Viaggio dal Piemonte al Veneto in MG4: oltre 1.000 km in 3 giorni

Spazio adibito all'organizzazione, alla segnalazione o descrizione di raduni, flash mob, incontri, viaggi ecc.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
brikka69
★★ Apprendista
Messaggi: 22
Iscritto il: 05/02/2019, 10:26
Località: torino

Viaggio dal Piemonte al Veneto in MG4: oltre 1.000 km in 3 giorni

Messaggio da brikka69 »

Mi scuso in anticipo, poichè non ho materiale foto/video nè percentuali varie o chilometri di partenza o di arrivo, ma solo le mie sensazioni, e i dati delle ricariche

La velocità tenuta, non ha quasi mai raggiunto i 130kmh....un pò palloso in effetti.

Sicuramente da migliorare: il sottoscritto, la rete di ricarica, le app, ABRP, le strutture con postazioni di ricarica, e tante altre piccole cose e cosette.

Andiamo
Partiti Venerdì mattina da Torino, direzione Caorle, MG4 standard, OBD e ABRP, batteria al 95%

Prima tappa, come da cronoprogramma a Rho sud, per caffè e ricarica: ci metto più tempo a far partire l'app che il tempo che ci sto collegato

Seconda tappa Ikea di Roncadelle, provo a far partire le colonnine del centro commerciale Einos, ma, essendo diverse colonnine, dall'app non si capisce quale colonnina avrei sbloccato, per cui rinuncio. Ho il colpo di fortuna di trovare la Enelx 22kw,nel parcheggio Ikea, libera, e mi attacco li per 1 ora e 40, il tempo del pranzo e passeggiata nel centro commerciale.

Si riparte, e visto che sono stato bravo, in realtà non vado a 130km/h perchè dai video che ho visto significherebbe consumare molto di più......magari con l'esperienza e un pò più di menefreghismo, ma torniamo a noi. Dicevo, ripartiti da Roncadelle, avrei dovuto fermarmi a Padova, in corso Australia, ma appunto, essendo stato bravo, ABRP mi propone un'altra sosta con itinerario più veloce, e non vuoi dirgli di si? Mannaggia a lui.......
Mi dice di uscire a Spinea e appena fuori dall'autostrada di svoltare a destra, già peccato ci sia un divieto di accesso, quindi faccio la rotonda per essere sicuro di aver visto bene, si ho visto bene, nel frattempo ABRP è andato in crisi, non ama i cambi di programma, e mentre se decido di infilarmi o no nella strada con divieto di accesso, ABRP mi propone un'altra soluzione sempre a Spinea, e così comincia la caccia al tesoro della colonnina tra le più imboscate :-D
Perchè si, l'indirizzo è viale delle industrie, ma in una vietta dove ci sono tre officine di carrozzeria, nascosta nell'angolo con auto davanti, che prontamente vengono spostate. Ma mi chiedo: a 300 metri c'è un PAM con megaparcheggio, perchè non mettere li le colonnine di ricarica, boh!!!! E comunque sto ancora cercando di capire a quale colonnina avrebbe voluto portarmi ABRP in prima battuta.

Arriviamo a Caorle alle 18,30 con circa 3,5 ore di tempo per le ricariche, siamo in vacanza, lo sapevo, ho deciso di fare un pranzo lento a Roncadelle.

Spoiler.......Caorle non ha colonnine di ricarica degne di questo nome.

In realtà ne ha una, bella, nuova, scoperta domenica mattina, ma che nessun operatore sembra avere in roaming. La segna ABRP, ma anche "lui" non la riconosce e dice che non la utilizza nelle sue pianificazioni.
Si tratta di una Powy con due stalli da 50kw e si trova nel parcheggio di un ristorante; sulla colonnina c'è il marchio EDISON. Vedo oggi dal loro sito che in realtà sono in roaming, ma nextcharge, che ho provato a guardare, non la vede. Provato ora con EvWay e in effetti c'è. Dal loro sito dicono anche che con qr-code si può caricare senza app, non oso immaginare i prezzi, ma se sei nella cacca, come ero io Sabato mattina ci si potrebbe pensare....no, e poi no....
Sabato mattina ho caricato 41 kWh spendendo 10 euro, si è vero ho fatto un pacco di km, ma avessi caricato alla Powy, avrei speso 35 euro, E0.84/kwh più 1€ per lo start, spero gli vengano le ragnatele.

Tornando a Sabato, una volta carivato i miei 41 kWh, a San Stino di Livenza, abbiamo girato tutto il giorno, con piccolo rabbocco a Lignao nel pomeriggio.
Memore della mattina, decido per una colonnina lenta di Caorle, la prima a cui vado è segnata sulle app, anche se quando la raggiungo c'è scritto sopra "hotel Dolomiti", provo da app, ma non la sblocca.
Allora vado alla EnelX, e google maps mi fa sbagliare strada, che si trova nel parcheggio del luna park......al buio, imboscata, veramente un brutto posto. E' un modello vecchio, di quelle con innesto a "baionetta", devi appoggiare la presa in diagonale e spingendo ruotare in senso antiorario, così facendo dovrebbe aprire la saracinesca e permetterti l'inserimento della presa.......ma qui non ci riesco, sarà incrostata :-D
Mi sposto nell'altra colonnina sempre EnelX, stesso modello, nel parcheggio camper, a circa 2 km dal centro.
Almeno qui riesco nell'operazione per inserire la presa e avvio la ricarica, che lascio per due ore e mezza.

Domenica 24, si parte di buon'ora per il ritorno, batteria 85%, prima tappa caffè a Mestre in tangenziale e ricarica di 20 minuti. Pranzo a Peschiera del Garda, in una mega struttura composta da albergo e ristorante con possibilità di ricarica annessa: Le Ali del Frassino, consigliatissima.
Si riparte, anche qui dopo due ore, prossima fermata Novate Milanese, e qui qualche problema l'ho avuto......arrivato con il 21% invece del 10% preventivato nella pianificazione, ci sono la bellezza di 2 colonnine con due stalli ciascuno, più una colonnina con una DC e una AC...il paradiso dell'elettronauta, forse :D
Infatti, Repower mi vedeva le colonnine, mi individuava la presa, ma poi non mi permetteva di far partire la carica.
BeaglePlug mi vedeva solo una colonnina su tre, comunque faccio partire, dovrei arrivare al 65% secondo pianificazione ABRP, ma quando mancano 8 minuti, e sono al 51% si stacca da solo.....vabbè sono al 51%, mi indica 170km io ne devo fare 120 di km, hai voglia.........a prendere una cantonata: per arrivare a casa ho dovuto fare più di 100km ai 95kmh

Con il senno di poi, potevo fermarmi ad un'altra area di servizio a colmare il gap, ma ero stanco, volevo arrivare.....non so se ho fatto bene a continuare, ma non credo.

Conclusioni, come dicevo, devo migliorare, in primis io, e poi tante altre cose intorno all'elettrico.
Le batterie "piccole" ti permettono si di viaggiare, ma con un pò, forse troppe, limitazioni.
Anche se stai fermo due ore per mangiare, caricare ad una 22kw non ha proprio senso con la MG4 std, perchè carichi indicativamente 12 kWh, che in un'ecomia di viaggio servono a poco, ma i ristoranti/alberghi quelle hanno.
Comunque in 3 giorni ho percorso 1305km spendendo 89€, poco meno di un gpl, e caricando circa 200 kWh

DATA KW €/kwh TOT€ OPERATORE
21/3 17.83 0.49 8.74 Wroom rabbocco pre partenza
22/3 18.26 0.49 8.95 Wroom
22/3 11.91 0.49 5.24 Wroom
22/3 24.93 0.49 12.25 Wroom

23/3 41.08 0.49 20 Wroom
23/3 30.45 0.49 15 Wroom

24/3 9.94 0.49 4.37 Wroom
24/3 10.75 0.49 5.27 Wroom
24/3 12 (?) free
24/3 16.54 0.69 9.76 BeaglePlug

In tutto questo ringrazio @MauroneRelax v per il supporto morale e pratico per tutto il viaggio
E tutti voi se avete avuto la forza di arrivare sino a questo punto :-D

ABRP continua a dirmi che ad una 22kw in due ore carico la bellezza di 26.3 kwh, come glielo dico che ne ho caricati solo 12 in modo da pianificare meglio la prossima volta?
Se imposto i kwh, mi dice che ci metto 5 minuti e mi sballa comunque i conti della pianificazione, piccolezze eh, ma era tanto per...

Chiedo scusa per eventuali errori tra kw e kwh, se volete correggermi così imparo: ho letto il treas a proposito, ma sono 7 pagineeeee
Ultima modifica di marco il 27/03/2024, 12:10, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Correzione unità di misure errate: leggere qui > https://www.forumelettrico.it/forum/confusione-fra-kw-e-kwh-anche-da-operatori-di-settore-t2247.html


MG4 std

Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 36994
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Viaggio dal Piemonte al Veneto in MG4: oltre 1.000 km in 3 giorni

Messaggio da marco »

Ciao, se devi viaggiare devi puntare su colonnine DC affidabili: viaggiare veloce ed arrivare scarico e con batteria calda, così in un lampo butti dentro un sacco di energia e puoi ripartire velocemente per la prossima tappa.
Le colonnine AC invece servono soprattutto se devi fare delle cose in loco, tipo visitare.

Vedrai che con l'esperienza sarà sempre più facile, ma mi raccomando di imparare anche le unità di misura perché altrimenti siamo sempre dietro a correggere :lol: (fino a quando non hai le idee chiare fai meglio a non metterle proprio, con solo i numeri vedrai che capiamo lo stesso)
Opel Corsa-e - Citroën C-Zero - Zero FX 7,2 kWh e 5,7 kWh - FV 4,32 kWp - PdC Mitsubishi Ecodan - e-bike pieghevole Fiido D21 - e-bike Kalkhoff Agattu (dal 2009) - Ninebot One E+ 320 Wh (ex Nissan Leaf 24 kWh)
reidinanto
★★★ Intenditore
Messaggi: 814
Iscritto il: 25/03/2021, 8:45
Veicolo: Leaf 40kWh 2019

Re: Viaggio dal Piemonte al Veneto in MG4: oltre 1.000 km in 3 giorni

Messaggio da reidinanto »

Hanno già detto che le nuove colonnine e le vecchie dovranno tutti dotarsi di bancomat e CC... non vedo l'ora di dire addio a tutte quelle 3198215 app inutili! Dopo si che viaggiare sarà più rilassante... almeno spero.
brikka69
★★ Apprendista
Messaggi: 22
Iscritto il: 05/02/2019, 10:26
Località: torino

Re: Viaggio dal Piemonte al Veneto in MG4: oltre 1.000 km in 3 giorni

Messaggio da brikka69 »

@reidinanto il problema è che con il bancomat/carta di credito si rischia di pagare a tariffa piena, e cioè quasi 1 euro al kwh
MG4 std
Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 8327
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: appena oltre il confine nordico dell'impero romano, nelle terre dei teutoni
Veicolo: Skoda Citigoe IV

Re: Viaggio dal Piemonte al Veneto in MG4: oltre 1.000 km in 3 giorni

Messaggio da pIONiere »

@brikka69 non e' detto, vedi le colonnine sull'A22 dove con CC si paga 0,46 euro/kWh, i SuC V4 (la tariffa varia ma diciamo intorno ai 0,70 euro/kWh) o Aldi in Germania (0,39 euro/kWh).
Vedremo col tempo a quale livello si stabilizzeranno i prezzi ma secondo me sarà intorno ai 0,6 - 0,7 euro/kWh che non e' male per chi ne ha bisogno raramente e non vuole perdere tempo a dotarsi di tante app e card.
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style

Bluto
★★ Apprendista
Messaggi: 82
Iscritto il: 24/01/2024, 15:46

Re: Viaggio dal Piemonte al Veneto in MG4: oltre 1.000 km in 3 giorni

Messaggio da Bluto »

brikka69 ha scritto: 27/03/2024, 12:00 Arriviamo a Caorle alle 18,30 con circa 3,5 ore di tempo per le ricariche, siamo in vacanza, lo sapevo, ho deciso di fare un pranzo lento a Roncadelle.
Beh... complimenti per la pazienza. Se queste sono le premesse la mobilità elettrica ha ancora passi da gigante davanti a se. Possiamo anche dire che è stato il primo e c'è stata dell'ingenuità (la prossima volta sarà meglio) ma una seg C economica come la MG4 è assolutamente perdente contro qualsiasi termica, molto probabilmente con una Tesla LR o una BMW i4 i tempi sarebbero stati di un decimo, ma siamo su altri livelli di prezzo. Sinceramente per me 3h50 di extra sosta per fare 460 km è inaccettabile.
mirco.baschieri
★★★ Intenditore
Messaggi: 249
Iscritto il: 22/12/2021, 10:05
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Hyundai Kona Ex+

Re: Viaggio dal Piemonte al Veneto in MG4: oltre 1.000 km in 3 giorni

Messaggio da mirco.baschieri »

La tua è pura inesperienza e basta. Se avessi usufruito delle DC (che come ti hanno già detto sono preferibili per i viaggi) avresti abbattuto i tempi di molto.
sl45h
★★★★ Esperto
Messaggi: 3513
Iscritto il: 24/03/2018, 20:37
Località: Udine

Re: Viaggio dal Piemonte al Veneto in MG4: oltre 1.000 km in 3 giorni

Messaggio da sl45h »

Bluto ha scritto: 02/04/2024, 12:00 .....ma una seg C economica come la MG4 è assolutamente perdente contro qualsiasi termica, molto probabilmente con una Tesla LR o una BMW i4 i tempi sarebbero stati di un decimo, ma siamo su altri livelli di prezzo. Sinceramente per me 3h50 di extra sosta per fare 460 km è inaccettabile.
...non capisco proprio di cosa tu stai parlando.... se uno preferisce "perdere" tempo in ricariche con colonnine da 11kW (utili per la MG4 sulle colonnine da 22), non sono certo un limite dell'auto, che potrebbe ricaricare a 145kW... e avrebbe ricaricato in un decimo del tempo.... allo stesso prezzo di una MG4 :lol: :lol: 8-)

sl45h
MG4 Electric 64kWh Luxury white - https://thwaitesglacier.org/about/facts - https://youtu.be/MR6-sgRqW0k
dal 2015 in elettrico - ex Twizy (30k km) ex Zoe (28k km) ex Corsa-e (35k km)
Bluto
★★ Apprendista
Messaggi: 82
Iscritto il: 24/01/2024, 15:46

Re: Viaggio dal Piemonte al Veneto in MG4: oltre 1.000 km in 3 giorni

Messaggio da Bluto »

@sl45h

Lui avrà sbagliato, ma i 145kw con una mg4 non li vedi nemmeno con il binocolo, visto che carica al massimo a 88.
sl45h
★★★★ Esperto
Messaggi: 3513
Iscritto il: 24/03/2018, 20:37
Località: Udine

Re: Viaggio dal Piemonte al Veneto in MG4: oltre 1.000 km in 3 giorni

Messaggio da sl45h »

io con la mia carico a 145.... se poi hai ancora qualche dubbio.... informati e comunque 88 sono sempre 8x11 :lol: :lol: quindi otto volte più veloce :roll:

sl45h
MG4 Electric 64kWh Luxury white - https://thwaitesglacier.org/about/facts - https://youtu.be/MR6-sgRqW0k
dal 2015 in elettrico - ex Twizy (30k km) ex Zoe (28k km) ex Corsa-e (35k km)

Rispondi

Torna a “Raduni e Viaggi”