Presentata la Volkswagen ID.2.all (praticamente una Polo elettrica)

Volkswagen ID.2 nascerà su base piattaforma MEB nella variante compatta A0 ed avrà un costo che si aggirerà tra i 20 e i 25 mila euro.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
mandaro
★★★★ Esperto
Messaggi: 1163
Iscritto il: 24/10/2019, 9:59

Re: Presentata la Volkswagen ID.2.all (praticamente una Polo elettrica)

Messaggio da mandaro »

frizzi ha scritto: Magari fosse ancora possibile risparmiare qualcosa scegliendo solo gli optional davvero utili!
Io i finestrini a manovella li accetterei da subito!
Il bello è che oggi, probabilmente, i finestrini a manovella avrebbero costi di produzione superiori a quelli dei finestrini ad azionamento elettrico.
Non è escluso che tra un po' ce li ritroviamo come "optional" a pagamento, con opportuno sovrapprezzo per l'accessorio "vintage"; un po' come accade per i dischi in vinile...



seph80
★★ Apprendista
Messaggi: 52
Iscritto il: 17/01/2023, 17:50

Re: Presentata la Volkswagen ID.2.all (praticamente una Polo elettrica)

Messaggio da seph80 »

Se avessero progettato una vera utilitaria, max 75cv con i classici 150newton metro, probabilmente il prezzo sarebbe stato sotto i 18k

FInchè il mercato continuerà a spingere verso delle supercar capaci di drenare 60 kWh di batteria in un ora non vedremo mai una vera rivoluzione elettrica,
non sarà mai possibile sostenere con fonti rinnovabili l'aumento di richiesta di elettroni da parte delle famiglie (ad oggi la copertura è del 40%, certo sempre meglio del gasolio, ma una famiglia consuma mediamente 4000 kWh l'anno, se si mette dentro un ev la richiesta sale, e l'unica scelta è importare dal nucleare francese o accendere i generatori diesel che sono moooolto meno efficientidi una flotta di motori euro6).

Personalmente non vedo l'ora che la rivoluzione inizi, solo non vedo come.
Ultima modifica di marco il 05/04/2023, 10:56, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: Correzione unità di misure errate
pepo154
★★★★ Esperto
Messaggi: 6532
Iscritto il: 19/10/2019, 19:20
Località: Prov di Milano
Veicolo: Corsa-e MY21

Re: Presentata la Volkswagen ID.2.all (praticamente una Polo elettrica)

Messaggio da pepo154 »

Non capisco perché si accenderebbero generatori Diesel quando in Italia se servono picchi di produzione maggiori si usano le centrali a metano che sono disegnate per quello.

In ogni caso una EV é molto differente da una termica.
Potenze maggiori del motore non corrispondono a consumi maggiori: guarda Tesla o Kia che con potenze molto elevate hanno consumi comunque bassi.
Anzi sai cosa serve avere potenze maggiori? A rigenerare di più dalle frenate perché i motori fungono anche da generatori. Infatti la Dacia Spring (per fare un esempio) quando l’ho provata ho visto che rigenerava in modo modesto e non é che come auto fa 500 km ma siamo sempre lì come consumi…
Corsa-e Orange Immagine - Kia e-Niro 64 kWh Gravity Blue Immagine - e-Up White Immagine - Indice tratte autostradali coperte da Free To X
Seba67
★★★★ Esperto
Messaggi: 3041
Iscritto il: 14/03/2020, 16:20
Veicolo: Hyundai Kona 64 kWh

Re: Presentata la Volkswagen ID.2.all (praticamente una Polo elettrica)

Messaggio da Seba67 »

seph80 ha scritto: 05/04/2023, 10:35 ma una famiglia consuma mediamente 4000 kWh l'anno, se si mette dentro un ev la richiesta sale
I consumi elettrici sono minimamente legati al consumo domestico, la quota più rilevante sul totale è quella industriale...

Anzi, secondo recenti interviste di alcuni esperti, tipo Nicola Armaroli del CNR, se anche tutte le auto circolanti passassero all'elettrico, ciò andrebbe ad aumentare gli attuali consumi elettrici solo per un 15%, quota potenzialmente coperta con un incremento realizzabile ed atteso in Italia per le fonti rinnovabili nel prossimo futuro ...

https://www.vaielettrico.it/avremo-abba ... elettrico/
Family (quasi) Full Electric: Hyundai Kona MY19 XPrime 64 kWh +SP +TP 2020 - Renault Zoe Q210 Life 22 kWh 2013 (della moglie) - Home Full Electric: PDC+ACS Climaveneta 10 kW + Risc.a pavimento + Piastra ad induz. + FV 6 kWp SolarEdge + 9 kWp Trinasolar - Forn.E.E. : Eni Plenitude Trend Casa
seph80
★★ Apprendista
Messaggi: 52
Iscritto il: 17/01/2023, 17:50

Re: Presentata la Volkswagen ID.2.all (praticamente una Polo elettrica)

Messaggio da seph80 »

Ne sono consapevole, ma dalle mie parti le cose sono un pelo differenti, basta un quartiere con i condizionatori accesi e va tutto in tilt.
Forse un minimo di spinta in + verso le fonti rinnovabili domestiche, mettendo in standby la corsa all'elettrificazione delle auto lasciandola alla concorrenza.

Anche se da guidatore a noleggio di testla (ahime sto rivedendo l'eventualità di acquistarla nonostante faccio tanti km), i discorsi che faccio sono del tipo "è troppo bello per essere vero" , e cerco di essere il più pessimista e critico possibile, perchè davvero è come andare su un tappeto volante (cito Matteo Valenza)

sulla potenza delle auto sono un po' preoccupato dalla presenza su strada di bolidi in grado di sfondare un palazzo con una rincorsa di 20mt
Per i consumi riesco a fare miracoli con una "mini" elettrica, ma con tesla, a prescindere dallo stile cambia poco, però ammetto sono bassi, non certo i 6 a litro di una macchina termica di pari potenza.
I consumi elettrici sono minimamente legati al consumo domestico, la quota più rilevante sul totale è quella industriale...
minimamente non direi, nel 2022 il 23% del consumo proveniva dalle utenze domestiche, la metà di quello industriale ma "minimamente" è troppo poco.

pepo154
★★★★ Esperto
Messaggi: 6532
Iscritto il: 19/10/2019, 19:20
Località: Prov di Milano
Veicolo: Corsa-e MY21

Re: Presentata la Volkswagen ID.2.all (praticamente una Polo elettrica)

Messaggio da pepo154 »

Per il discorso che con i clima salta un intero quartiere non é un problema di produzione ma di distribuzione di energia elettrica. É chiaro che in alcune zone le reti dovranno essere ammodernate ma già sono vecchie ora e man mano saranno rifatte e diventeranno anche Smart. É una cosa in atto da anni già da prima della mobilità elettrica.

Sulla potenza di bolidi anche io ogni tanto mi preoccupo immaginando la mia macchina in mano a certi elementi…
Corsa-e Orange Immagine - Kia e-Niro 64 kWh Gravity Blue Immagine - e-Up White Immagine - Indice tratte autostradali coperte da Free To X
Avatar utente
Mark0
★★★ Intenditore
Messaggi: 578
Iscritto il: 11/07/2020, 18:09
Località: VE
Veicolo: Tesla Model 3 LR AWD
Contatta:

Re: Presentata la Volkswagen ID.2.all (praticamente una Polo elettrica)

Messaggio da Mark0 »

Le ultime news parlano di presentazione ufficiale in autunno 2025, e produzione in volumi a metà 2026!?
Avatar utente
Rovert
★★★★ Esperto
Messaggi: 1327
Iscritto il: 28/10/2020, 17:17
Località: 08100
Veicolo: grande punto 279k km

Re: Presentata la Volkswagen ID.2.all (praticamente una Polo elettrica)

Messaggio da Rovert »

https://www.dmove.it/news/volkswagen-ri ... e-termiche
Si parla di seconda metà del 2026. Comunque un anno di ritardo
Gianluca. :geek:
pepo154
★★★★ Esperto
Messaggi: 6532
Iscritto il: 19/10/2019, 19:20
Località: Prov di Milano
Veicolo: Corsa-e MY21

Re: Presentata la Volkswagen ID.2.all (praticamente una Polo elettrica)

Messaggio da pepo154 »

Praticamente si stanno scavando la fossa da soli :lol:
Corsa-e Orange Immagine - Kia e-Niro 64 kWh Gravity Blue Immagine - e-Up White Immagine - Indice tratte autostradali coperte da Free To X

Rispondi

Torna a “Volkswagen ID.2”