio da caccolone »

Per me il prezzo giusto sarebbe PUN + 2 cents su tutte le colonnine e dopo 10 ricariche un chinotto in omaggio
alby62
★★★★ Esperto
Messaggi: 1891
Iscritto il: 19/12/2019, 8:16
Località: gorla maggiore
Veicolo: Zero DS 13 kWh

Re: Mie considerazioni personali sui prezzi di ricarica colonnine

Messaggio da alby62 »

Oggi mi è arrivata la fattura del rid la media
prezzo dell energia immessa a marzo è di 0,074€/kwh, c è stata l ora con minimo prezzo0, 001 oh un millesimo si può dire 0 € , il 24 all 13, ma questi provider che mi rappresentano se non un cartelli tra di loro, o un imposizione governativa di un causa nascosta, per rivalersi sul petrolio non venduto.
Zero ds 13 kwh 2017. mini countryman cooper s phev, imp 2.943 kwp sunpower 327w abb powerone 3.0, pdc daikin smart inverter 10kw

Rispondi

Torna a “Costruttori e Gestori in Generale”