Acquistato adattatore 32 A monofase blu per Tesla UMC2

Forum Tesla per discutere della berlina elettrica dal design moderno ed elegante, accelerazioni fulminee, ricarica rapida e guida autonoma avanzata.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
frank
★★★★ Esperto
Messaggi: 4382
Iscritto il: 12/12/2018, 15:18
Località: Nord Milano
Veicolo: Tesla M3 LR 2019

Re: Acquistato adattatore 32 A monofase blu per Tesla UMC2

Messaggio da frank »

Ataualpa ha scritto:Il connettore che dico io dovrebbe essere il numero 5 di questa immagine tratta dal sito inglese dei proprietari Tesla. Spina italiana che dovrebbe permettere la carica a 10A. Comoda per non stressare prese con impianto elettrico a monte "...allegro"
Tu puoi impostare il limite sull'auto tenendo tranquillamente la Shucko. L'auto poi riconosce la posizione gps e tutte le volte che sarai lì utilizzerà lo stesso limite.


Tesla Model 3 Long Range AWD 2019. Ex Peugeot ION

Ataualpa
★★ Apprendista
Messaggi: 51
Iscritto il: 19/03/2018, 16:26

Re: Acquistato adattatore 32 A monofase blu per Tesla UMC2

Messaggio da Ataualpa »

frank ha scritto:
Ataualpa ha scritto:Il connettore che dico io dovrebbe essere il numero 5 di questa immagine tratta dal sito inglese dei proprietari Tesla. Spina italiana che dovrebbe permettere la carica a 10A. Comoda per non stressare prese con impianto elettrico a monte "...allegro"
Tu puoi impostare il limite sull'auto tenendo tranquillamente la Shucko. L'auto poi riconosce la posizione gps e tutte le volte che sarai lì utilizzerà lo stesso limite.
Scusa hai ragione... ho aggiunto l'auto in firma altrimenti creo equivoci... la mia Smart non ha queste possibilità e mi arrangio come riesco... ;)
Tesla model Yp - (Ex BMW i3s 120 - Ex Smart EQ fortwo con caricatore 22 kW morta :shock:)
frank
★★★★ Esperto
Messaggi: 4382
Iscritto il: 12/12/2018, 15:18
Località: Nord Milano
Veicolo: Tesla M3 LR 2019

Re: Acquistato adattatore 32 A monofase blu per Tesla UMC2

Messaggio da frank »

Ataualpa ha scritto:
frank ha scritto:
Ataualpa ha scritto:Il connettore che dico io dovrebbe essere il numero 5 di questa immagine tratta dal sito inglese dei proprietari Tesla. Spina italiana che dovrebbe permettere la carica a 10A. Comoda per non stressare prese con impianto elettrico a monte "...allegro"
Tu puoi impostare il limite sull'auto tenendo tranquillamente la Shucko. L'auto poi riconosce la posizione gps e tutte le volte che sarai lì utilizzerà lo stesso limite.
Scusa hai ragione... ho aggiunto l'auto in firma altrimenti creo equivoci... la mia Smart non ha queste possibilità e mi arrangio come riesco... ;)
Allora dovresti chiedere al service Tesla, che però vende solo al cliente Tesla con VIN auto.
Tesla Model 3 Long Range AWD 2019. Ex Peugeot ION
Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 37026
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Acquistato adattatore 32 A monofase blu per Tesla UMC2

Messaggio da marco »

frank ha scritto:L'auto poi riconosce la posizione gps e tutte le volte che sarai lì utilizzerà lo stesso limite.
Non smette mai di stupire quest'auto :o
Opel Corsa-e - Citroën C-Zero - Zero FX 7,2 kWh e 5,7 kWh - FV 4,32 kWp - PdC Mitsubishi Ecodan - e-bike pieghevole Fiido D21 - e-bike Kalkhoff Agattu (dal 2009) - Ninebot One E+ 320 Wh (ex Nissan Leaf 24 kWh)
Avatar utente
roberto72
★★★★ Esperto
Messaggi: 2306
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Spinea
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Acquistato adattatore 32 A monofase blu per Tesla UMC2

Messaggio da roberto72 »

marco ha scritto: Non smette mai di stupire quest'auto :o
Già....lo fanno anche la S e la X con le sospensioni pneumatiche...se la alzi su un posto, poi si alza ogni volta che ripassi lì
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine - Impianto FV 4,7 kWp

Avatar utente
sasadj
★★★ Intenditore
Messaggi: 415
Iscritto il: 28/09/2017, 16:22
Località: Roma
Veicolo: Zoe Q90 Tesla M3 LR
Contatta:

Re: Acquistato adattatore 32 A monofase blu per Tesla UMC2

Messaggio da sasadj »

frank ha scritto: Visto che non ti fidi e continui a correggere, ecco una informazione di prima mano.

Con Schuko sono13A
non è "che non mi fido" ti ho riportato le specifiche di Tesla, se poi, per variazioni magari dovute alla tensione di rete, riesci a caricarla con correnti più elevate lo fai a tuo rischio e pericolo ;)
http://www.mobilitaelettricaroma.it Presidente Mobilità Elettrica Roma e non Solo - Ente di Promozione della Mobilità Elettrica e Sostenibile - Renault Zoe Q90 - Tesla Model 3 LR AWD
Avatar utente
sasadj
★★★ Intenditore
Messaggi: 415
Iscritto il: 28/09/2017, 16:22
Località: Roma
Veicolo: Zoe Q90 Tesla M3 LR
Contatta:

Re: Acquistato adattatore 32 A monofase blu per Tesla UMC2

Messaggio da sasadj »

Ataualpa ha scritto:Il connettore che dico io dovrebbe essere il numero 5 di questa immagine tratta dal sito inglese dei proprietari Tesla. Spina italiana che dovrebbe permettere la carica a 10A. Comoda per non stressare prese con impianto elettrico a monte "...allegro"
Se non erro quello è l'UMC prima serie, che permetteva la ricarica anche in trifase, sulle Model 3 ora danno l'UMC2, non so se hanno le stesse connessioni.
http://www.mobilitaelettricaroma.it Presidente Mobilità Elettrica Roma e non Solo - Ente di Promozione della Mobilità Elettrica e Sostenibile - Renault Zoe Q90 - Tesla Model 3 LR AWD
frank
★★★★ Esperto
Messaggi: 4382
Iscritto il: 12/12/2018, 15:18
Località: Nord Milano
Veicolo: Tesla M3 LR 2019

Re: Acquistato adattatore 32 A monofase blu per Tesla UMC2

Messaggio da frank »

sasadj ha scritto:
frank ha scritto: Visto che non ti fidi e continui a correggere, ecco una informazione di prima mano.

Con Schuko sono13A
non è "che non mi fido" ti ho riportato le specifiche di Tesla, se poi, per variazioni magari dovute alla tensione di rete, riesci a caricarla con correnti più elevate lo fai a tuo rischio e pericolo ;)
La tensione, misurata e monitorata con pinza amperometrica e Shelly oscilla tra 222 e 228. Non so se il carichino può accorgersi di avere un buon impianto a monte (cavi sovradimensionati visto che è predisposto fino a 32A e prese adeguate).
E' comunque lui che mi sta fornendo quella potenza e non i 10A della documentazione, non capisco perchè sarebbe a mio rischio e pericolo.
Tesla Model 3 Long Range AWD 2019. Ex Peugeot ION
Avatar utente
sasadj
★★★ Intenditore
Messaggi: 415
Iscritto il: 28/09/2017, 16:22
Località: Roma
Veicolo: Zoe Q90 Tesla M3 LR
Contatta:

Re: Acquistato adattatore 32 A monofase blu per Tesla UMC2

Messaggio da sasadj »

In merito alla "questione dei 10 A", mi sono andato a riguardare un po' le norme tecniche.

Anche se si predispone la schuko per i 16A, questi sono indicati (ai sensi della CE7/7) per un utilizzo momentaneo e non sicuramente per le varie ore dovute alla ricarica di un'auto elettrica.

La norma DIN 49441:91972 indica per l'appunto che la corrente nominale sia 10 A a 250 V≅ (a cosfi 1: 2500W)
http://www.mobilitaelettricaroma.it Presidente Mobilità Elettrica Roma e non Solo - Ente di Promozione della Mobilità Elettrica e Sostenibile - Renault Zoe Q90 - Tesla Model 3 LR AWD
frank
★★★★ Esperto
Messaggi: 4382
Iscritto il: 12/12/2018, 15:18
Località: Nord Milano
Veicolo: Tesla M3 LR 2019

Re: Acquistato adattatore 32 A monofase blu per Tesla UMC2

Messaggio da frank »

sasadj ha scritto:In merito alla "questione dei 10 A", mi sono andato a riguardare un po' le norme tecniche.

Anche se si predispone la schuko per i 16A, questi sono indicati (ai sensi della CE7/7) per un utilizzo momentaneo e non sicuramente per le varie ore dovute alla ricarica di un'auto elettrica.

La norma DIN 49441:91972 indica per l'appunto che la corrente nominale sia 10 A a 250 V≅ (a cosfi 1: 2500W)
Partiamo dal presupposto che io sono un consumatore che giustamente ignora le norme tecniche.
Compro un auto con la quale mi viene fornito un apparecchio del costruttore stesso con un connettore per una spina che si infila senza adattatori in una presa a norma (certificata da regolare Di.Co.).
Seguo le istruzioni del manuale (me le sono rilette tutte) e questo mi carica a 13A con 223V.
Quindi il carichino Tesla è fuori norma?
Tesla Model 3 Long Range AWD 2019. Ex Peugeot ION

Rispondi

Torna a “Tesla Model 3”