Come gestire passaggio cavi wallbox in canalina condominiale?

Sezione in cui discutere delle essenziali norme di riferimento, internazionali, nazionali, regionali, provinciali e locali sulla mobilità elettrica.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Rispondi
king4anight
★ Principiante
Messaggi: 1
Iscritto il: 30/11/2023, 7:38

Come gestire passaggio cavi wallbox in canalina condominiale?

Messaggio da king4anight »

Ciao,
Non sono riuscito a trovare nulla di così specifico.
Abito in un condominio di recente costruzione con garage interrato sottoposto alla CPI dei vvff. Ho box privato chiuso di pertinenza e vorrei installare la wallbox ma il contatore è al pian terreno. Al momento esiste una canalina che dai contatori scende nel pavimento al piano interrato garage con un certo spazio libero. Il problema che si sta ponendo è che potenzialmente c’è il rischio che un domani non tutti i condomini abbiano lo spazio per passare i cavi se volessero mettere anche loro la wallbox e l’amministratore latita a darmi l’ok a passare per quella canalina. Esperienze simili? Idee per come uscire da questa situazione in maniera rapida?
Grazie



VPP
★★★★ Esperto
Messaggi: 5743
Iscritto il: 31/01/2022, 14:21
Veicolo: Corsa-e

Re: Come gestire passaggio cavi wallbox in canalina condominiale?

Messaggio da VPP »

Io prima di citare leggi e codici farei presente all'amministratore che al ritmo attuale di diffusione delle BEV lo spazio si esaurirà non prima di 30 anni da oggi e quindi quando succederà non sarà un problema dell'attuale amministratore che, a meno che sia giovanissimo, si starà godendo la pensione. Se e quando quel giorno arriverà si provvederà a fare i necessari lavori di ampliamento. Nel frattempo pretendere che tu spenda soldi per fare una tua canalina privata quando c'è abbondante spazio inutilizzato in una canalina comune (e quindi anche tua e di cui hai di diritto di usufruire senza chiedere permesso) sarebbe una richiesta irragionevole da parte del condominio.
Pietro29
★★★ Intenditore
Messaggi: 311
Iscritto il: 12/12/2020, 18:13
Località: Rho
Veicolo: C-Zero 2016

Re: Come gestire passaggio cavi wallbox in canalina condominiale?

Messaggio da Pietro29 »

Quando la legge parla di "permettere che gli altri condomini possano godere dello stesso diritto" non intende in astratto ma per che ne vuole effettivamente e ora farne uso. Quindi se al momento in cui tu fai passare il cavo non blocchi nessuno che ORA vuole far passare il suo cavo, non stai infrangendo nessuna legge. Se in futuro altri si troveranno con maggiori difficolta e la necessità di fare delle tracce ecc. Questo costi andranno suddivisi.
Consiglio la lettura di questo articolo su Vaielettrico in cui un noto professore spiega quali sono le leggi, le norme e le linee guida da seguire.
https://www.vaielettrico.it/wallbox-con ... /#comments

Ciao
C-Zero 2016 (dal 2020 - 15.000 km/anno) iOn 2011 (dal 2022) - FV 5,74 kWp - Induzione Bosch 7,2 kW
sbatta
★★★ Intenditore
Messaggi: 413
Iscritto il: 22/02/2021, 18:27
Località: Lentate sul Seveso (MB)
Veicolo: VW ID.3 45 kWh bianc

Re: Come gestire passaggio cavi wallbox in canalina condominiale?

Messaggio da sbatta »

Nel mio condominio l'accordo è questo: finché c'è spazio si usano i passaggi esistenti, quando sarà necessario far passare altre canaline verranno dimensionate adeguatamente e i costi saranno suddivisi tra tutti
VW ID3 45 kwh - Honda Jazz e:hev
caccolone
★★★ Intenditore
Messaggi: 145
Iscritto il: 12/12/2023, 17:26

Re: Come gestire passaggio cavi wallbox in canalina condominiale?

Messaggio da caccolone »

Concordo con @sbatta , questo dovrebbe essere il principio generale a meno di situazioni particolari dove ad esempio fare un lavoro in anticipo possa essere vantaggioso ad esempio per ponteggi già presenti oppure per altri lavori già in corso.

sapo83
★★★ Intenditore
Messaggi: 182
Iscritto il: 02/02/2023, 9:50
Località: Brianza

Re: Come gestire passaggio cavi wallbox in canalina condominiale?

Messaggio da sapo83 »

@king4anight ciao, leggo con interesse il tuo post... sei poi riuscito ad arrivare ad una quadra?
Franx
★ Principiante
Messaggi: 1
Iscritto il: 19/03/2024, 11:41

Re: Come gestire passaggio cavi wallbox in canalina condominiale?

Messaggio da Franx »

Buongiorno, la mia situazione è simile. L'amministratore del mio condominio soggetto a CPI mi chiede:

Nel caso in cui si intenda posare nuovi cavi elettrici nelle parti comuni o in tubazioni comuni, il proprietario deve chiedere preventivamente il parere dell’assemblea condominiale.

Oltre a una serie di oneri (schemi dettagliati a firma di tecnico abilitato) e varie altre incombenze che posso anche capire e ritenere accettabili compreso essendo l’attività è soggetta ai controlli dei VV.F., in occasione del successivo rinnovo della prevenzione incendi, l’amministratore dovrà trasmettere ai VV.F. anche la dichiarazione di non aggravio del rischio a firma di tecnico iscritto a ordine/albo/collegio professionale, completa degli allegati richiesti. L'importo di tale prestazione aggiuntiva sarà a carico di chi ha installato la wall-box (e non di tutti i proprietari dell'autorimessa!).

E' corretto che debba consultare la assemblea ? voglio far le cose in regola ma nemmeno attendere mesi...
Grazie per le risposte
Bluto
★★ Apprendista
Messaggi: 95
Iscritto il: 24/01/2024, 15:46

Re: Come gestire passaggio cavi wallbox in canalina condominiale?

Messaggio da Bluto »

Per il passaggio nelle parti comuni è corretto chiedere in assemblea. Non mi quadra la richiesta di non aggravio. C'è una circolare dei vvf che dice chiaramente che una stazione di ricarica non è un aggravio del rischio di incendio. Al prossimo rinnovo del CPI il tecnico incaricato dovrà semplicemente allegare la DiCO della wallbox, quindi non c'è prestazione aggiuntiva.
bunner72
★★★ Intenditore
Messaggi: 503
Iscritto il: 28/02/2021, 10:52
Località: bologna
Veicolo: Hyundai Kona 64 kWh

Re: Come gestire passaggio cavi wallbox in canalina condominiale?

Messaggio da bunner72 »

Esatto io sono messo come te contattori piano terra e box al livello -1 e dato che non c'è spazio nelle parti comuni l'amministratore senza problemi mi fa fare l'impianto nuovo fino al box ( a mie spese naturalmente ) e alla fine mi faccio rilasciare dall'elettricista il certificato di conformità che lo terrà l'amministratore e quando verrà rinnovato il CPI condominiale verrà inserita la wallbox tutto lì NON devi pagare niente ma si suddividerà le spese fra tutti i condomini al prossimo rinnovo del CPI , spero di essere stato chiaro , tu sei anche fortunato che hai spazio nelle canaline comuni se no l'elettricista ti costerebbe un botto FIDATI. :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

Rispondi

Torna a “Normative e Leggi”