Funzionamento kit freno di stazionamento sulla Zero FX

La Zero FX monta un telaio derivato dai modelli fuoristrada ed è dotata della tecnologia Z-Force® più all'avanguardia.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9616
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Funzionamento kit freno di stazionamento sulla Zero FX

Messaggioda marco » 02/03/2019, 17:52

Nell'acquisto della mia ultima Zero FX > vi-presento-la-mia-nuova-enduro-elettrica-zero-fx-2018-t4958.html ho voluto provare una accessorio nuovo, il kit freno di stazionamento. In passato mi era capitato con l'altra moto di avere la necessità di bloccarla quando in fuoristrada si sale per delle forti pendenze e magari ci si pianta, o cade la moto. Nel tirarla su, dal momento che la moto è priva di freno motore, c'è il rischio che scorra via all'indietro andando a finire chissà dove.

Per questo motivo nella vecchia FX > vi-presento-la-mia-moto-da-enduro-elettrica-zero-fx-t803.html avevo testato una soluzione diversa, il freno a manubrio > freno-posteriore-a-manubrio-sulla-enduro-elettrica-zero-fx-t3319.html che però non mi ha soddisfatto del tutto per quando si percorrono delle veloci carraie in discesa molto frastagliate o sassose: la presa a manubrio, specialmente se si guida in piedi, è fondamentale e dover tenere un paio di dita staccate per dover tirare la leva non mi è mai andato giù del tutto.

In questa moto quindi, già che ero in ballo, ho fatto installare il kit freno di stazionamento che Zero vende come opzionale, ed eccolo qui in modalità riposo:

+2019-03-02-10h13m23.jpg
+2019-03-02-10h13m23.jpg (242.68 KiB) Visto 524 volte


Per attivarlo bisogna spostare la leva verso destra:

2019-03-02-10h13m30.jpg
2019-03-02-10h13m30.jpg (223.72 KiB) Visto 524 volte


Che va a bloccare il disco posteriore grazie ad una pinza aggiuntiva, attaccata sotto a quella principale:

2019-03-02-12h16m17.jpg
2019-03-02-12h16m17.jpg (442.77 KiB) Visto 524 volte


Non sono sicuro che sia la scelta ottimale, ma ho voluto fare questo punto zero partendo da quello che può offrire Zero in originale (scusare il gioco di parole :-)): mi riserberò di fare qualche giro in fuoristrada prima di trarre conclusioni, ed eventualmente implementare un'altra soluzione. Quello che mi preoccupa di più è l'esposizione della pinza ai sassi, che potrebbero distruggerla facilmente. Il freno poi non è modulabile, ma si attacca o si stacca. Il top invece sarebbe avere una leva a manubrio come sulla moto vecchia ma allo stesso tempo conservare il freno a pedale: se il nuovo accessorio dovesse rivelarsi non all'altezza, questo credo che sarà il prossimo upgrade in programma (da capire poi come implementarlo, perché di originale non c'è nulla)


Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Gianniturbo
Messaggi: 18
Iscritto il: 04/10/2016, 14:58

Re: Funzionamento kit freno di stazionamento sulla Zero FX

Messaggioda Gianniturbo » 02/03/2019, 19:43

Dovresti sostituire la pinza attuale con una doppia, una a pedale e una a manubrio. I Quad sono così ( i realtà il pedale comanda davanti e dietro.

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9616
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Funzionamento kit freno di stazionamento sulla Zero FX

Messaggioda marco » 02/03/2019, 21:48

Gianniturbo ha scritto:Dovresti sostituire la pinza attuale con una doppia, una a pedale e una a manubrio


Interessante osservazione la tua: approfondirò quanto prima ;) . Grazie
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

LucaAmicone
Messaggi: 38
Iscritto il: 30/07/2018, 11:51
Località: Roma

Re: Funzionamento kit freno di stazionamento sulla Zero FX

Messaggioda LucaAmicone » 04/03/2019, 8:31

Plaudo! Anche io ce l'ho, ma me l'avevano montata male e solo la settimana scorsa, dopo il tagliando l'hanno montata dove l'hai fotografata tu.
Però il mio dubbio è un altro: che percorso fa il tuo cavo, dal manubrio al forcellone? Il mio secondo me segue un percorso approssimativo, non credo sia quello previsto da Zero; il cavo tuttora mi intralcia quando inserisco la chiave ed è "brutto" da vedere, in quanto sta per conto suo e non sembra seguire alcun percorso razionale..
Sul fatto che sia utilissima, non ci piove! Anche in città, ovviamente, può capitare di parcheggiare in salita o in discesa e un freno di stazionamento è irrinunciabile.
--
Luca Amicone

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9616
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Funzionamento kit freno di stazionamento sulla Zero FX

Messaggioda marco » 04/03/2019, 8:43

LucaAmicone ha scritto:che percorso fa il tuo cavo, dal manubrio al forcellone?


Passa accanto agli altri, ma neanche io sono sicuro che sia un percorso ottimale perché ho notato degli sfregamenti quando sterzo il manubrio a fine corsa: comunque appena riesco faccio due foto e ci confrontiamo.

Ma nel tuo caso, per la città, non bastava quello più semplice da freno anteriore? In pratica il tira leva. Volendo basta anche un pezzo di camera d'aria tagliata tenuta intorno alla manopola, che in caso di bisogno fai passare anche sulla leva del freno. L'ho usata settimana scorsa su altra moto per spurgare l'impianto frenante perché era entrata aria, e ce l'ho ancora lì che non si sente neanche.
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


LucaAmicone
Messaggi: 38
Iscritto il: 30/07/2018, 11:51
Località: Roma

Re: Funzionamento kit freno di stazionamento sulla Zero FX

Messaggioda LucaAmicone » 04/03/2019, 8:59

Certo che bastava. Ma sai, sono a Roma, parcheggio dovunque, che ci voleva a qualcuno a dire "Oh, questo elastichino mi serve" e a tirarlo via? Ho preferito qualcosa di "fisso" e non amovibile.
--
Luca Amicone

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9616
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Funzionamento kit freno di stazionamento sulla Zero FX

Messaggioda marco » 04/03/2019, 9:09

Io comunque mi sarei aspettato che l'avessero messo a sinistra, dove non c'è nulla: perché mettere anche quella leva a destra, dove già c'è l'acceleratore e freno anteriore? Come te l'avevano montato in precedenza?
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

LucaAmicone
Messaggi: 38
Iscritto il: 30/07/2018, 11:51
Località: Roma

Re: Funzionamento kit freno di stazionamento sulla Zero FX

Messaggioda LucaAmicone » 04/03/2019, 10:34

L'avevano montato a sinistra, ma esterno. In pratica rendeva pressocché impossibile il montaggio di un paramani. Inoltre non lo "vedevo" e un paio di volte avevo rischiato di partire con il freno a mano inserito :roll:
A destra è meglio perché una volta aperto interferisce con la manopola del gas e quindi è più facile ricordarsi di averlo messo. Inoltre sul manuale di "abuso e manomissione" si vede chiaramente che è stato previsto a destra.
--
Luca Amicone



Torna a “Zero FX”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti