L'accumulo può avere senso per avere sporadicamente più potenza?

Accumulatori atti ad immagazzinare l'energia e renderla disponibile quando necessario, riducendo al minimo la dipendenza dalla rete elettrica.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Rispondi
Lele78
★ Principiante
Messaggi: 2
Iscritto il: 17/04/2024, 19:15
Località: Roma

L'accumulo può avere senso per avere sporadicamente più potenza?

Messaggio da Lele78 »

Ciao a tutti, premesso che sto cercando di informarmi sul forum e su internet riguardo il mondo del fotovoltaico vorrei porvi alcuni quesiti in modo che qualcuno più esperto di me possa aiutarmi.
Tra qualche mese mi trasferirò in un casale che ho appena fatto ristrutturare, questo casale è composto di 2 appartamenti che utilizzano la stessa fornitura elettrica (6Kw). Uno dei 2 appartamenti ha piani a induzione, l'altro no, inoltre è stata installata una pompa di calore Ariston modello NIMBUS POCKET 90 + un scaldabagno a pdc sempre Ariston modello NUOS PLUS 200. Sto valutando ovviamente un impianto fotovoltaico, come superficie entrano circa 14 pannelli che dovrebbero essere sufficieti per un 6kw circa. Calcolando che porterei il costo dell'impianto in detrazione al 50% secondo voi continua a non essere conveniente mettere una batteria di accumulo o i visti i miei consumi avrebbe un senso?

Grazie a chiunque possa darmi dei suggerimenti



Avatar utente
VanFranco
★★★ Intenditore
Messaggi: 458
Iscritto il: 09/08/2021, 16:20
Località: Castelleone
Veicolo: Mokka-e

Re: L'accumulo può avere senso per avere sporadicamente più potenza?

Messaggio da VanFranco »

Oramai i calcoli sono stati fatti penso un milione di volte se cerchi qua nel forum trovi tread kilometrici dove viene spiegato in tutte le salse che l'accumulo non conviene a meno che non hai particolari esigenze riguardanti la fornitura dell'elettricità blackout, tensione bassa, voler gettare i soldi, semplice giochino, soddisfazione personale per non immettere energia, caso umano per aiutare l'installatore che è in fallimento, ecc. ecc. oramai le ho sentite tutte.
Buona lettura.
Opel Mokka-e Ultimate - WallBox Prism Solar 7,4Kw monofase - FV. 6kW
Lele78
★ Principiante
Messaggi: 2
Iscritto il: 17/04/2024, 19:15
Località: Roma

Re: L'accumulo può avere senso per avere sporadicamente più potenza?

Messaggio da Lele78 »

Grazie vanfranco, nel mio caso visto il mio ipotetico consumo che non saprei quantificare la batteria non potrebbe essermi utile nel momento in cui abbia bisogno magari solo sporadicamente di più di 6kw(+30%) di potenza contrattuale? Oppure non ha senso questa mia ipotesi?

Grazie
paskyu
★★★★ Esperto
Messaggi: 5763
Iscritto il: 26/03/2020, 14:51
Località: Provincia di Varese
Veicolo: e-Up 2020; M3 RWD'24

Re: L'accumulo può avere senso per avere sporadicamente più potenza?

Messaggio da paskyu »

No, non ha sento, perché se la batteria è lato DC, ovvero collegata e gestita dall inverter, oltre ad avere il vantaggio di minori dispersioni, la potenza in uscita è quella dell'inverter stesso, quindi solo al massimo 6kW.
Se invece la batteria è lato Ayc, ovvero collegata direttamente all'impianto elettrico e sganciata dell'inverter, ad esempio la Tesla PowerWall, le potenze si sommano e quindi puoi avere più di 6kW, a fronte però di più alte dispersioni perché c'è una conversione in più fa fare, AC-DC-AC.
In ogni caso, resta valido il discorso di @VanFranco, ovvero conviene solo se te la regalano.

Ciao
lucabon
★★★ Intenditore
Messaggi: 300
Iscritto il: 19/12/2023, 15:54
Località: MB
Veicolo: Hyundai Ioniq 5

Re: L'accumulo può avere senso per avere sporadicamente più potenza?

Messaggio da lucabon »

Lele78 ha scritto: 17/04/2024, 22:16 Nel mio caso visto il mio ipotetico consumo che non saprei quantificare la batteria non potrebbe essermi utile nel momento in cui abbia bisogno magari solo sporadicamente di più di 6kw(+30%) di potenza contrattuale? Oppure non ha senso questa mia ipotesi?
Già come potenza disponibile hai il 33% in più (8 kW) per 3 ore, quindi per "sforare sporadicamente" dovresti essere già a posto.
Se poi questo sforare è normalmente di giorno, c'è già il fotovoltaico che ti dà qualche kW in più, e quindi saresti comunque già a posto nel caso avessi sporadicamente bisogno di più di 8 kW.
Usare l'accumulo per non cambiare il contatore (perché oltre i 6 kW devi andare normalmente in trifase) potrebbe avere un senso se questo "sporadico" oltre gli 8 kW dovesse diventare un qualcosa di sistematico alla sera, dove le batterie sono normalmente cariche e quindi hai potenzialmente 5 kW aggiuntivi (11 kW in totale, l'uscita dell'inverter utilizzando la batteria è di solito leggermente inferiore alla potenza massima dell'inverter che per il monofase è 6 kW).

Tieni però presente che normalmente il magnetotermico generale è da 32A (per un impianto da 6 kW), che un pochino di tolleranza ce l'ha, ma già 8 kW continuativi li vedo proprio al limite. Per usare più di 8 kW, dovresti anche rivedere/rifare almeno il quadro generale, sicuramente il magnetotermico generale che devi mettere almeno un C40 (circa 10 kW max), ma poi tutti i cavi che da questo vanno ai magnetotermici secondari delle varie utenze/appartamenti.

Quindi in generale l'accumulo potrebbe permetterti di avere più di 8 kW, ma valuta se il suo costo (che non ammortizzi nel tempo di vita utile dello stesso) unitamente al costo di rivedere l'impianto elettrico (sicuramente il quadro generale) vale la "sporadicità" di avere più di 8 kW alla sera.
Hyundai Ioniq 5 RWD 77.4 kWh Evolution 2023

Avatar utente
VanFranco
★★★ Intenditore
Messaggi: 458
Iscritto il: 09/08/2021, 16:20
Località: Castelleone
Veicolo: Mokka-e

Re: L'accumulo può avere senso per avere sporadicamente più potenza?

Messaggio da VanFranco »

Ho dato una occhiata agli assorbimenti della pompa di calore e del boiler:
NIMBUS POCKET 90 lo danno per max. assorbimento 5 kW
NUOS PLUS 200 lo danno per 700 W di assorbimento medio
Quindi se i due funzionano contemporaneamente e al massimo assorbimento siamo a 5700 W nei 6 kW ci stiamo, poi come fornitura abbiamo 6 kW + 10% qunidi possiamo assorbire a tempo indefterminato 6600 W oltre possiamo andare fino a 7,8 ma solo per 3 ore consecutive poi stacca, se abbiamo assorbimenti oltre i 6600 W con inframezzate pause di 15 minuti allora il tutto si resetta e parte di nuovo, oltre i 7,8 stacca subito. Attenzione però all'impianto elettrico magetotemici e cavi che siano adatti a sopportare tali assorbimenti (sporadici) e che l'elettricista non abbia fatto economia, questo ti è gia stato detto.
Il tutto senza FV, di giorno, con FV funzionante, luce/sole permettendo, hai a disposizione da qualche centinaio di Watt in più a 6 kW (teorici, forse solo qualche giorno all'anno) in più, questi li devi amministrare tu, se arriva la nuvoletta di turno c'è solo mamma ENEL che alimenta casa e il contatore se sfori dai parametri non perdona.
Per l'auto (futura) pensa seriamente di installare una wallBox con gestione dei carichi altrimenti ti ritrovi a dover fargli la baglia per ricaricare ogni volta.
Se l'accumolo lo vuoi solo per la potenza in più devi fare i dovuti calcoli che in inverno sarà in stato comatoso.
Opel Mokka-e Ultimate - WallBox Prism Solar 7,4Kw monofase - FV. 6kW

Rispondi

Torna a “Batterie di Accumulo”