È possibile ricaricare l'accumulo con le offerte ore gratis?

Accumulatori atti ad immagazzinare l'energia e renderla disponibile quando necessario, riducendo al minimo la dipendenza dalla rete elettrica.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
npole2000
★★★ Intenditore
Messaggi: 497
Iscritto il: 14/07/2023, 12:34

Re: È possibile ricaricare l'accumulo con le offerte ore gratis?

Messaggio da npole2000 »

frank ha scritto: 12/08/2023, 21:21 Devi vedere il consumo che comunque potresti avere fuori da quegli orari.
Il consumo è ovviamente ZERO fuori da quegli orari, perché l'accumulo (coadiuvato dal solare) è capace di sostenere l'intero fabbisogno dell'abitazione fino alla fase della successiva ricarica da rete.
Le bollette oggi sono a zero consumo?
Perché le tariffe negli altri orari sono un salasso, quando carichi hai comunque un costo, oltre a perdite on ricarica e ripresa da batteria. Vedi quanto riesci effettivamente a caricare in quelle ore e calcolatrice alla mano con le bollette storiche vedi che conti escono
Le tariffe fuori dagli orari "free" sono improponibili, è ammesso sforare ma di poco altrimenti ti giochi tutta la convenienza, non dispongo di nessuna bolletta con questi contratti attivi ("zero") da poter consultare personalmente, ma informandomi sembra che il costo "vivo" (come ho scritto in un precedente messaggio) dell'energia prelevata durante le ore "gratuite" corrisponda a circa 0,114kWh (tutto compreso, anche il canone mensile), circa un terzo del gestore più conveniente sul mercato (sempre considerando il costo finale, non della sola componente energia).



MaxVe
★★★★ Esperto
Messaggi: 1610
Iscritto il: 26/07/2021, 15:27
Località: Veneto
Veicolo: Renault Zoe R135

Re: È possibile ricaricare l'accumulo con le offerte ore gratis?

Messaggio da MaxVe »

Giustamente tu parli di chi ha fatto il 110% .
Considerando che con il 110% potrebbe essere facilmente stata installata una PDC sarei stupito di trovare un consumo giornaliero basso da essere coperto dalle batterie sempre.

La cosa può stare in piedi ma solo in condizioni "di nicchia"
Renault Zoe 135 Intens - Fotovoltaico Pannelli Rec Alpha 8,88 Kw Inverter SolarEdge con Ottimizzatori 6Kw e accumulo LG Chem Resu 10H - Climatizzazione casa Brofer HPU600
npole2000
★★★ Intenditore
Messaggi: 497
Iscritto il: 14/07/2023, 12:34

Re: È possibile ricaricare l'accumulo con le offerte ore gratis?

Messaggio da npole2000 »

Io di gente con accumuli che possono potenzialmente coprire l'intero fabbisogno giornaliero, ma che alla fine non possono essere sfruttati a pieno (perché non si riescono a caricare), ne conosco parecchi.
Inoltre non è nemmeno vero che è assolutamente necessario disporre di un accumulo che copra l'intero fabbisogno per almeno 24 ore, perché ci sono 3 ore disponibili entro le quali puoi concentrare i maggiori carichi (che puoi scegliere autonomamente e cambiare quante volte vuoi) e perché il FV in realtà qualcosa alla fine sempre produce, diciamo che l'accumulo che coincide con i consumi è la situazione ideale che ti assicura di non prelevare mai, ma non quella reale, e infine pure se finissi per prelevare, non è che l'energia te la fanno pagare un milione al kWh, ma circa il 50% in più rispetto all'offerta più conveniente, quindi il tutto va valutato consumi alla mano.

Comunque a me interessava solo sapere se legalmente si potesse accumulare prelevando da rete, e visto che sembra essere legale farlo, le ipotesi di applicazione diventano molto interessanti!
MaxVe
★★★★ Esperto
Messaggi: 1610
Iscritto il: 26/07/2021, 15:27
Località: Veneto
Veicolo: Renault Zoe R135

Re: È possibile ricaricare l'accumulo con le offerte ore gratis?

Messaggio da MaxVe »

Se concentri i maggiori carichi nelle 3 ore gratis come carichi la batteria sempre nelle 3 ore ? Già con un potenza impegnata di 3kW una batteria di 10 kWh ti servono tutte le 3 ore senza carichi per poterla caricare.
Gia con 15 kWh ti serve fare un aumento di potenza per caricarla in 3 ore e su a salire.
Quindi dovresti aggiungere nel conteggio anche i costi di aumento di potenza da ammortizzare e i costi fissi.

Non voglio dire che non è detto che si possa fare ma ci sono tante variabili di costo da considerare.
Renault Zoe 135 Intens - Fotovoltaico Pannelli Rec Alpha 8,88 Kw Inverter SolarEdge con Ottimizzatori 6Kw e accumulo LG Chem Resu 10H - Climatizzazione casa Brofer HPU600
npole2000
★★★ Intenditore
Messaggi: 497
Iscritto il: 14/07/2023, 12:34

Re: È possibile ricaricare l'accumulo con le offerte ore gratis?

Messaggio da npole2000 »

Nell'esempio che ho descritto sopra (e pure nei calcoli dei costo a kWh comprensivo di costi accessori), la potenza è già di 6kW (quindi nelle tre ore riesci a prelevare un massimo di 18kWh "gratis" teorici), il problema in quel senso non si pone. Il sistema è scalabile in funzione del contratto di fornitura e delle batterie installate.
Nel caso avessimo davvero una fornitura da 3kW e batterie da 10kWh non ci staresti dentro, o ci staresti "a filo", allora dovresti effettuare la ricarica ad esempio nelle ore notturne, quando la casa sta consumando il minimo, o quanto meno salire a 4,5kW di contratto.
Ma in generale è naturale che devi preoccuparti di poter ricaricare tutto nei tempi previsti, altrimenti il "sistema" non funzionerebbe.

Sto considerando di fare una "simulazione", cioè far funzionare quel sistema in quel modo, ma senza effettuare il cambio del contratto, non ci sarebbe alcun vantaggio economico (anzi probabilmente ci sarebbe uno svantaggio dovuto alla perdita dell'accumulo), però potrei raccogliere i dati e vedere se davvero ci si riesce a "stare dentro", e solo successivamente effettuare il cambio del contratto. Non vorrei che chi sta pagando la bolletta mi venga a dire: ma tu avevi ipotizzato 65€ e io qui leggo 1000€ di bolletta!

Ero però "preoccupato" dal gestore che potesse leggere "consumi anomali", non vorrei che si chiedessero: ma sto tizio perché consuma il massimo dalle 21:00 alle 24:00 e poi non consuma niente per il resto della giornata, senza avere contratti specifici? :D ...è per questo che chiedevo delucidazioni sulla legalità della cosa.. semmai dovessero stranirsi (ammesso che davvero gliene freghi qualcosa), posso sempre rispondere: sto facendo le prove di accumulo per vedere se mi conviene la 3 ore free. :)

paskyu
★★★★ Esperto
Messaggi: 5551
Iscritto il: 26/03/2020, 14:51
Località: Provincia di Varese
Veicolo: e-Up 2020 + ID3 Tech

Re: È possibile ricaricare l'accumulo con le offerte ore gratis?

Messaggio da paskyu »

Premesso che tecnicamente è fattibile, ci sono 2 considerazioni da fare:
1) nel contratto di fornitura, ci sono delle limitazioni che potrebbero farlo modificare da parte del fornitore?
2) gli eventuali costi di sistema che si debbono sostenere, aumentati delle perdite del sistema ( conversioni e calore nella batteria incidono almeno per un 20% circa ), sono compensati dal risparmio ottenuto?

Ciao
Casa passiva, VMC e PdC per ACS - e-Up 2020 Costa Azul +WP e SP; ID.3 Tech Sw Blue- FV da 8,2kWp ed inverter da 6kW + accumulo da 10kWh
npole2000
★★★ Intenditore
Messaggi: 497
Iscritto il: 14/07/2023, 12:34

Re: È possibile ricaricare l'accumulo con le offerte ore gratis?

Messaggio da npole2000 »

1) No, nessuna limitazione di utilizzo, e il contratto è bloccato per almeno un anno. Ovviamente potrebbero non rinnovarlo (se nel frattempo l'offerta non dovesse essere più commercializzabile) alla fine del contratto. Ma in tal caso, semplicemente si ritornerebbe alla situazione pre-esistente, avendo potuto avvantaggiarsi di essa per un solo anno. Per questo specificavo che costruire un impianto con accumulo (eventualmente sovradimensionato), nella speranza che questo genere di offerte duri "per sempre" (o almeno tanto da ripagarsi le batterie) è molto "rischioso", vale solo se hai già accumulo che non riesci a sfruttare appieno.

2) Si, in ogni caso il costo finale (comprensivo di tutto) al kWh delle ore "free" e accumulato, in rapporto a quello che verrebbe erogato, non è nemmeno lontanamente paragonabile alla più conveniente delle offerte oggi in commercio.

Il vantaggio comunque non è solo quello di pagare meno il kWh, ma di non doversi più preoccupare dei giorni non produttivi. Qualsiasi cosa accada, pure se ci fosse una nevicata di una settimane e pannelli non produttivi (o perché no, una grandinata e pannelli non funzionanti finché li cambiano.. :) ), tu saresti ragionevolmente certo di non superare mai un determinato costo in bolletta che è ragionevolmente basso. Questo aspetto è forse ancora più interessante del costo al kWh.
MaxVe
★★★★ Esperto
Messaggi: 1610
Iscritto il: 26/07/2021, 15:27
Località: Veneto
Veicolo: Renault Zoe R135

Re: È possibile ricaricare l'accumulo con le offerte ore gratis?

Messaggio da MaxVe »

npole2000 ha scritto: 13/08/2023, 14:34 Nell'esempio che ho descritto sopra (e pure nei calcoli dei costo a kWh comprensivo di costi accessori), la potenza è già di 6kW (quindi nelle tre ore riesci a prelevare un massimo di 18kWh "gratis" teorici), il problema in quel senso non si pone. Il sistema è scalabile in funzione del contratto di fornitura e delle batterie installate.
Stiamo parlando di impianti fatti tanto al kg. Avere consumi giornalieri di 10 kWh e contatore da 6 kW non mi sembra una scelta molto sensata.

Quindi credo che potrebbe essere una soluzione per risolvere in parte pessime scelte.

Per quanto riguarda il contratto Enel da questo mese ha cambiato le condizioni generali dove si riserva di modificare i contratti a prezzo scontato prima della scadenza per sopravvenute variazioni di carattere commerciale, fiscale e normativo.
Renault Zoe 135 Intens - Fotovoltaico Pannelli Rec Alpha 8,88 Kw Inverter SolarEdge con Ottimizzatori 6Kw e accumulo LG Chem Resu 10H - Climatizzazione casa Brofer HPU600
npole2000
★★★ Intenditore
Messaggi: 497
Iscritto il: 14/07/2023, 12:34

Re: È possibile ricaricare l'accumulo con le offerte ore gratis?

Messaggio da npole2000 »

La scelta immagino siano dovuta al fatto che se l'impianto FV è da 6kWp (per sfruttare tutto lo spazio disponibile tanto era "gratis"), era l'unico modo per sfruttare appieno l'immissione durante i periodi di massima produzione, cioè non credo (o forse mi sbaglio) che il GSE potrebbe accettare un impianto (e inverter) da 6Kw con una potenza contrattuale inferiore (ma non ne sono sicuro, qui sul forum ho letto di persone in regime di SPP con impianti da 4,5 kWp e contatore da 3kW). Comunque nemmeno quello sarebbe il reale problema (la potenza contrattuale sarebbe modificabile).

Pure se Enel dovesse variare le condizioni contrattuali, dovrebbe comunque darne comunicazione anticipata, questo ci riporterebbe al punto 1) ...ovvero il ritorno alla situazione precedente. Quindi (se funziona) tanto vale sfruttarlo finché è possibile.
Willy84
★★★ Intenditore
Messaggi: 230
Iscritto il: 04/12/2019, 11:41
Località: Roma

Re: È possibile ricaricare l'accumulo con le offerte ore gratis?

Messaggio da Willy84 »

Si può fare tranquillamente, ed in tanti lo hanno fatto 2 anni fa.
Il mio inverte Huawei lo prevede proprio come meccanismo di utilizzo delle batterie di accumulo, proprio perchè in molti paesi al di fuori dell'Italia, ancora esistono bi orarie importanti o addirittura fasce orarie con energia gratis, ma senza avere i costi fucilata nel resto della giornata.
Io stesso potrei farlo (25kWh di accumulo), e 8,2kWp di pannelli, almeno nelle stagioni miti. Nella stagione piena invernale non riuscirei a compensare i consumi, ma per mie problematiche di installazione pannelli con pessima esposizione.
Ho 2 mesi e mezzo, circa da metà novembre a fine gennaio di campo fotovoltaico in buio totale. L'impianto in quei mesi va completamente in ombra, con produzione giornaliere a dicembre di media tra i 3 e i 4kWh. Dicembre 2022 ho prodotto 104kWh in tutto il mese.
Di media con PDC ho un consumo giornaliero che varia dai 30 ai 40 kWh. Ho dei consumi fissi elevati. Senza PDC mi aggiro tra i 15 e i 20 kWh giornalieri.

Quindi tralasciando la mia particolare situazione che non mi permette realmente di poter sfruttare una situazione del genere, se il campo fotovoltaico fosse esposto bene non ci sarebbero problemi con i miei consumi e con un accumulo del mio taglio.

La vera difficoltà non è la tipologia di impianto, ma che non esistono più queste tipologie di contratto. E' da più di un anno che son state eliminate proprio perchè venivano utilizzate per lo più da clientela che adottava questo metodo, e son state velocemente eliminate.
Che io sappia fino ad oggi non sono state più reintrodotte.

Rispondi

Torna a “Batterie di Accumulo”