Visita alla pala eolica ènostra ''Il castiglione'' di Gubbio PG

Produrre energia elettrica sfruttando l'energia eolica del vento.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Rispondi
Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 36554
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Visita alla pala eolica ènostra ''Il castiglione'' di Gubbio PG

Messaggio da marco »

Qualche giorno fa, complice il fatto che avevamo ancora un bel po' di kWh da consumare alle colonnine da quelli che ci erano avanzati dal nostro viaggio in Puglia > 2-134-km-fatti-in-5-giorni-in-corsa-e-d ... 35278.html ed anche che si poteva scroccare pure qualcosa dai Tesla Supercharger > la-prima-carica-gratis-ai-suc-fino-alla ... 35330.html , abbiamo colto l'occasione per andare a fare una visita all'impianto eolico Il castiglione situato a Gubbio, in provincia di Perugia, impianto di cui siamo soci > anche-noi-abbbiamo-investito-nel-fondo- ... 27154.html e che dal luglio 2023 fornisce energia alla nostra casa 100% elettrica > il-primo-inverno-passato-con-la-nostra- ... 31219.html ed ai nostri vari veicoli elettrici.

Siamo quindi partiti alla mattina da Reggio Emilia, fatto una breve ricarica ad una Free To X in autostrada per poi arrivare abbastanza scarichi ad un Tesla Supercharger dove abbiamo fatto quasi il pieno scroccando alla grande, per poi arrivare ai piedi della pala eolica verso l'ora di pranzo: abbiamo quindi parcheggiato l'auto poco sotto e fatto qualche minuto di strada sterrata a piedi per arrivarci più vicino. Questa la pala da lontano, che già si fa sentire bene per il rumore del rotore e delle pale che sferzano il vento:



Arrivati in prossimità il rumore si fa molto più forte, ricorda il rullaggio di un aereo in aeroporto



Una foto dal basso...
2024-01-06-12h58m53.jpg
2024-01-06-12h58m53.jpg (148.37 KiB) Visto 765 volte
... da qui si nota che anche il nostro fedele Fulmine ha gradito :lol:
2024-01-06-13h14m40.jpg
2024-01-06-13h14m40.jpg (152.18 KiB) Visto 765 volte
Una foto dall'alto
2024-01-06-13h11m32.jpg
2024-01-06-13h11m32.jpg (216.78 KiB) Visto 765 volte
Da qui si può ricavare l'ubicazione precisa, visto che da Google Maps ancora la pala non compare
2024-01-06-13h10m49.jpg
2024-01-06-13h10m49.jpg (193.56 KiB) Visto 765 volte
Abbiamo fatto anche qualche video con il drone ma non è stato facile visto il forte vento: questo un passaggio con movimento verticale



Questo in orizzontale



Da questo video invece si vede quanto passano velocemente le nuvole, il che illustra visivamente la presenza del forte vento che fa girare il rotore, che poi grazie al generatore produce l'energia necessaria a coprire i consumi di circa 1.000 soci



Per chi volesse replicare la visita, segnalo che poco sotto la pala si trova un ristorante hotel ma al nostro passaggio era chiuso: si può comunque soggiornare o ristorarsi a Umbertide dove vi sono diverse soluzioni (anche di ricarica visto che allo stato attuale sono presenti per 4 colonnine fast)

Grazie quindi a questa pala eolica che si somma al nostro impianto fotovoltaico > il-nostro-nuovo-impianto-fotovoltaico-d ... t4508.html , non solo riusciamo a produrre energia a basso costo per la nostra casa e i nostri veicoli, ma tutta questa energia è prodotta e certificata da fonti 100% rinnovabili: grazie ènostra per questa splendida idea, ed avanti così.

Edit: dimenticavo di lasciare la posizione precisa e perfetta https://maps.app.goo.gl/MaXcCgt86SGra5RM6 (coordinate 43.292571,12.482968). Dal satellite si vede ancora l'anemometro che era stato installato e tenuto attivo prima dell'installazione della pala, così da misurare la forza del vento durante l'anno e poter fare una previsione su quanta energia avrebbe poi prodotto l'impianto eolico.


Opel Corsa-e - Citroën C-Zero - Zero FX 7,2 kWh e 5,7 kWh - FV 4,32 kWp - PdC Mitsubishi Ecodan - e-bike pieghevole Fiido D21 - e-bike Kalkhoff Agattu (dal 2009) - Ninebot One E+ 320 Wh (ex Nissan Leaf 24 kWh)

BananaJoe
★★★★ Esperto
Messaggi: 1131
Iscritto il: 21/07/2020, 16:53
Località: Veneto
Veicolo: Volkswagen e-up 2015

Re: Visita alla pala eolica ènostra ''Il castiglione'' di Gubbio PG

Messaggio da BananaJoe »

Davvero interessante, bravo Marco!
Grazie al forum ed alle tue discussioni, sono diventato anch'io socio sovventore e pensavo di ricevere anch'io energia da questa pala, invece poi ho scoperto che l'impianto cui ho contribuito non è una pala eolica, ma un fotovoltaico e che deve ancora essere attivato.
In ogni caso giusto ieri ho fatto il passaggio come fornitore ad ènostra, perché comunque conveniente rispetto al rinnovo del mio attuale fornitore.
VW e-up! 2015
pepo154
★★★★ Esperto
Messaggi: 6562
Iscritto il: 19/10/2019, 19:20
Località: Prov di Milano
Veicolo: Corsa-e MY21

Re: Visita alla pala eolica ènostra ''Il castiglione'' di Gubbio PG

Messaggio da pepo154 »

C'è parecchio vento in quella zona, non credevo!
Corsa-e Orange Immagine - Kia e-Niro 64 kWh Gravity Blue Immagine - e-Up White Immagine - Indice tratte autostradali coperte da Free To X

Rispondi

Torna a “Impianti Eolici”