Cosa fare con Icaro che si blocca per calo tensione celle?

L’unica citycar che nasce esclusivamente elettrica e vanta una dotazione degna di auto più grosse e blasonate.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
elpampa
★ Principiante
Messaggi: 9
Iscritto il: 07/03/2022, 9:35
Località: Roma

Re: Cosa fare con Icaro che si blocca per calo tensione celle?

Messaggio da elpampa »

buongiorno,
allego altre foto scattate oggi; spero che i più esperti mi possano dare un parere su quello che mostrano
WhatsApp Image 2022-03-09 at 11.15.38.jpeg
WhatsApp Image 2022-03-09 at 11.15.38.jpeg (843.29 KiB) Visto 880 volte
WhatsApp Image 2022-03-09 at 11.30.03.jpeg
WhatsApp Image 2022-03-09 at 11.30.03.jpeg (906.72 KiB) Visto 880 volte
WhatsApp Image 2022-03-09 at 11.30.06.jpeg
WhatsApp Image 2022-03-09 at 11.30.06.jpeg (868.27 KiB) Visto 880 volte
grazie!



elpampa
★ Principiante
Messaggi: 9
Iscritto il: 07/03/2022, 9:35
Località: Roma

Re: Cosa fare con Icaro che si blocca per calo tensione celle?

Messaggio da elpampa »

LucaCassioli ha scritto:Secondo i miei calcoli, i valori minimo e massimo di una batteria Li-NMC dovrebbero essere:
20 celle:
Carica: 83V
Scarica: 74V

24 celle:
Carica: 100V
Scarica: 82V

Quindi è sicuramente a 20 celle.

La relazione tra SoC e % non è lineare ma molto complicata, soprattutto se la lancetta non è un semplice voltmetro ma un "gauge meter", come si fa in genere per le batterie al litio.

Se fosse un voltmetro, secondo i miei calcoli (v. figura già linkata) la relazione dovrebbe essere più o meno quella in figura (ma non tutte le Li_NMC sono uguali, possono avere curve più piatte...).

Il punto è che non c'è modo di sapere lo stato di salute esatto di una batteria al litio senza misurare le singole celle durante l'utilizzo; quello che si può fare spannometricamente è appunto misurare manualmente quanti km si fanno scaricando all'80% (meglio non scaricare mai al 100%), e basarsi su quel dato per i futuri viaggi.
Il problema è che, una volta che si inizia a notare un calo di autonomia rispetto all'originale, nelle settimane successive ci sarà un vero e proprio crollo, perchè la batteria è arrivata a fine vita. Diciamo che la curva in figura rappresenta bene anche l'andamento dell'autonomia negli anni: all'inizio cala improvvisamente ma di poco, poi per molto tempo cala gradualmente, poi a fine vita arriva al "ginocchio" e precipita nel giro di poco tempo.
Cambiare una p più celle serve a poco ("ricellaggio"), tanto dopo un po' se ne romperà un'altra.
grazie Luca.
scusa se chiedo, ma la batteria delle ex Sharengo non è di tipo LIFEPO4?
se così fosse, secondo il grafico linkato l'intervallo di sicurezza (SOA) si colloca tra i 3,25V e i 3V.
se invece è del tipo che dici tu, il SOA si colloca tra 3,4V e 4,16V.

e poi non capisco (sicuramente è frutto della mia ignoranza in materia) come arrivi ai 74V come tensione minima (74div20=3,7 e non 3,4).

guardando la foto che ho postato subito prima si vedono i valori max 3,9V e min 3,8V: non riesco a capire, queste indicazioni non sono attendibili?

grazie ancora!
LucaCassioli
★★★★ Esperto
Messaggi: 1121
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Cosa fare con Icaro che si blocca per calo tensione celle?

Messaggio da LucaCassioli »

Le Icaro montano due tipi diversi di batterie: le più antiche avevano le LiFePO4 (tensione massima di cella 3.4V, ma addirittura 3.65V per qualche minuto appena è finita la ricarica), le più recenti le Li-NCM (tensione massima 4.16V).
Dovrebbe esserci una targhetta nel vano motore con le caratteristiche della batteria.


.... e poi ho copiato male un numero dalla tabella che ho fatto :-) , la tensione minima di batteria è 68V, non 74V, per una NCM da 20 celle (avevo copiato la tensione nominale...):
20 celle:
Carica: 83V
Scarica: 68V


Quei 3.9V e 3.8V sono le tensioni della cella con tensione più alta e di quella con tensione più bassa; va bene così, il range per le NCM è 3.4V - 4.16V (meglio rimanere sui 3.45 per non affaticare le celle, quindi non scendere sotto i 69-70V totali).
Se la differenza supera una certa soglia, l'elettronica va in protezione e spegne la batteria; in genere si cerca di non superare i 100mV, cioè 0.1V, ma qui si vede solo un decimale, quindi 3.9 e 3.8 potrebbe anche voler dire, che so, 3.891 e 3.849, non possiamo saperlo (cioè potrebbero essere anche meno di 50mV di differenza). Diciamo però che una cella nuova carica all'80% dovrebbe mostrare una differenza molto piccola, qualche mV, quindi queste sembrerebbero un po' vecchie e stanche...
elpampa
★ Principiante
Messaggi: 9
Iscritto il: 07/03/2022, 9:35
Località: Roma

Re: Cosa fare con Icaro che si blocca per calo tensione celle?

Messaggio da elpampa »

LucaCassioli ha scritto:Secondo i miei calcoli, i valori minimo e massimo di una batteria Li-NMC dovrebbero essere:
20 celle:
Carica: 83V
Scarica: 68V (edit: per errore avevo scritto 74V)

24 celle:
Carica: 100V
Scarica: 82V

Quindi è sicuramente a 20 celle.

La relazione tra SoC e % non è lineare ma molto complicata, soprattutto se la lancetta non è un semplice voltmetro ma un "gauge meter", come si fa in genere per le batterie al litio.

Se fosse un voltmetro, secondo i miei calcoli (v. figura già linkata) la relazione dovrebbe essere più o meno quella in figura (ma non tutte le Li_NMC sono uguali, possono avere curve più piatte...).

Il punto è che non c'è modo di sapere lo stato di salute esatto di una batteria al litio senza misurare le singole celle durante l'utilizzo; quello che si può fare spannometricamente è appunto misurare manualmente quanti km si fanno scaricando all'80% (meglio non scaricare mai al 100%), e basarsi su quel dato per i futuri viaggi.
Il problema è che, una volta che si inizia a notare un calo di autonomia rispetto all'originale, nelle settimane successive ci sarà un vero e proprio crollo, perchè la batteria è arrivata a fine vita. Diciamo che la curva in figura rappresenta bene anche l'andamento dell'autonomia negli anni: all'inizio cala improvvisamente ma di poco, poi per molto tempo cala gradualmente, poi a fine vita arriva al "ginocchio" e precipita nel giro di poco tempo.
Cambiare una p più celle serve a poco ("ricellaggio"), tanto dopo un po' se ne romperà un'altra.
scusa Luca, questo grafico dove lo hai preso?
sull'asse delle ascisse sarebbe rappresentata la distanza percorsa?
LucaCassioli
★★★★ Esperto
Messaggi: 1121
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Cosa fare con Icaro che si blocca per calo tensione celle?

Messaggio da LucaCassioli »

Il grafico che ho postato nel forum l'ho fatto io, "adattando" un grafico generico che mostra la tipica curva di scarica di una qualunque batteria al litio; sulle ascisse ci sono gli Ah, cioè la capacità della batteria, quindi possiamo dire che sì, indirettamente c'è l'autonomia, visto che a tot Ah corrispondono tot km.
I km si possono "far corrispondere" agli Ah o ai Wh, a seconda se si tiene in conto anche la tensione oppure no.
Per i vari tipi di mezzi elettrici, negli anni ho raccolto questi consumi di massima:

Bici: 8-10 Wh/km
Ciclomotore: 35 Wh/km
Motociclo: 60 Wh/km
Minicar: 100 Wh/km
Auto piccola: 150 Wh/km
Auto grande: 250 Wh/km
Autobus: 1000 Wh/km

E le tensioni in uso sono in genere:
Bici: 24V/36V
Ciclomotore: 48V/60V
Motociclo: 60V/72V
Minicar: 72V/90V
Auto: 400V
Autobus: ?

elpampa
★ Principiante
Messaggi: 9
Iscritto il: 07/03/2022, 9:35
Località: Roma

Re: Cosa fare con Icaro che si blocca per calo tensione celle?

Messaggio da elpampa »

Fiò ha scritto:Ciao elpampa!
Chiama oppure chiedi qua! Hanno tutte le ex car sharing di Modena ;) e ne sanno a pacchi :mrgreen: oltre ad essere molto disponibili (c'è un responsabile che ha una competenza notevole in GL ma al momento non ricordo il nome e non l'ho trovato nelle vecchie discussioni...) ;-)
https://www.glcar.it/
ho sentito il signor Alfonso Gianferrari, che credo sia quello che dici tu...un mito!
ha avuto la pazienza e la cortesia di ascoltare il mio problema, di spiegarmi un sacco di cose, di suggerirmi cosa fare e mi ha pure dato il suo numero di cellulare per aggiornarlo sul prosieguo.
complimenti a lui e alle persone come lui!
Avatar utente
Fiò
★★★ Intenditore
Messaggi: 327
Iscritto il: 10/05/2019, 22:17
Località: Formigine (MO)
Veicolo: Ioniq 5+Niro+Kona

Re: Cosa fare con Icaro che si blocca per calo tensione celle?

Messaggio da Fiò »

elpampa ha scritto:
Fiò ha scritto:Ciao elpampa!
Alfonso: complimenti a lui e alle persone come lui!
Te l'avevo detto ;)
Hyundai Ioniq 5 LR RWD MY21 - Kia e-Niro Evolution 64 kWh MY21 - Hyundai Kona Exellence "TT" 64 kWh MY19 - Impianto FV 3,0 kWp Sunpower (9x333) - (ex Kia Soul Eco Electric 27 kWh MY15)

Rispondi

Torna a “Zhidou e GreenGo Icaro”